ADV

 

Nasce il Distretto Urbano del Commercio di Noci

02 17consiglioduc1NOCI (Bari) – Nasce con l’obiettivo di valorizzare il commercio e il turismo attraverso il marketing territoriale, le attività culturali, la promozione dell’attrattività territoriali, le eccellenze turistiche ed enogastronomiche e la qualificazione dei servizi ad alto contenuto tecnologico, il nuovo DUC di Noci (Distretto Urbano del Commercio), approvato all’unanimità, lo scorso 15 febbraio 2019, dall’intero consiglio comunale.

Riunitasi in prima convocazione, la massima assise, ha espresso parere favorevole alla costituzione di una nuova associazione che da questo momento in poi dovrà “favorire la ripresa degli investimenti e dei consumi, qualificando le aree urbane ed evitando l’impoverimento della rete commerciale di prossimità, attraverso proposte progettuali strategiche”, così come riportato dall’assessore alle attività produttive Natale Conforti. Fondatori del distretto, organismo autonomo in cui qualsiasi soggetto potrà entrare a far parte, risultano essere al momento il Comune di Noci, Confcommercio Puglia e Confesercenti Puglia.

Il primo passo che questo distretto dovrà fare sarà entrare nel merito del progetto “Noci Città Bottega”, piano operativo che il Comune di Noci ha ideato e che sarà finanziato dalla regione Puglia (si parla di € 51.530 con l’aggiunta di fondi comunali).

Noci città bottega sarà presto presentato nel dettaglio, ma secondo quanto riportato in consiglio comunale dalla consigliera Annamaria Gentile (NociSiamo-Civicamente) sarà improntato su 3 macro-aree di lavoro (commercio, abitanti e visitatori) in un’unica area: il centro storico. “Per una Noci che deve tornare ad attrarre”.

Come si intende realizzare tutto ciò? Vi sarà un organo di gestione che si occuperà di andare ad analizzare lo stato di partenza e mappare i locali non utilizzati nel centro città, le attività al momento attive e la storia e natura delle singole attività commerciali e dei loro titolari. Seguirà l’istituzione di un osservatorio permanente del lavoro, che avrà il compito di seguire l’andamento del DUC e del relativo impatto sull’occupazione e sulla crescita economica. Ogni tappa vedrà il diretto coinvolgimento della cittadinanza, attraverso strumenti di partecipazione online e offline. Sono previste anche attività formative e di supporto tecnico rivolte ai commercianti e artigiani. Infine il progetto prevede una piattaforma con database e App dotata di tecnologia GPS per localizzare la posizione del cittadino e indicargli la posizione di botteghe, eventi, installazioni ecc. Inoltre sarà messa in atto una strategia di marketing per la promozione sui social delle attività del distretto.

02 17consiglioducmarianolippolis

Favorevole il parere preventivo della Commissione Sviluppo Economico, come riportato dal Presidente, il Consigliere Mariano Lippolis: "La Commissione ha licenziato favorevolmente il provvedimento, ponendo come prescrizione il massimo coinvolgimento della cittadinanza, anche fuori dalle forme associative organizzate".

02 17consiglioducpieroliuzzo

Diversi sono stati gli interventi da parte dell’opposizione. Il Consigliere Piero Liuzzi, nel dichiarare voto favorevole da parte sua e dei colleghi, ha posti un accetto sull’importanza della partecipazione dei cittadini alle attività che si andranno a mettere in atto, a partire dalle scuole. Anche il Consigliere Paolo Conforti ha dichiarato il sostegno del suo gruppo al provvedimento, vista l’importanza che questo potrebbe avere in un momento di forte crisi economica e fuga dei giovani, le cui competenze vanno invece valorizzate. Il consigliere Stanislao Morea, pur favorevole al provvedimento, ha posto l’accento sull’importanza di rinvenire risorse da investire per garantire continuità e concretezza ad interventi di tale portata.

"Ringrazio quanti hanno fino ad oggi hanno lavorato in modo tale da trovarci qui tutti d’accordo – conclude il Sindaco, Domenico Nisi. – L’assessore Conforti, la consigliera Gentile, che è stata sul pezzo bruciando tutte le scadenze. Credo che la volontà unanime rappresentata stasera dal Consiglio sia un segnale decisamente importante per la comunità. È stato già sottolineato quanto questo progetto possa essere importante per la nostra economia, per la nostra memoria storica e per la riqualificazione del nostro nucleo antico. La vera sfida ora sta nel ricevere il consenso dei tanti portatori d’interesse diffusi. Oggi noi approviamo l’Atto costitutivo, ma successivamente ai soggetti fondatori dovranno affiancarsi tutti coloro, tra operatori commerciali e artigiani, associazioni di promozione turistica e associazioni dei consumatori, che vorranno avere parte attiva in questo processo. Quindi stasera inauguriamo un percorso all’interno del quale dobbiamo metterci ora il lavoro vero. Ringrazio il Consiglio per aver espresso la volontà unanime a non perdere quest’occasione. Sono convinto che visioni vadano inseguite nel presente, perché nel mentre immaginiamo il futuro, finiamo per non affrontare le difficoltà dell’oggi. Auguro a tutti buon lavoro per raggiungere quei risultati importanti che tuti quanti ci stiamo prefiggendo".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

Corato - Rapinatore arrestato dai Carabinieri

09-03-2024

CORATO - L’episodio contestato, avvenuto il 4 agosto 2022, allorquando veniva consumata una rapina a mano armata in danno dei titolari...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...