Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 27 Ottobre 2020 - 22:39

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Jose-KeltzNOCI - Si è da poco concluso il secondo incontro organizzato dal Comune di Noci per discutere della shoah in occasione della Giornata della Memoria che ricorre il 27 gennaio di ogni anno. L’anno scorso il comune aveva realizzato solo alcune locandine sparse un po’ per tutto il paese con le parole di Primo Levi  da “Se questo è un uomo”. Oggi, invece, il dibattito con i ragazzi degli istituti superiori per discutere della più grande mattanza mondiale della storia dell’uomo.
Infatti si è tenuto stamattina presso l’auditorium dell’istituto Agherbino il primo incontro-dibattito “La cifra del genocidio, il caso di una famiglia ebrea polacca attraverso i ricordi di un superstite diventato nocese”. Al dibattito sono intervenuti il sindaco di Noci Piero Liuzzi, l’Assessore alla Cultura Paola Annese, prof. Nicola Colaianni ordinario presso l’università Aldo Moro di Bari, il tutto coordinato dal giornalista del Corriere del Mezzogiorno Felice Blasi. L’occasione è stata propizia per presentare alla comunità dei ragazzi l’ultima fatica di Josè Mottola che con Bernardo Kelz ha scritto il libro: “Dai Carpazi alle Murge. Odissea di Zygmunt Kelz scampato alla shoah”. L’appuntamento si è poi rinnovato oggi pomeriggio presso l’aula magna del liceo scientifico Leonardo da Vinci conclusosi da poco. Shoah, termine che in ebraico significa “tempesta distruttrice” vuole esprimere il ricordo di chi quella tempesta l’ha vissuta dall’interno, dai campi di sterminio, da Auschwitz. Ma forse quel termine può essere allargato a chi quella tempesta l’ha vista passare sulla propria pelle come i soldati italiani sul fronte russo, Pearl Harbour, Hiroshima e Nagasaki, anche da lì è passato il vento gelido della morte. Anche lì si dava adito a delle idee effimere di supremazia di una razza sulle altre, in un ipotetico sogno di gloria infinita che poi si è dimostrata fallace, lasciando negli occhi dei protagonisti solo il dolore della distruzione e il vuoto degli affetti. Il giorno della memoria forse non servirà solo a ricordare il più grande genocidio mondiale ma anche la contemplazione della vita sulla morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 366 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Presi con la droga due insospettabili

18-10-2020

PUTIGNANO - I Carabinieri della Stazione CC di Putignano, nel corso di uno straordinario servizio di controllo del territorio, hanno...

Alberobello, prima vittima per Covid19

11-10-2020

ALBEROBELLO - Il sindaco di Alberobello, Michele Maria Longo, poche ora fa ha annunciato sui social la notizia della prima...

Insediato a Putignano il Commissariato di Polizia

08-10-2020

PUTIGNANO - La sindaca di Putignano, Luciana Laera, ha annunciato ieri sui social l'insediamento ufficiale a Putignano del Commissariato di Polizia. 

Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale di Martina Franca

05-10-2020

Individuato l’autore, un pluripregiudicato foggiano di 29 anni MARTINA FRANCA - Concluse le indagini per il furto al Liceo Scientifico Statale...

Bari e Modugno: inseguimenti nella notte. Due arresti e un denunciato

29-09-2020

MODUGNO - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno denunciato un ragazzo, neanche maggiorenne, per ricettazione. Il giovane, la...

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...