Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 4 Agosto 2020 - 19:09

trovo aziende

 

NEveNOCI (Bari) - Il Comune di Noci risponde agli attacchi di Forza Italia in merito alla presunta spesa, ritenuta "spropositata", di 60.000€ per la gestione dell'emergenza neve del 30 e 31 dicembre 2014. A quanto si legge nel comunicato diffuso dal sindaco Nisi la spesa effettivamente pagata per gli interventi sarebbe di € 55.349, di pochissimo inferiore agli ormai famosi 60.000€ impegnati. Altri 5.000 € sarebbero stati inoltre impegnati per coprire le richieste di rimborso spese da parte delle Associazioni di Protezione Civile. 


 

(Comunicato stampa)

Emergenza Neve - Rendiconto delle spese sostenute dal Comune di Noci

L’Amministrazione comunale, terminati tutti i dovuti conteggi e nell’ottica di garantire quella Trasparenza tanto mormorata, viste le numerosi sollecitazioni da parte dei cittadini e degli organi di stampa, rende note le spese sostenute dal Comune di Noci in occasione dell’emergenza neve che ha interessato anche il nostro territorio nei giorni 30 e 31 dicembre e 1-2-3 e 4 gennaio.

Come si evince dalla fatture presentate dalle ditte che hanno prestato la loro attività, complessivamente gli interventi effettuati sono costati, al netto dell’Iva, € 45.368,00 (€ 55.349,00 compreso Iva e quindi inferiore di 4.650,00 euro rispetto a quanto preventivato), di cui € 18.200,00 per interventi riguardanti la messa in sicurezza del verde pubblico, € 1.500,00 per l’utilizzo di mezzi meccanici di grandi dimensioni e € 25.668,00 per l’utilizzo degli altri mezzi meccanici.

Nello specifico, per gli interventi riguardanti il verde pubblico è stata applicata la tariffa oraria di € 35,00, in analogia alle tariffe applicate dal Corpo Forestale dello Stato; per gli interventi riguardanti rimozione, accantonamento e spargimento di sale è stata applicata la tariffa oraria di € 100,00 per l’utilizzo di mezzi meccanici di grandi dimensioni e di € 50,00 per l’utilizzo degli altri mezzi meccanici, in analogia a quanto applicato in occasione dell’emergenza neve di gennaio-febbraio 2012.

Si evidenzia che non sono state applicate maggiorazioni derivanti dal fatto che gli interventi sono stati effettuati in giorni festivi (31 dicembre, 1 gennaio nonché il sabato e la domenica successiva). Tali spese, inoltre, non hanno comportato per l’Ente alcun debito fuori bilancio.

Per le associazioni di protezione civile è stata impegnata la somma di euro 5.000,00 su apposito capitolo di bilancio che sarà utilizzata per coprire le richieste di rimborso spese da parte delle Associazioni di Protezione Civile. Queste somme valgono come rimborso per dispositivi di protezione individuale, attrezzature, attività di manutenzione dei mezzi, riparazione degli stessi e spese carburante.

(Comunicato stampa)

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 563 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano, spazi alle idee: martedì 4 agosto inaugurazione di Piazza Teatro

04-08-2020

PUTIGNANO - Martedì 4 agosto alle ore 19:00 s’inaugura Piazza Teatro, il nuovo spazio di rigenerazione urbana e sociale ideato...

Da Alberobello a Pescara per “Mister Italia 2020”

01-08-2020

ALBEROBELLO - C’è anche un 20enne di Alberobello (BA) tra i trentadue finalisti che sabato sera 1 agosto a Pescara...

Guardia di Finanza Bari: eseguite tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei responsabili di…

17-07-2020

BARI - In data odierna, i Finanzieri del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari...

Alberobello - Molestie e minacce in un locale pubblico: arrestato dai Carabinieri

16-07-2020

ALBEROBELLO - I Carabinieri della Stazione di Alberobello, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale...

Gioia del colle - Arrestato imprenditore per sfruttamento del lavoro

09-07-2020

GIOIA DEL COLLE (Bari) - I Carabinieri della “task force” dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento...

Operazione “ECLISSI” dei Carabinieri della Compagnia di Monopoli: 6 arresti

06-07-2020

BARI - Dalle prime ore dell’alba, i Carabinieri della Compagnia di Monopoli, coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo Squadrone eliportato Cacciatori...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...