Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 30 Giugno 2022 - 03:48

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

04 01consigliocomunale30marzoNOCI (Bari) – Il consigliere comunale UDC Giuseppe Notarnicola fra i banchi dell’opposizione. Immediate le reazioni politiche di maggioranza e minoranza in seguito a tale nuovo scenario delineatosi in consiglio comunale. Ora ci sono ufficialmente 9 cosiglieri di maggioranza, 5 di minoranza e 2 indipendenti (in attesa di sciogliere la riserva).

La prima è stata quella del consigliere Forza Italia Angela Lobianco, ben lieta di accogliere fra i suoi stessi banchi (entro cui Notarnicola ha deciso di sedersi anche fisicamente) la new entry. “Sarebbe il 3 o 4 atto consecutivo di sfiducia nei confronti di questa amministrazione” ha dichiarato la Lobianco, “dopo aver perso altre persone ed altri esponenti come Clementina Gentile Fusillo o Vincenzo De Marco”. “Un segnale più che evidente” ha commentato, “che ben racconta il malfunzionamento di questa amministrazione”. “Mi auguro e spero opposizione costruttiva da parte del consigliere Notarnicola”.

E non sono mancate, ovviamente, anche le risposte da parte del primo cittadino Domenico Nisi che, sempre durante l’assise dello scorso 30 marzo, si è detto dispiaciuto da tale scelta: "ma se io avessi cambiato l’assessore, quale sarebbe stata la novità? C’è chi fa delle richieste e chi le riceve. Non disconosco il contributo dato da tutta la lista UDC alle passate elezioni. Prendo atto della decisione di Giuseppe Notarnicola  però mi permetto di sottolineare che a riguardo delle persone di cui mi circondo che “lo scopriremo solo vivendo".

Anche il capogruppo PD, Fabrizio Notarnicola, è intervenuto nella vicenda. In una nota diramata alla stampa commenta l'episodio dicendo che “Si è trattato di una mossa affrettata. L’UDC è venuto in coalizione a sottoporre le difficoltà riscontrate con l’assessore Locorotondo, chiedendone la sostituzione, e nessuno di noi ha negato quella che è una richiesta del tutto legittima da parte di ogni forza politica. In fondo, come ha ribadito il consigliere Giuseppe Notarnicola in Consiglio Comunale, non v’è stata richiesta di azzeramento della Giunta; si tratta, mi pare di capire, di incomprensioni interne al partito, sulle quali nessuno di noi può mettere bocca. All’UDC è stato chiesto solo di pazientare, poiché questi passaggi richiedono una tempistica che va programmata, non possono essere fatti in poco tempo”“Dispiace peraltro assistere a questa presa di posizione” continua Fabrizio Notarnicola, “quando è lo stesso consigliere Giuseppe Notarnicola a dire che non vi sono, alla base di tale decisione, motivi personali o politici nei confronti della maggioranza del Sindaco Nisi .Quindi non riesco a spiegarmi, come potrà, con queste premesse, il consigliere Giuseppe Notarnicola fare adesso opposizione ad un’Amministrazione di cui è stato parte integrante, anche nelle vesti di assessore”. “Peraltro mi pare fuori luogo “ conclude, “tentare di legare questa decisione alle vicende che hanno portato alle dimissioni di altri consiglieri e assessori, in quanto tutti sappiamo benissimo che sono diverse le motivazioni e le dinamiche che le hanno determinate. Peraltro molte di quelle persone hanno mostrato a mio avviso maturità politica e sono ancora al nostro fianco, in modo diverso certamente, ma non sono passate all’opposizione. Il cambiamento lo si determina facendo le cose, lavorando ai provvedimenti, vigilando su quanto viene fatto in modo costruttivo per il bene della nostra città . Non si tratta di una questione anagrafica e non si determina certo il cambiamento imponendo ad un Sindaco la tempistica attraverso cui operare cambiamenti come, nel nostro caso, il cambio di un assessore dopo poco tempo”.

Nessuna risposta e nessuna reazione, in consiglio o all’indomani dell’accaduto, da parte dell' assessore Antonio Locorotondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 512 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...