Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 25 Settembre 2020 - 12:00
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

09-26-campanile-Chiesa-madreNOCI (Bari) - Si avvia alla conclusione la 12^ edizione del ciclo di conversazioni storiche "Settembre in Santa Chiara", organizzato dal Centro culturale "Giuseppe Albanese" di Noci in collaborazione con il Comune di Noci e la Biblioteca comunale "Mons. A. Amatulli". L'ultimo incontro, in programma giovedì 26, alle ore 18.45 presso il Chiostro delle Clarisse, nel centro storico di Noci, ha per tema "Colpi di fulmine tra storia e leggenda: chiese e campanili di Noci dalla tempesta trecentesca di Filippo d'Angiò a quelle odierne".

Interverranno gli architetti nocesi Francesco Giacovelli, Piernicola Intini e Piero Intini; Lucia Di Lauro, dirigente della Regione Puglia e responsabile del procedimento per il restauro del campanile della Chiesa Madre di Noci; Emilia Pellegrino, funzionaria della Soprintendenza beni architettonici e paesaggistici di Bari e direttrice dei lavori di restauro del campanile della Chiesa Madre; don Giuseppe Cito, arciprete-parroco di Noci; coordinerà Giuseppe Basile, direttore della Biblioteca comunale di Noci.

La storia di Noci è costellata di episodi drammatici causati da aventi atmosferici. Secondo una leggenda il nucleo originario della Chiesa Madre fu edificato dal principe di Taranto Filippo d'Angiò intorno al 1300 quale voto per essersi salvato da un improvviso temporale durante il quale, temendo di essere vittima di un fulmine, trovò riparo sotto un noce. Il campanile della chiesa di Santa Chiara è tozzo perché la parte terminale fu distrutta da un fulmine nel 1690.

Il danno subito il 25 gennaio 2012 dal campanile della Chiesa Madre – attualmente in fase di restauro a cura della Regione Puglia - è l'ultimo di una lunga serie. Nel 1900 le intemperie danneggiarono le primitive e semplici colonne della cupola della Torre dell'orologio, la stessa torre che il 15 gennaio scorso è stata colpita da un altro fulmine che, fortunatamente, ha provocato danni soltanto alla parte superiore della copertura. Nel 1964 un fulmine colpì il timpano della Chiesa Madre facendo cadere la statua di San Domenico posta all'angolo sinistro.

Quali e quanti sono stati gli eventi atmosferici drammatici nella storia di Noci? Quali danni hanno procurato? Quali sono gli interventi di restauro in corso? Quali le possibili soluzioni per prevenire nuovi eventi dannosi? Di tutto questo discuteranno i qualificati ospiti che a corredo dei loro interventi utilizzeranno un ricco apparato iconografico.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 335 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...