ADV

 

Padre Anselmo Susca: un benedettino al servizio della musica

AnselmoSuscaNOCI -  Il padre benedettino, Anselmo Susca, ha incontrato ieri sera, nell'ambito degli "Incontri con la Musica 2009" a Casa Giannini, in un seminario di studi sul canto gregoriano, Dinko Fabris. Per l'occasione il sito Internet de L'Espresso (lunedì 10 marzo 2009) ha pubblicato un bell'articolo nel quale il "nostro" benedettino rievoca il suo rapporto con il famoso compositore Nino Rota. (Foto abbazialascala.it)

Ecco alcuni passaggi in cui Susca ricorda l'amicizia con il compositore Rota e il suo impegno per la diffusione del canto gregoriano nell'abbazia di Noci.

 

"IL MIO AMICO NINO ROTA - QUEL RAPPORTO SPECIALE  FRA UN PRETE E UN NON CATTOLICO"

 

Nel ´71 mi affidò la docenza al conservatorio di Bari e mi nominò direttore vicario della nuova sede distaccata aperta a Monopoli. Si interessava ad altre forme di misticismo, ma era affascinato dal canto gregoriano e si impegnò per la nascita dei primi corsi a Molfetta e a Noci. Quando Dinko Fabris mi ha chiesto di venire questa sera a Casa Giannini per parlare come testimone degli ultimi 50 anni di musica in Puglia, inizialmente ho pensato che avesse sbagliato persona. Non mi rendo ancora conto di avere appena compiuto 80 anni, di cui 64 trascorsi nell´abbazia benedettina Madonna della Scala di Noci e 30 come insegnante al Conservatorio di Bari. [...]

L´incontro decisivo fu tuttavia quello con Nino Rota, grande protagonista della musica del Novecento che tutti conosciamo per la produzione cinematografica e del quale ricorre, nel prossimo aprile, il trentesimo anniversario della scomparsa. Il Rota che conoscevamo noi ragazzi e poi docenti era il direttore del Conservatorio "Piccinni" di Bari, l´insegnante milanese che era arrivato dal 1939 per non andar più via.
Quest´uomo di straordinaria cultura ma anche di eccezionale umanità, mi prese in particolare simpatia, lui non cattolico e comunque interessato ad altri tipi di misticismo, io prete e monaco interessato alla musica medievale. Nel 1971 mi affidò il mio primo incarico di insegnante di Teoria e Solfeggio nel Conservatorio di Bari, ma contemporaneamente anche un incarico più delicato, dimostrandomi la sua generosità: divenni il primo direttore vicario (allora si diceva fiduciario) della nuova sede staccata del Conservatorio aperta nella cittadina di Monopoli proprio nel 1971, grazie all´instancabile opera di un altro grande uomo di quel tempo, il senatore Luigi Russo e alla lungimiranza di Rota. Rimasi a Monopoli fino al 1977, collaborando felicemente con il preside della scuola media annessa Angelo Giangrande, animatore degli Amici della musica della città: un´esperienza indimenticabile come testimonia tuttora l´affetto di tanti ex allievi, oggi eccellenti professionisti. [...]

Ma c´è un altro aspetto del maestro Rota, meno conosciuto, che aveva fatto nascere tra noi una grande stima e amicizia: era affascinato anch´egli dal canto gregoriano, e si impegnò perché si organizzassero, prima al Seminario di Molfetta con don Pappagallo, poi per anni all´abbazia di Noci, i primi corsi di canto gregoriano in Puglia, sostenuti con simpatia anche dal critico musicale Nicola Sbisà. L´esperienza di Noci si è arricchita negli anni fino a farmi costituire un coro, il Novum Gaudium, e un gruppo scelto di fini ricercatori che continuano a lavorare con me e a sostenermi nella mia indagine su tutti i codici medievali con musica, vero tesoro della Puglia, di cui abbiamo finora inventariato oltre 200 libri (inclusi gli Exultet di Bari e di Troia del XI-XIII secolo, tra i più preziosi documenti al mondo).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Concluso l'anno associativo dell' Asd Movida

25-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - C'è una squadra di piccole grandi atlete che per mesi hanno coltivato le proprie passioni...

“Buon viaggio, Nonna Annina":  il saluto di Tetta a Nonna Annina Lippolis

19-06-2024

LETTERE AL GIORNALE – Pubblichiamo con grande coinvolgimento emotivo la lettera che la signora Tetta, sua vicina e amica, ha...

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...