Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 08:24

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

Negro - MArtellottaNOCI (Bari) - Sale la tensione nel Gruppo Autonomo Indipendente. Dopo l'attacco del capogruppo Martellotta al consigliere Negro (leggi qui), reo di essersi assentanto nei consigli di luglio ed agosto in cui si è presentata la nuova Giunta ed approvato il bilancio di previsione 2015, ecco giungere la "risposta" politica del GAI a quel gesto e alle interviste rilasciate da Negro (leggi qui) in cui apertamente criticava il lavoro della maggioranza, il rimpasto e il bilancio approvato. Sostanzialmente il GAI prende atto della decisione di Paolo Negro, ex-assessore al bilancio della Giunta Nisi (da luglio a novembre 2013) e ora consigliere comunale, di passare all'opposizione. "Pur confidando in una possibilità di ravvedimento - si legge nella nota - e rivalutazione delle proprie decisioni, ad oggi, è indubbio che quel “file rouge” che ci legava, si è spezzato!"

Il comunicato diffuso dal Gruppo Autonomo Indipendente

Le dichiarazioni rese a mezzo stampa dal Consigliere Paolo Negro meritano doverose risposte. L’ASSENTEISMO al Consiglio Comunale del Consigliere Paolo Negro (da ultimo, quello più significativo, dell’approvazione del bilancio), nonché l’ASSENZA di dialogo e di confronto sia con la Capogruppo del G.A.I. (Gruppo Autonomo e Indipendente) Anna Martellotta e sia con il nostro referente in Giunta Marino Giovanni Gentile, nonchè con i sottoscritti sostenitori del Gruppo, aveva già avviato un percorso di riflessione politica per le valutazioni del caso. Le recenti dichiarazioni rilasciate dal Consigliere Paolo Negro, non fanno altro che aggiungere “polvere a polvere”, lasciando dietro di sé praticamente il nulla, portandoci ad esprimere grande rammarico e dispiacere per il reiterato atteggiamento di distacco ingiustificato e per le affermazioni assolutamente non veritiere, di cui si prende atto e al quale si vuole dare una risposta forte, chiara e definitiva per evitare equivoci futuri. Avremmo preferito che il nostro amico Consigliere si fosse confrontato prima col Gruppo per poi comunicare le sue decisioni a mezzo stampa, anziché scegliere la strada dei tatticismi politici, della demagogia fine a sé stessa, che in fin dei conti non producono certamente nulla di buono per il bene del Paese. Prendiamo, dunque, le distanze da tale contegno, non condividendo affatto il modus agendi, rilevando che il Consigliere Negro, nel corso dell’Amministrazione Nisi, ha svolto ruoli di rilevanza politica-amministrativa non indifferenti. Forse, Paolo Negro dimentica di essere stato Assessore al Bilancio, di aver gestito per circa due anni la importante delega allo Sport, di essere stato nominato componente del Forum delle Attività Produttive e che da noi ha sempre avuto l’appoggio e il sostegno necessario per svolgere i ruoli di prestigio conferitoli. Al contempo, dimentica di essersi dimesso dal ruolo di assessore, di aver rinunciato in piena autonomia alla delega allo Sport e di non aver mai preso iniziativa alcuna nell’ambito della Commissione di cui era componente, senza aver mai consultato il Gruppo di appartenenza. Oggi poi, scopriamo solo attraverso i mezzi di stampa che al Consigliere del G.A.I. non condivideva il nuovo assetto di giunta, che aveva delle perplessità sul bilancio di previsione, che non si ritrovava più nelle scelte di maggioranza e che, di fatto, non appoggia più l’operato del Vicesindaco Marino Gentile, con valutazioni serie circa un passaggio in opposizione. Il tutto senza valide e giustificate motivazioni!!! Ci dispiace smentire pubblicamente il Consigliere Negro per quello detto, anche perché siamo convinti che alla gente questi chiarimenti politici non piacciono o non interessano, ma lo stesso deve comprendere che il ruolo  di Consigliere di maggioranza è anche costituito dal prendere impegni e mantenerli per il bene dei cittadini e non che quando alcune cose non gli aggradano, senza condivisione alcuna, ma soprattutto senza una chiara spiegazione, replica con uno sterile assenteismo e si defila verso l’opposizione. E’ chiaro, quindi, che il Consigliere Negro ha fatto una scelta in completa autonomia, di cui prendiamo atto e che pur confidando in una possibilità di ravvedimento e rivalutazione delle proprie decisioni, ad oggi, è indubbio che quel “file rouge” che ci legava, si è spezzato! Riteniamo che la Consigliera Martellotta, abbia svolto e continui a svolgere il suo ruolo istituzionale nella giusta direzione, operando attivamente sia nei lavori preparatori al Consiglio e sia in Consiglio stesso, per cui confermiamo il suo percorso di lavoro, vogliamo che continui a sostenere i programmi che la maggioranza si è imposta di eseguire, che raggiunga gli obiettivi prefissati, essendosi distinta per impegno tangibile per il corretto funzionamento della cosa pubblica.

Piero D’Onghia, Serena Celestina De Venere, Stanislao Gentile, Andrea Fatalino, Anna Martellotta 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 696 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...