Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 19 Settembre 2020 - 13:39

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09-12-apertura_sett_in_s_chiaraNOCI (Bari) - Si è aperta nei migliori dei modi la decima edizione di Settembre in Santa Chiara, kermesse culturale di conversazioni storiche. Sotto l'intestazione del decennale che rimanda alla spaghetti western dell'accoppiata Leone-Morricone, la prima conversazione si è aperta con l'esibizione del coro Uten intitolato a Maria Amati Nardone che attraverso canti risorgimentali ha reso omaggio alla figura dell'insigne concittadino Giuseppe Leonardo Albanese, martire "risorgimentale" del 1799.

09-12-coro_utenLa figura di Albanese introduce il saluto del Vice Prefetto di Bari dott. Mario Volpe che, si viene a scoprire durante la conversazione pubblica, ha dato un valido contributo per recuperare il quadro che raffigura il martire nocese della Repubblica di Napoli. Convenzionale il saluto del sindaco, uno e trino vista la concomitante celebrazione presbiteriale di Don Vito Cassone in chiesa madre. Il suo saluto rimanda ad una delle tante espressioni culturali di cui la città di Noci può giustamente vantarsi, anche se questa, come tante altre, non è opera dell'amministrazione comunale. Giulio Esposito, nota firma della storia locale, presenta la figura di Antonio Lucarelli. Lo storico acquavivese segna un momento fondamentale per gli studi storici locali perché racconta non solo di Albanese, ma anche della vita dei briganti in un momento storico italiano piuttosto difficile e controverso come il ventennio fascista. "Un precursore - conclude il suo intervento Esposito - degli ideali socialisti moderni. Uguaglianza, libertà, fratellanza e lavoro i pilastri della visione di un rinnovo dello stato civile".

09-12-relatori_1_conversazioneIn ultimo è toccato a Josè Mottola, presidente del Centro Culturale Albanese organizzatore dell'evento, illustrare il ruolo dell'Esercito e dei Carabinieri nella bonifica delle murge dal brigantaggio post-unitario. Una vera e propria arringa quella dell'avvocato Mottola, contro i sostenitori degli ideali neoborbonici che secondo Mottola danno di "ignoranza crassa". Poi il nocciolo della questione. Nascita, vita e morte di uno dei briganti più abili della terra murgiana, Pasquale Domenico Romano, meglio conosciuto con il grado di Sergente Romano. Il brigante gioiese era riuscito a mettere su una masnada di banditi al suo servizio che imperversava nelle campagne delle murge e tra quelle del tarantino e del materano negli anni immediatamente successivi all'unità nazionale.

Ora sappiamo che la capitolazione del Romano ha avuto inizio proprio a Noci quando il 1 dicembre del 1862, l'Arma dei Carabinieri adoperò un autentico blitz all'interno della Masseria Monaci. La banda fu sgominata ma il boss riuscì a fuggire. Fuga durata pochi giorni. Il 5 gennaio del 1863 i Sergente Romano muore durante un conflitto a fuoco con la Guardia Nazionale e i Cavalleggeri di Saluzzo nelle campagne tra la sua Gioia e Santeramo in Colle. "Molte delle nuove notizie raccolte provengono - riferisce l'avv. Mottola - esplorando tra le 250.000 carte del Fondo G11 dell'archivio storico dello Stato Maggiore dell'Esercito, dalle quali emerge che Esercito e Carabinieri agirono nel mezzogiorno con spirito di sacrificio e senso dello stato". Un incentivo maggiore affinché si dia la possibilità agli studiosi e ricercatori di proseguire i propri progetti.

Il prossimo appuntamento è fissato per giovedì 15 settembre. Argomento: "Risorgimento e Società in periferia". Ad intervenire saranno gli storici locali Antonello Roberto e Pasquale Gentile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 414 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...