Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 09:15

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

LaterzaPUTIGNANO - Posta finalmente la parola fine al complesso iter del riconoscimento della DOP Mozzarella di Gioia del Colle nata da una iniziativa che ha avuto origine sin dal 2011 ad opera del GAL dei Trulli e di Barsento e del suo Presidente Stefano GENCO.Il Presidente dell’Associazione Temporanea di Scopo Pietro LATERZA (in foto) che di intesa con il Presidente del GAL ha richiesto il riconoscimento della denominazione di origine protetta per la Mozzarella di Gioia del Colle, esprime quindi viva soddisfazione per la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea di oggi 10 dicembre della definitiva registrazione della DOP.

Il Presidente dell’ATS Laterza e il Presidente del GAL Genco ricordano a proposito del complesso iter che ha portato al riconoscimento come, dapprima a livello nazionale, si siano dovuti superare anche attraverso ricorsi al TAR, l’opposizione dei produttori di Mozzarella di Bufala Campana e nell’ultimo anno si sono dovuti superare in sede Europea le opposizioni della Germania (in difesa dei produttori tedeschi di mozzarella) e dell’ americano U.S. Dairy Export Council e del Consorzio per la difesa dei nomi comuni CCFN.La soddisfazione è quindi ancora più grande – riferiscono Laterza e Genco – perché “Davide ha sconfitto Golia” e così, nel nostro piccolo, abbiamo avuto ragione nel promuover la difesa e soprattutto lo sviluppo di un distretto produttivo che è quello della Murgia Barese e Tarantina, dove allevatori e trasformatori potranno avere grandi soddisfazioni nella caratterizzazione del loro prodotto principe attraverso la DOP.L’ATS, riferisce Laterza, ha quindi raggiunto il suo scopo e nelle prossime settimane verrà sciolta per dare spazio al costituendo Consorzio di Tutela che dovrà in futuro governare produzione, commercializzazione e promozione della DOP.L’ATS, che ha sede presso l’Associazione Regionale Allevatori della Puglia a Putignano, era nata appunto per supportare la richiesta di riconoscimento al Ministero delle Politiche Agricole e si è arricchita strada facendo della presenza sia degli allevatori che dei maggiori caseifici dell’area di competenza della DOP (che raggruppa 16 Comuni della provincia di Bari, 6 della provincia di Taranto e una porzione di territorio del Comune di Matera) che, insieme, dovranno ora dare vita al Consorzio di Tutela e Valorizzazione.Colgo l’occasione – conclude Laterza - per ringraziare ancora una volta il Consigliere del GAL Giuseppe Genco, la direzione ed i tecnici dell’ Associazione Regionale Allevatori che hanno seguito tutto l’iter del riconoscimento e, insieme al prezioso contributo del prof. Michele Faccia dell’Università di Bari, hanno redatto un disciplinare di produzione che, per la sua unicità, ha consentito di raggiungere questo agognato risultato, importante per dare al nostro territorio una nuova ed importante opportunità, rappresentando la DOP il giusto suggello di una vocazione che da quasi un secolo ha fatto del settore zootecnico e lattiero caseario della Murgia un elemento di distintività e di valorizzazione della intera Puglia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 350 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...