Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

consiglio-comunale-litigio-tra-enzo-e-fabrizio-notarnicolaNOCI (Bari) – VIDEO - La crisi nell’UDC sembra sia arrivata al capolinea con un Enzo Notarnicola furibondo e pronto a sfidare pubblicamente Fabrizio Notarnicola, Angelini e Locorotondo con un discorso pieno di accuse pungenti che dimostrano le insanabili lacerazioni interne. Alla scenata, durata circa 10 minuti, lunedì sera ha assistito il sindaco Liuzzi, mostratosi oggettivamente imbarazzato per questo litigio che ha travalicato le norme del politically-correct. Non sono mancati colpi bassi ed accuse reciproche. Pesanti accuse che prima o poi porteranno ad un chiarimento ormai necessario per tutti i cittadini.

L’UDC ha grandi responsabilità nel governo della città e al suo interno si deve far chiarezza: è solo una lotta di potere? Allora che la si consumi nel più breve tempo possibile. C’è dell’altro? Allora che venga fuori presto. Di sicuro quello che non è più tollerabile è vedere le forze politiche elette per governare che portano in consiglio rancori sopiti ed istinti viscerali non meglio precisati. La chiarezza agevolerebbe l’azione dell’amministrazione, fosse anche nel suo indebolimento con la perdita di alcuni pezzi. Basta leggere la trascrizione del litigio qui sotto o vedere ed ascoltare il video per capire che la frattura all’interno dell’UDC è totale. Sarebbe disdicevole se, nonostante litigi altisonanti ed esteticamente evitabili in Consiglio, non si facesse chiarezza. E’ tempo per tutti di fare delle scelte.

 

 

La trascrizione del litigio in Consiglio fra Enzo Notarnicola e Fabrizio Notarnicola

Enzo Notarnicola “Signor Sindaco tutto si può calmare, tutto può decollare dando la presidenza del Consiglio al signor Fabrizio Notarnicola (ironicamente ndr)… perché quando uno è abituato ad essere falsante (nel falso ndr) perché prima di dire “quel documento” perché non dice due anni e mezzo di turbolenze dell’amministrazione perché (Fabrizio Notarnicola ndr) voleva mandare via l’assessore Argenta e voleva la presidenza?! …”

Fabrizio Notarnicola “Le tue sono solo bugie” 

Enzo Notarnicola “Stai zitto… stai zitto … stai zitto … (gridando ndr) che tu, tu sei… come sono stato io in silenzio, tu devi stare zitto, stai silenzio. E ti dovresti solo, solo vergognare … t’ha solo vergognè“

Nuccio Guagnano, presidente pro tempore del consiglio “Signor presidente le chiedo solo di moderare i termini”

Enzo NotarnicolaDevo solo regolare una faccenda”

Fabrizio Notarnicola “Fino adesso alla Procura della Repubblica vai solo tu”

Enzo Notarnicola “Tu stai ancora ad insinuare al capogruppo Angelini … non ridere faccia da scemo (rivolgendosi a Fabrizio Notarnicola ndr), tu stai insinuando ad Angelini a dire .. dì così dì così… Tu sei un incantatore di serpenti, sei un incantatore di serpenti perché devi dire la verità … per due anni e mezzo hai creato turbolenze nell’amministrazione per fare il presidente e poi io quel documento non l’ho mai… e poi chi te l’aveva detto a te che dovevi fare il presidente?!? ”

Fabrizio Notarnicola Non mistificare!!”

Enzo Notarnicola “Mistificare?!?...Ma da che pulpito viene a notizia mò… Ma do adaver’ ci’hai na faccia! ”

Fabrizio Notarnicola Ti conosciamo tutti da 30 anni le stesse barzellette, le stesse barzellette (gridando ndr)”

Enzo Notarnicola “Non ti preoccupare, non ti preoccupare … tu sei un po’ acerbo in politica, che non sai cosa devi prendere e portare…è solo ed esclusivamente per i propri fatti personali…”

Fabrizio Notarnicola “Ah, senti chi parla… io…io ho un distributore di benzina (sorridendo ironicamente ndr)”

Enzo Notarnicola “Io ce l’ho un distributore di benzina perché sono un imprenditore.. e allora?!? “

Nuccio Guagnano, presidente pro tempore del consiglio “Le chiedo gentilmente signor consigliere Notarnicola di fare il suo discorso e di moderare i termini”.

Subito dopo Fabrizio Notarnicola si ribella con il presidente dell’aula Guagnano per le parole di Enzo Notarnicola. Il clima si surriscalda e Guagnano propone una sospensione per calmare gli animi. Ma la sospensione non ci sarà. Il pubblico in sala assiste incredulo al litigio. Enzo Notarnicola, poi, comunica all’assemblea che nonostante le turbolenze nell’UDC aveva scelto di evitare problemi alla maggioranza ed in qualità di presidente del consiglio, dal momento che era giunta una richiesta di convocazione presentata dalla minoranza, ha convocato il consiglio su quei punti soltanto. Immediatamente dopo il commissario UDC ed i consiglieri Fabrizio Notarnicola, Stefano Angelini e Antonio Locorotondo, l’avrebbero escluso dalle riunioni di partito.

Enzo NotarnicolaMi ha escluso dal partito, dal partito, non mi fa partecipare a niente. […] per questa ragione ho detto, per questo momento la mia presidenza è fuori discussione perché dobbiamo parlare. E poi Mario Forti, il commissario, l’ho portato io… però può essere un commissario per te, per Antonio, ma per me… per me… è maleducato, maleducato perché quando fa le convocazioni di partito si convocano i consiglieri ed i componenti di partito …. E quando ho chiesto che si doveva passare dal partito il signor Fabrizio Notarnicola ha detto, io, io, son io… prima di io sono io!! “.

Fabrizio Notarnicola Tu l’ha fatt ch trent’ann”

Enzo Notarnicola “Son fatti miei, non ti interessa, e poi non è la prima volta che fai così, qui c’è il PDL che può parlare… (alludendo alla passata militanza di Fabrizio Notarnicola in Forza Italia)“.

Segue un nuovo momento di discussione animata con Enzo Notarnicola che insinua che Fabrizio Notarnicola non sarebbe dovuto venire al Consiglio del 29 e subito dopo lo stesso Fabrizio Notarnicola chiede a Guagnano di far smettere di proferire basse insinuazioni nei suoi confronti. Non mancano anche attriti con Guagnano . Ultima stoccata poi di Fabrizio Notarnicola “ Io qui non ho mai offeso nessuno”.

Concludendo il suo intervento Enzo Notarnicola ribadisce poi che chi ci va di mezzo in questa situazione è il Sindaco, Piero Liuzzi, il capo dell’amministrazione, “per questo ti chiedo, Piero, prendi in mano l’amministrazione, chi ci sta ci sta, chi non ci sta… distinti saluti (allusione non tanto nascosta a… scaricare i 3 UDC)”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 194 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook