Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

consiglio-comunale-verifica-politico-amministrativa-di-maggioranzaNOCI (Bari) - E' successo tutto nel volgere di pochi giorni. A metà della scorsa settimana il gruppo indipendenti, Vito Loperfido, Arturo D'Aprile e Dino Mansueto, in rottura con il PDL hanno scritto una lettera al sindaco ed alle forze politiche di maggioranza per comunicare la nascita ufficiale del "Gruppo Indipendenti", rimandando ad una futura comunicazione circa la scelta del nome del capogruppo consiliare. Fin qui, sembrerebbe, nulla di nuovo. E invece no.

E' da qualche mese ormai che l'aria nel PDL nocese in consiglio era diventata irrespirabile, con prese di posizione, distinguo, pur rimanendo apparentemente tutti compatti. Gli stessi Indipendenti avevano paventato più volte una loro separazione dal PDL, pur rimarcando in consiglio la fedeltà a Liuzzi, ma sostenendo la voglia di aprire un dibattito interno sugli uomini, sui programmi... su tutto.

LE REAZIONI - Pare che il sindaco Piero Liuzzi, resosi conto della posizione ufficiale assunta dal neonato "Gruppo Indipendenti", abbia immediatamente convocato una verifica politico-amministrativa di maggioranza per oggi pomeriggio presso la sede comunale. La velocità di Liuzzi nel decidersi ad aprire il tavolo dei confronti è forse nata dall'aritmetica ormai: 3 consiglieri Indipendenti, 1 consigliere Noi per Noci con cui non è stata ancora fatta chiarezza, 4 consiglieri UDC pronti a chiedere crono programmi e verifiche sostanziali in maggioranza... ce n'è abbastanza per comprendere il tempismo. Dalla sua, in maniera chiara i 4 consiglieri del PDL, i 2 di Città Domani e 1 di Popolari per Noci. 8 a 7 quindi. Il rischio è l'apertura di una crisi politica vera e propria, quindi, meglio fare chiarezza e presto.

LE RAGIONI DELLO SCONTRO - I primi due anni del secondo mandato di Liuzzi sono scivolati via senza troppe difficoltà apparenti, in realtà, però, oggi sono in tanti a sollevare questioni di metodo sulla gestione del sindaco.

GRUPPO INDIPENDENTI: cosa chiedono? - Nel consiglio del 23 giugno Loperfido aveva sintetizzato bene le loro ragioni "Noi, gruppo di indipendenti, non abbiamo mai negato l'appoggio alla maggioranza, e siamo rimasti qui senza creare difficoltà. Noi chiediamo da tempo provvedimenti di forte impatto per l'economia sin dal 2008: l'ampliamento delle aree produttive, l'ammodernamento del centro storico, il piano del traffico. Però facciamo la minoranza nella maggioranza con stile. E anch'io chiedo che dobbiamo saper distinguere i due piani: quello politico del nostro chiarimento interno, che deve continuare, e quello amministrativo che non deve bloccare il consiglio".

CONSIGLIERE RINALDI di NOI PER NOCI: cosa chiede? - In una intervista rilasciataci e pubblicata il 19 maggio Rinaldi ci disse che "Io e il segretario pro-tempore di Noi per Noci Simone Martucci abbiamo chiesto ben due volte la revoca dell'incarico di assessore in quota a Noi per Noci al sig. Michele Liuzzi perché dal 22 marzo 2010 il sig. Michele Liuzzi non fa più parte di Noi per Noci. Il sindaco non può far finta di non capire. Una forza politica di maggioranza ha fatto una precisa richiesta e va esaudita. [...] Il sindaco continua a non ascoltare una forza politica di maggioranza. E' latitante da mesi. Ma non con noi, con il paese. Come fa a non capire che deve rispettare i patti con le forze politiche di maggioranza?".

GRUPPO UDC: cosa chiede? - Vincenzo Notarnicola in consiglio comunale, il 23 giugno, ha ribadito numerose critiche alla Giunta: "Io sono 7 anni che vado dicendo prendiamo questo paese, facciamogli una fotografia, vediamo qual è la necessita del nostro territorio... ma da un orecchio entra e dall'altro esce questa mia richiesta. E poi mi devo sentire circondato, criticato per quello che ho fatto...se ci sono degli errori tirateli fuori, scrivete e mettete la firma sotto... chi è apposto non si deve preoccupare... chi non è apposto si preoccupa. [...] Io dalla campagna elettorale (del 2008 ndr) da sul palco ho detto ai cittadini che si doveva fare una revisione totale della macchina amministrativa. Quello che ho trovato 7 anni fa c'è ancora oggi. Allora se è vero che vogliamo andare avanti ...andiamo, però sta revisione s'ha da fa.... Se questa revisione non si fa vuol dire che facciamo solo un girotondo...".

POSSIBILE RIMPASTO? - L'esito di questa verifica potrebbe essere un rimpasto di Giunta, dal momento che bisognerà chiarire quali sono le forze in campo ed i referenti in Giunta. Le poltrone del PDL in Giunta, ad esempio, sono 3, ma gli Indipendenti reclamano ora una loro rappresentanza. Il sindaco, poi, dovrà chiarire la posizione dell'ass. Liuzzi, la cui revoca del mandato è stata chiesta sin da marzo da Noi per Noci. Con molta probabilità, quindi, assisteremo presto ad una ridistribuzione delle deleghe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 156 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook