Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 30 Gennaio 2023 - 06:01

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

03 13 AggiornamentoCovidNOCI - Sono 41 i cittadini nocesi positivi e 23 i sottoposti a regime di isolamento fiduciario. I minori sono 6 tra i positivi e 7 tra coloro per i quali vige il regime di isolamento fiduciario. Questi sono i dati raccolti dalla Prefettura in data 10 marzo. E’ stato il sindaco, Domenico Nisi, a comunicarli in diretta social ieri sera. Se nel nocese però la curva epidemiologica continua a scendere, ben più grave si presenta la situazione al livello regionale. Da lunedì, infatti, la Puglia tornerà in zona rossa.

“Come sicuramente molti di voi avranno appreso, da lunedì la Puglia diventerà zona rossa, e se i nostri numeri appaiono come un deciso incoraggiamento, i paesi limitrofi stanno vivendo la stessa realtà con cui a noi toccò confrontarci nei primi giorni di febbraio. Sono numeri che non devono minimamente indurci a immaginare di poter essere fuori dalle misure che dal prossimo 15 marzo, fino al 6 aprile riguarderanno l’intero territorio regionale”- ha esordito il sindaco, informando anche riguardo a una riunione del Comitato per la Salute e l’Ordine pubblico tenutasi assieme agli altri sindaci, al Prefetto e al direttore generale della ASL. Nel corso della stessa, si è discusso delle difficoltà che tante comunità stanno vivendo dal punto di vista dell’incremento dei contagi. Erano state vagliate alcune ordinanze contenenti misure maggiormente restrittive, e tra i sindaci che le avevano condivise, c’era stato anche Nisi, attendendo però quanto il Governo avrebbe deciso in merito alla colorazione. Il passaggio in zona rossa ha fatto sostanzialmente scattare in automatico molte delle limitazioni che le ordinanze avrebbero previsto.
Tornare in zona rossa, ormai dovremmo saperlo fin troppo bene, significherà sottostare a disposizioni più rigide. In particolar modo, esse riguarderanno gli orari delle attività commerciali e la possibilità di asporto; la didattica in presenza, sospesa in tutte le scuole di ogni ordine e grado (salvo per gli studenti portatori di disabilità) e gli spostamenti. Questi ultimi saranno vietati fuori comune e meno che mai fuori Regione. Anche all’interno del proprio Comune di residenza, si potrà uscire solo per situazioni di estrema e comprovata necessità (salute, lavoro, acquisto di viveri e medicine).
Se questi messaggi non dovessero essere recepiti come si converrebbe, non avrei alcun problema nel rimarcarli tramite opportuna ordinanza”- ha anticipato il primo cittadino.
“Solo restando a casa potremo fare in modo che numeri oggi bassi non tornino alle stelle, e solo così, queste nostre dirette, questi nostri incontri virtuali, potranno rappresentare al più presto solo un lontano ricordo di un momento difficile, vissuto al livello comunitario e da cui si è riusciti a venir fuori”- ha concluso Nisi.
Non escludiamo quindi che giungano ulteriori puntualizzazioni, sia per quanto riguarda gli esercenti che l’intera comunità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 455 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

Grumo Appula - Eseguito ordine di carcerazione nei confronti di una 35enne per concorso in…

28-12-2022

GRUMO APPULA - I Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la...

Bari, Casamassima, Turi e Locorotondo. Estorsioni ai cantieri edilizi e traffico di stupefacenti, aggravati dal…

23-12-2022

BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno eseguito sei ordini di carcerazione, emessi dalla Procura Generale presso la...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...