Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 7 Ottobre 2022 - 14:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 17 consiglio 15 12 2021 nisiNOCI - Si è riunito il 15 dicembre scorso il Consiglio Comunale, per discutere i punti rinviati lo scorso 10 dicembre. Prima dell’avvio dei lavori, il Consigliere Stanislao Morea ha sottoposto all’attenzione dell’assise e, in particolare del delegato allo Sport Giuseppe Recchia, la proposta di attrezzare le strutture sportive di Noci con spogliatoi sia maschili che femminili, poiché sempre più spesso si assiste alla presenza, per esempio, di arbitri donne per partite maschili, in diverse discipline; proposta che è stata accolta positivamente, anche dal Vice Sindaco Rocco Mansueto.

Quest’ultimo ha assicurato che sono stati programmati una serie di interventi di adeguamento e che è stato candidato a finanziamento un intervento importante di messa in sicurezza del Campo “De Luca Resta”. Altra questione sollevata dal Consigliere Morea è quella relativa ai dissesti che riguardano le strade provinciali, sia per mancata manutenzione. Dissesti che, comunica il Vice Sindaco, vengono regolarmente segnalati e sollecitati alla Città Metropolitana di Bari.

Successivamente, il Sindaco Domenico Nisi ha presentato all’Assise il Regolamento per il Baratto amministrativo. La Legge prevede la possibilità per i Comuni di definire criteri e condizioni per la realizzazione di interventi su progetti presentati da cittadini singoli (nella misura massima di € 300,00) e associati (nella misura massima di € 500,00), individuati in relazione al territorio da riqualificare. Gli interventi possono riguardare la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze o strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano. In relazione alla tipologia dei predetti interventi, i Comuni possono deliberare riduzioni o esenzioni di tributi inerenti al tipo di attività posta in essere, per un periodo limitato e definito, per specifici tributi e per attività precisamente individuate in ragione della loro pubblica utilità, con priorità per comunità di cittadini costituite in forme associative stabili e giuridicamente riconosciute. Alla luce di tale possibilità e della perdurante carenza di risorse finanziarie, al fine anche di valorizzare e incoraggiare la politica della sussidiarietà nella progettazione e nella gestione dei servizi, si è inteso dotarsi di tale Regolamento. In questo modo si vanno ad integrare gli standard manutentivi garantiti dal Comune e a migliorare la vivibilità e la qualità della fruizione degli spazi pubblici o edifici in stato di degrado o inutilizzati. Sul punto sono intervenuti i consiglieri Stanislao Morea e Vito Plantone. Il provvedimento è stato approvato all’unanimità dei presenti, con 14 voti favorevoli.

L’Assessore all’Ambiente Anna Martellotta ha dunque introdotto la proposta di modifica al Regolamento sull’applicazione di sanzioni amministrative previste in materia di igiene urbana. Una modifica che si rende necessaria perché, con l’introduzione del sistema di raccolta porta a porta, si è assistito ad un incremento di fenomeni di abbandono di rifiuti, sia in ambito urbano che extraurbano. Al fine, dunque, di contrastare con maggiore efficacia l’abbandono e il deposito di rifiuti, materiali ingombranti e rifiuti inerti sul suolo comunale, soprattutto nei pressi dei cestini porta rifiuti o nelle aree di sosta delle strade periferiche ed extraurbane, si è deciso di rendere più efficace la funzione deterrente delle sanzioni applicabili per detti comportamenti, aumentando l’importo da pagare in misura ridotta, a fini liberatori, per estinguere l’illecito, al fine di salvaguardare il decoro urbano e tutelare l’igiene pubblica. Sul punto sono intervenuti i Consiglieri Stanislao Morea e Fortunato Mezzapesa. Anche questo provvedimento è stato approvato all’unanimità dei presenti, con 14 voti favorevoli.

Sempre l’Assessore Martellotta, in quanto delegata alla Pianificazione territoriale, ha introdotto il punto successivo, il nuovo Regolamento comunale per il funzionamento della Commissione Locale per il Paesaggio e per la Valutazione Ambientale Strategica. Un atto dovuto, per l’adeguamento del Regolamento precedente alla normativa vigente in materia. Dopo gli interventi di Consiglieri Morea e Mezzapesa, il provvedimento è stato approvato all’unanimità dei presenti, con 14 voti favorevoli.

L’Assessore Martellotta ha comunicato il rinvio del quarto punto all’ordine del giorno - pratica SUAP presentata da Delizia s.p.a. - su richiesta dell’Ufficio Tecnico Comunale, al fine di fornire alla Commissione Consiliare i dettagli tecnici utili agli approfondimenti richiesti. Sono intervenuti i Consiglieri Stanislao Morea, Fortunato Mezzapesa, Stefano Guagnano, Anna Maria Gentile e il Sindaco Domenico Nisi per chiarire la disponibilità ad approvare il provvedimento, non appena l’Ufficio avrà fornito i chiarimenti richiesti dalla Commissione Consiliare.

Al varo del Consiglio anche la riduzione della Zona di Rispetto (RC) del Cimitero Comunale di Noci, come da ipotesi individuata dall’Ufficio Tecnico Comunale. Una proposta rispetto alla quale il Consigliere Morea ha richiesto alcuni chiarimenti, che l’Assessore Martellotta ed il Consigliere Mezzapesa hanno provato a fornire. L’efficacia del provvedimento - passato con 10 voti favorevoli e 3 astenuti - resta comunque vincolata al rilascio del previsto parere dell’ASL competente ai sensi dell’art. 338 del Regio Decreto 27.07.1934 n. 1265 come modificato e integrato dalla legge 1° agosto 2002, n. 166.

Ultimo argomento all’ordine del giorno, l’approvazione del Documento Strategico del Commercio, presentato dall’Assessore alle Attività Produttive Natale Conforti. Si tratta di un atto di pianificazione strategica e di potenziamento delle attività economiche del territorio comunale, in funzione del suo sviluppo sostenibile, partecipato e coeso, con l’apporto di tutti gli operatori pubblici e privati. Detto Regolamento, che si compone di nove capitoli, va a completare l’avvenuta costituzione e promozione del Distretto Urbano del Commercio di Noci, anche attraverso il contributo regionale di € 51.530,00 concesso per tale finalità. Sul punto sono intervenuti con alcune considerazioni i Consiglieri Stanislao Morea, Mariano Lippolis e Anna Maria Gentile. Il Sindaco Domenico Nisi ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito all’elaborazione del documento. Anche l’ultimo provvedimento è stato approvato all’unanimità dei presenti, con 13 voti favorevoli.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 319 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Corato – Tentato omicidio: un arresto

06-10-2022

Corato - I Carabinieri della Sezione Operativa di Molfetta e della Stazione CC di Corato hanno tratto in arresto in flagranza...

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...