Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

scuola-positano-giovanniXXIIINOCI (Bari) - 1.259.278 € dai Fondi P.O. Fesr e altri 223.722 di cofinanziamento comunale per l'efficientamento energetico delle scuole primarie Positano e Giovanni XXIII. A tanto ammontano le risorse che la Regione Puglia ha stanziato per Noci e che sono state comunicate ieri durante una conferenza stampa a Bari. 

"Comincia oggi la fase due che è quella della modernizzazione e civilizzazione delle nostre città", ha detto il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, durante la presentazione del programma d'efficientamento energetico e miglioramento della sostenibilità ambientale degli edifici pubblici nelle Aree Vaste pugliesi. 

Grazie alla progettazione di Area Vasta - Valle d'Itria (una aggregazione di comuni che promuove forme di pianificazione intercomunale e provinciale), a cui Noci appartiene, Noci avrà 150 giorni di tempo per avviare le gare d'appalto per l'assegnazione dei lavori e altri 130 giorni per l'avvio delle attività. Tra circa un anno l'efficientamento delle scuole primarie potrebbe dirsi consluso.

Dopo le scuole Gallo e Pascoli, reduci da un altro progetto ministeriale di efficientamento avviato nel 2008 e consluso nel giugno 2011 dal titolo "Il sole a scuola", ora anche le primarie potranno beneficiare di questi interventi che supereranno il milione di euro ed in un anno di crisi potranno essere anche utili al rilancio dell'economia cittadina in questo anno di temuta recessione.

In totale l'Area Vasta - Valle d'Itria otterrà 3,9 milioni di euro di fondi per sviluppare 6 interventi e Noci se ne è accaparrata una buona fetta. Finanziati altri due interventi di efficientamento su Martina Franca, uno su Alberobello ed uno su Cisterino.

A seconda delle situazioni saranno realizzati interventi edilizi (con materiali ecosostenibili) e migliorati gli impianti termici procedendo a sostituire le caldaie, a modificare la copertura dei tetti, all'isolamento acustico e termico, all'impiego di infissi a taglio termico e all'uso di fonti rinnovabili. 

"Vogliamo - ha detto Vendola - città intelligenti (smart cities), puntare soprattutto sugli edifici scolastici, metterli in sicurezza, fare la manutenzione, determinare il loro efficientamento. Oggi noi con il primo passo, dato dalla firma dei primi disciplinari, facciamo partire questa rivoluzione". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 189 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook