ADV

 

Premio umanesimo della pietra: sabato 23 novembre la proclamazione del vincitore della 22a edizione

11 21Foto Mirizzi 1NOCI (Bari) - Sabato 23 novembre alle ore 19 presso il Salone delle Adunanze dell'Associazione Artigiana di Mutuo Soccorso e Lavoro di Martina Franca (Piazza Plebiscito), il professor Ferdinando MIRIZZI, ordinario di demoetnoantropologia presso l'Università degli Studi della Basilicata, verrà proclamato vincitore della ventiduesima edizione del PREMIO UMANESIMO DELLA PIETRA PER LA STORIA.

Negli anni scorsi il Premio è stato assegnato a: COSIMO DAMIANO FONSECA (1998), ANGELO MASSAFRA (1999), PASQUALE CORSI (2000), FRANCESCO MARIA DE ROBERTIS (2001), GIOSUÈ MUSCA (2002), ROSARIO JURLARO (2003), PINA BELLI D’ELIA (2004), RAFFAELE LICINIO (2005), GIORGIO OTRANTO (2006), CLARA GELAO (2007), ROBERTO CAPRARA (2008), COSIMO D’ANGELA (2009), ANDREAS KIESEWETTER (2010), MARIO SPEDICATO (2011), GIOIA BERTELLI (2012), VITO ANTONIO LEUZZI (2013), HUBERT HOUBEN (2014), PASQUALE CORDASCO (2015), VITTORIO DE MARCO (2016), GIUSEPPE POLI (2017), GIUSEPPE COLUCCI (2018).

Le finalità dell’iniziativa saranno sintetizzate da FRANCESCO DIMICHELE e da DOMENICO BLASI, rispettivamente segretario e direttore del Gruppo Umanesimo della Pietra.
Il curriculum vitae et studiorum del professor Mirizzi sarà illustrato dal notaio ARCANGELO RINALDI, presidente dell’Ufficio di Segreteria del Premio, mentre l’accademico dei Lincei COSIMO DAMIANO FONSECA, vincitore del Premio nel 1998, traccerà il profilo scientifico dell’attività svolta dal premiato.

Il Premio è riservato a uno studioso vivente che nel corso della sua attività di ricerca abbia dato un notevole contributo alla conoscenza e alla divulgazione della storia di Puglia nei diversi campi d’indagine.
Non si tratta, pertanto, di un concorso di saggistica ma del riconoscimento alla carriera di uno studioso, individuato dall’iniziativa esclusiva dei componenti di una Giuria Popolare, che per quest’edizione comprendeva duecento personalità della cultura pugliese e no.

Nello studio notarile Rinaldi di Martina Franca il 16 ottobre u.s. s'è provveduto allo spoglio delle schede di votazione, autonomamente inviate dai giurati, le quali recavano centosettantasei preferenze, suddivise fra numerosi studiosi.
Il maggior numero di voti è stato ottenuto dal professor Ferdinando Mirizzi, che ha accettato il Premio, consistente nella proclamazione ufficiale del vincitore in una pubblica cerimonia, alla quale ha assicurato la propria collaborazione l'Associazione Artigiana di Mutuo Soccorso e Lavoro di Martina Franca.
Al professor Mirizzi in ricordo della manifestazione il grand’ufficiale GIUSEPPE BELLUCCI, socio del Gruppo Umanesimo della Pietra, donerà un suo multiplo d’arte in bronzo dal titolo La Voce della Storia.
Il Premio è sostenuto da Artebaria Edizioni di Martina Franca.
L’Ufficio di Segreteria del Premio, presieduto dal notaio Arcangelo Rinaldi, è composto per il 2019 da Cristina Comasia Ancona, Franco Aquaro, Pietro Bello, Giuseppe Bellucci, Domenico Blasi, Annapaola Digiuseppe, Riccardo Ippolito, Giovanni Liuzzi, Carlo Rinaldi e da Francesco Dimichele (segretario).
Agli intervenuti alla cerimonia del 23 novembre p.v. sarà consegnata la pubblicazione celebrativa del Premio Umanesimo della Pietra per la Storia - Edizione 2018, curata da Annapaola Digiuseppe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...