Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 08:57

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

12 06nataleanoci2018NOCI (Bari) - Lo scorso 4 dicembre l’amministrazione comunale ha presentato il cartellone eventi “Natale a Noci 2018” che prevede una variegata serie di appuntamenti: da quelli culturali a quelli musicali, passando per eventi dedicati all’antiquariato ed al collezionismo. Non mancheranno i momenti che vedranno protagonisti i più piccini, con la “calata di Babbo Natale” e il suo villaggio ricreato in piazza Garibaldi. Imprescindibili gli appuntamenti enogastronomici con la degustazione delle specialità natalizie locali. Un programma improntato a ricreare l’atmosfera tradizionale del Natale, coinvolgendo attivamente i cittadini e facendoli diventare parte dell’allegria e della magia che caratterizzano questo periodo dell’anno. Vediamo quindi nel dettaglio come sarà il Natale dei nocesi!

12 6 Natale a Noci2018 4

Primo appuntamento in cartellone, quello con il concorso “Centro Storico in Festa”, ideato dall’amministrazione comunale. A partire dal 5 dicembre, i venti iscritti, tra privati ed attività commerciali renderanno visibili le loro decorazioni inondando il centro storico di magia natalizia. Prenderà quindi ufficialmente il via la votazione popolare, che decreterà i vincitori per le due categorie. La premiazione è prevista per il giorno dell’Epifania. Sempre nella serata del 5 dicembre, appuntamento con la musica dell’Orchestra Sinfonica di Lecce e del Salento Oles. Per l’occasione, aprirà ufficiosamente le sue porte un bello spazio sconosciuto alla maggior parte dei cittadini: il Mu.ra (Museo dei Ragazzi).“E’ nostro dovere specificare che ciò non significa che lo spazio diventerà ufficialmente attivo a partire da questa data, anche perché occorre lavorare ancora meticolosamente affinché abbia un gestione ottimale e sia perciò realmente e proficuamente fruibile dai cittadini” - ha dichiarato il Sindaco Domenico Nisi. “Ciò nonostante, è giusto che si conosca la bellezza di questo spazio cittadino che ha un grande potenziale. Contiamo di renderlo ufficialmente attivo entro la prossima primavera, nel frattempo vi dimostriamo che esiste realmente e che non è quella specie di “leggenda metropolitana” che molti cittadini credono. Potrete goderne deliziandovi con la buona musica".

Dal 6 al 9 dicembre, prenderà il via la quattro giorni de “Piccolo Festival della Parola”, la manifestazione tanto amata e seguita dai nocesi che vede come protagonista l’arte nelle sue più varie espressioni: libri, poesia, musica, teatro e cinema. La manifestazione, a cura di Fluid, si snoderà attorno a Chiostri e Palazzi storici, Biblioteca Comunale e Scuole. Tra gli ospiti di questa edizione ci saranno: Beppe Servillo, gli Avion Travel, Giovanni Fontana, Luciano Canfora e Ascanio Celestini. In concomitanza con il “Piccolo Festival della Parola”, le vie del borgo saranno animate da mercatini dedicati al collezionismo e all’antiquariato. Si terrà infatti dalle 8:00 alle 00:00 la Mostra Mercato Natalizia dell’Artigianato e del Collezionismo, a cura dell’Associazione Culturale Eva contro Eva e con la partecipazione di AIL, Ass. Genitori e simpatizzanti I.C Gallo-Positano, Brigate per l’Ambiente Aps, Dimensione Famiglia Soc. Coop.e Ass. SOS adozioni a 4zampe Onlus. Dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 18:00 alle 21:00, appuntamento con “Gustosamente Natale”, a cura di Confartigianato in collaborazione con AIS Puglia. Durante i percorsi enogastronomici organizzati, fornai e pasticceri offriranno le delizie tipiche del periodo natalizio: insomma si potrà scoprire il “gusto del Natale” in senso letterale.

Mercoledì 12 dicembre, dopo la tradizionale accensione del falò di Santa Lucia, si terrà il concerto gospel del gruppo “Wakeup Gospel Project”, a cura dell’amministrazione comunale . Venerdì 14 dicembre alle ore 17:00 si inaugurerà presso il Chiostro delle Clarisse il calendario eventi promosso dal progetto SPRAR “La nuova Dimora” che sarà incentrato su un necessario e proficuo dialogo interreligioso. Domenica 16 dicembre, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 18:00 alle 21:00, le vie del Centro Storico ospiteranno musica ed animazioni con “Facciamo Centro” a cura di Vivere d’Arte Eventi. In serata invece, presso l’anfiteatro dell’ex piscina comunale, le vere e proprie “star” a sfilare in passerella saranno i nostri amici a 4 zampe, con il consueto appuntamento solidale organizzato dall’Associazione SOS adozioni a quattro zampe.

Dal 17 al 20 dicembre, torna l’appuntamento con I Sentieri del Dialogo Interreligioso. Lunedì 17 dicembre, presso il Chiostro delle Clarisse alle ore 18:00 si terrà la proiezione del film “Il principe d’Egitto”. Il 19 dicembre, presso la Comunità Gabrieli, con “le religioni a tavola” ci sarà un singolare ed appetitoso banchetto multietnico offerto dal Progetto Sprar “La Nuova Dimora”, in collaborazione con l’Istituto Eccelsa (sarà necessaria prenotazione). Giovedì 20 dicembre alle ore 10:00 in piazza Plebiscito, piantumazione dell’albero del melograno, con reading e performance musicale a cura del Progetto Sprar “La Nuova Dimora”. Dal 21 al 23 dicembre, nei giorni più prossimi al Natale, tanti sono gli eventi in programma. Tornano infatti gli appuntamenti con la Mostra Mercato Natalizia dell’Artigianato e del Collezionismo e con “Gustosamente Natale”. Dal 21 al 24 dicembre invece, Piazza Garibaldi sarà il fulcro di “Vivi il Natale a Noci”, a cura de “Il talento nasce al Sud”. Uno spazio tutto dedicato ai più piccini (ma anche ai genitori che vogliono rituffarsi un po’ nell’entusiasmo natalizio autentico tipico dell’infanzia) con animazioni e spettacoli di artisti di strada. Il 21 dicembre, l’attesa sempre crescente del Natale sarà celebrata con il concerto itinerante a cura dell’Amministrazione Comunale tenuto dalla Conturband che da via A.Moro a via Porta Barsento, percorrerà le vie del Centro dalle 21:00 alle 23:00.

Il 22 dicembre invece, si esibirà in Piazza Plebiscito il quartetto di voci Faraualla, con lo spettacolo “Ogni male fore”, sempre a cura dell’amministrazione comunale. Chi volesse invece immergersi nelle più classiche melodie natalizie, potrà assistere presso la Chiesa di San Domenico al Concerto di Natale a cura del Freedom Chorus, che si terrà a partire dalle 20:30. Il 23 dicembre, Piazza Plebiscito ospiterà il concerto degli Swing Soda, dalle 21:00 alle 23:00.

La sera del 23 dicembre però, vedrà anche la celebrazione di un momento lungamente atteso dai più piccoli: l’incontro con il “supereroe” di queste festività. Il buon vecchio Babbo Natale infatti, sorvolerà il Centro storico e alle 20:00 atterrerà in piazza Garibaldi. C’è da scommettere che sarà carico di caramelle e leccornie con cui ricolmare le piccole manine ansiose dei bimbi. L’evento sarà organizzato dal GASP/CAI in collaborazione con l’amministrazione Comunale. Qual è l’altro ingrediente imprescindibile del Natale? Ovviamente il suono antico ed inconfondibile degli zampognari, che nell’ambito dell’iniziativa “Vivi il Natale a Noci”, curata dall’Ass. “Il talento nasce al Sud”, la mattina della Vigilia percorreranno le vie del Centro Storico, dalle 9:00 alle 13:00.

Giovedì 27 dicembre sarà all’insegna del Jazz, con il concerto “Vittorio Tinelli in Jazz” che si terrà alle 19:00 presso il Chiostro delle Clarisse, curato dall’Ass. “Vittorio Tinelli-Parole e cose nuove” Il 28 dicembre, presso Largo Porta Nuova, dalle 19:00 si accende nuovamente la vivace ed aggregante allegria del “Braciere Sociale” a cura dell’Associazione “Agricultura”. Sabato 29 dicembre ci si sposta verso la Chiesa SS. Nome di Gesù dove alle 19:30 avrà luogo il concerto “Note sotto l’albero”, a cura della Banda Cittadina Santa Cecilia-Sgobba e con la partecipazione del “Piccolo coro di voci bianche” della Parrocchia.

Domenica 30 dicembre, Avis e Darf chiuderanno il 2018 e festeggeranno i loro 30 anni con un concerto che avrà luogo alle 17:00 presso il Chiostro di San Domenico e vedrà la partecipazione del Francesco Greco Ensemble.  Il cartellone degli eventi si concluderà il 6 gennaio, quando alle ore 11:00, presso il Chiostro di San Domenico, saranno premiati i vincitori del concorso “Centro Storico in Festa”. Nel pomeriggio della stessa giornata, alle 17:00, ci si ritroverà ancora presso il Mu.ra (Museo dei ragazzi) per un evento tutto appannaggio dei più piccoli, organizzato da Confartigianato: un divertente spettacolo di burattini al termine del quale saranno consegnate le tradizionali “calze della Befana”. La realizzazione e la gestione dei jingles che ci che ci accompagneranno in filodiffusione e ci allieteranno per tutto il periodo natalizio sarà affidata alla competenza di Yes We Radio.

Ricordiamo che c’è anche un ricco programma di mostre:
-Dal 1 dicembre 2018 al 10 gennaio 2019, presso i locali adiacenti al Chiostro delle Clarisse, si potranno ammirare i presepi allestiti dall’Associazione SpaccaNoci. La mostra, giunta alla sua 3^ edizione, sarà visitabile dalle 17:00 alle 21:00

-Fino al 6 gennaio 2019, Palazzo della Corte sarà teatro della mostra “Costanti/Varianti: il linguaggio della poesia visiva” che si svolgerà nell’ambito de “Piccolo Festival della Parola” e sarà a cura di Salvatore Luperto e Lorenzo Madaro.

La mostra sarà visitabile dal 6 al 9 dicembre dalle ore 10:00 alle 23:00 mentre negli altri giorni dalle 18:00 alle 20:00, dal lunedì al venerdì.
Al sabato sarà aperta dalle 10:00 alle 13:30 e dalla 17:00 alle 21:00 la domenica.

-Dal 1 dicembre 2018 al 10 gennaio 2019, sempre nei locali adiacenti il Chiostro delle Clarisse, si terrà la mostra “Presepi in Centro” curata dall’associazione Young, che sarà visitabile tutti i giorni dalle 18:00 alle 20:00 e alla domenica dalle 10:30 alle 12:00.

-Dal 5 dicembre 2018 al 10 gennaio 2019, presso la sede della Pro Loco in Piazza Plebiscito si terrà la mostra di Presepi “L’Adorazione dei pastori”, a cura dell’Ass. Pro Loco. Orari di apertura dalle 18:00 alle 21 tutti i giorni e dalle 10:30 alle 13:00 la domenica.

- Dal 27 dicembre 2018 al nove gennaio 2019, presso il Chiostro delle Clarisse, si terrà la mostra “Il gioco delle carte” a cura di Rocco Colucci, aperta dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 21:00.

12 6 Natale a Noci2018 5In chiusura della conferenza stampa, il sindaco Domenico Nisi si è detto entusiasta e soddisfatto dei risultati prodotti da un gran lavoro di squadra e da un corale impegno: “Abbiamo cercato di offrire una serie di eventi che fosse il più variegata possibile e quindi in grado di accontentare proprio tutti, tenendoci impegnati quasi ogni giorno che precederà il Natale e in quelli successivi, fino all’Epifania e in molti casi anche oltre”.
Grande soddisfazione anche da parte dell’Assessore alle Attività Produttive, Natale Conforti e del consigliere con delega alla Cultura Mariano Lippolis. “Prezioso è stato anche l’impegno della collega ed amica Barbara Lucia” - ha dichiarato Lippolis nel ringraziarla.

Alle domande cifra complessivamente spesa per gli eventi in cartellone, Nisi ha risposto semplicemente che: “E’ quella liberamente consultabile da chiunque in seguito alla legge sulla trasparenza e non mi sembra così elevata se la si rapporta a quelle spese in altri comuni per addobbare una singola strada”- ed aggiunge: “Noi non abbiamo voluto chissà quali effetti speciali onerosi e sbalorditivi, ma abbiamo preferito puntare sulla semplicità e sul senso più autentico del Natale: quello dell’aggregazione e del rafforzamento del senso di appartenenza alla comunità. Abbiamo voluto creare un cartellone di eventi che coinvolgesse proprio tutti, che invogliasse i cittadini a sfidare anche il freddo di dicembre e ad uscire di casa per incontrarsi e confrontarsi guardandosi negli occhi; per vivere al massimo i colori, i profumi, i suoni e la bellezza del proprio paese, approfittando della maggiore libertà da impegni lavorativi e perché no anche per imparare qualcosa di nuovo attraverso i vari eventi culturali. In fondo il senso del Natale è racchiuso in una parola: umanità! Umanità, in fondo, significa godere delle cose belle e semplici attorno a noi sapendole apprezzare e valutare debitamente. Prima di chiederci quanto costi un qualcosa che si fa per la comunità, chiediamoci quanto sia utile e quanto faccia bene alla stessa".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 626 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...