Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

12 19festaringraziamentocoldirettiNOCI (Bari) - Un anello di storia, una catena fra diverse generazioni di agricoltori: accade da molto tempo e spesso ci capita di sottovalutarne l’importanza. La giornata del ringraziamento Coldiretti, quest’anno giunta domenica 17 novembre, a Noci, alla sua 67° edizione, è un appuntamento rappresentativo per tutti quegli agricoltori che hanno preso coscienza della loro dignità ma allo stesso tempo anche del peso della loro presenza organizzata. Soggetti attivi e corresponsabili della famiglia, oltre che della loro impresa agricola, che per tanto tempo hanno combattuto in difesa della loro professionalità.

Anche quest’anno, a distanza di più di 60 anni dalla prima volta, gli agricoltori e gli iscritti Coldiretti nocesi sono tornati alla Madonna della Scala di Noci per ringraziare il Signore nell’abbazia socia. Con lo scopo di presentare ancora una volta gioie e sofferenze, fatiche e speranze di ciascuna azione, la giornata del Ringraziamento di quest’anno ha avuto come tema filo conduttore “la terra ospitale”. “Perché la terra è una realtà da custodire” ha commentato difatti il presidente ARA Puglia Pierino Laterza. “È la casa della vita, affidata a lui e noi siamo custodi del nostro territorio, tra mille insidie che accompagnano il lavoro quotidiano. Custodire la sua fertilità, mostrando attenzione all’ambiente, favorendo le buone pratiche agricole, privilegiando le produzioni autoctone senza varietà geneticamente modificate è un modo per contrastare l’impatto devastante dei cambiamenti climatici”.

Sulla base di queste parole, i bambini, gli uomini e le donne, appartenenti alle famiglie degli agricoltori presenti, hanno offerto al Signore, ai cospetti di Padre Giustino Pege, dei doni rappresentativi dei quattro elementi naturali (terra, aria, acqua e fuoco) comprensivi dell’agnello, simbolo dell’immagine di Cristo, ma anche di dolcezza, semplicità, innocenza, purezza.

Hanno presenziato la Santissima Messa i sig. Angelo Corsetti (direttore regionale Coldiretti), Vito Amendolara (delegato confederale), Giuseppe Giampetruzzi (segretario di zona di Noci e Putignano), Felice Penta (segretario di Noci in pensione), Pierino Laterza (presidente Ara Puglia), i Senatori Piero Liuzzi e Angela D’Onghia, l’assessore di Noci, Natale Conforti, il presidente del Consiglio Stanislao Morea, i consiglieri comunali Giuseppe D’Aprile, Angela Lobianco e Piero Plantone. Come di consueto, al termine della funzione, si è proceduto con la benedizione dei trattori e dei macchinari dediti all’agricoltura.

Fotogallery

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 151 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook