Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 6 Febbraio 2023 - 10:48

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08 05 AggiornamentoCovidNOCI - Come comunicato dal Sindaco Domenico Nisi negli scorsi giorni, a seguito della esecuzione dei tamponi tra i partecipanti ad un campo scout, sono risultate positive 29 persone, 27 ragazzi e 2 adulti. Questa particolare circostanza ha portato ad un incremento dei casi di positività nella nostra comunità. Secondo i dati trasferiti dalla Prefettura, alla data del 4 agosto 2021, si registrano 38 casi positivi e 34 in isolamento fiduciario.

«La situazione di allarme determinata dalla notizia di un focolaio che ha interessato un campo scout e che ha portato alla scoperta, ad oggi, di 29 persone positive è attentamente monitorata e tutti i soggetti interessati e le loro famiglie sono stati posti in regime di isolamento fiduciario. La situazione è stata sin dall’inizio, con estremo scrupolo, gestita da parte del Dipartimento di Prevenzione e dai medici di famiglia interessati, con la preziosa collaborazione delle stesse famiglie e dei responsabili del gruppo scout. Sin da ieri è cominciata l’attività di ulteriore esecuzione dei tamponi per i componenti dei gruppi familiari, al fine di accertare se si sono registrati altri contagi. Ai ragazzi, alle loro famiglie, agli educatori un forte abbraccio. Come spesso succede, il verificarsi di un evento straordinario mette in moto la voglia di capire o formulare ipotesi del come e del perché. Dal punto di vista sanitario si stanno raccogliendo tutte le informazioni del caso. Purtroppo in questa situazione specifica, così come in tante altre analoghe, l’unica cosa che ha rilievo e che merita di essere evidenziata è che, nonostante il rigido rispetto dei protocolli previsti (tutti i partecipanti al campo avevano tampone negativo al momento della partenza) il pericolo è sempre presente e non vi è mai nessuna certezza assoluta. Gli educatori scout hanno fatto tutto ciò che a loro era richiesto, da protocollo sanitario, per organizzare il campo. Semplicemente questa cosa è accaduta, nonostante le attenzioni. È accaduta a Noci così come, nella stessa giornata, in altri contesti e in altre parti della nostra Regione. Non scopriamo certo ora quanto subdolo sia questo virus!
Pur essendo la situazione in evoluzione, per quanto concerne l’esito dei tamponi, ai quali si stanno sottoponendo i componenti delle famiglie interessate, credo che si possa essere moderatamente ottimisti circa il fatto che, grazie alla tempestività di tutti i soggetti a vario titolo interessati, il focolaio possa considerarsi circoscritto.
Colgo l’occasione di questo aggiornamento per ribadire, con forza, che è indispensabile per ridurre al minimo ogni rischio e che tutti osservino con scrupolo le norme e si comportino con attenzione in ogni contesto nel quale il distanziamento non può essere garantito. A tutti coloro che ricevono disposizioni di isolamento dal Dipartimento di prevenzione rammento che devono essere rispettate scrupolosamente le indicazioni ricevute, in attesa che tutte le procedure di tracciamento siano concluse e che vengano sottoposti a tampone tutti coloro che sono ritenuti contatti a rischio. Violare queste indicazioni espone al rischio di essere denunciati all’Autorità Giudiziaria.
A tal riguardo questa mattina ho incontrato nuovamente il Comandante della Stazione Carabinieri e il Comandante della Polizia Locale per pianificare ulteriori attività di controllo.
Inoltre, d’intesa con il dott. Francesco De Tommasi, alla luce della attuale situazione epidemiologica, si torna a sottolineare l’importanza delle usuali misure di protezione valide per tutti i cittadini, maggiorenni e minori, vaccinati e non.
Si ricorda che in presenza di febbre o di segni di possibile malattia dell’apparato respiratorio NON È CONSENTITO l’accesso allo studio se non dopo contatto telefonico con il proprio medico e successivo appuntamento.
Si invitano tutti a utilizzare ogni altro mezzo di comunicazione per la richiesta di prescrizioni piuttosto che l’accesso in presenza in studio.
Tale attenzione non deve essere limitata solo all’accesso allo studio ma è NORMA DI COMPORTAMENTO PER L’ACCESSO A QUALUNQUE SPAZIO APERTO AL PUBBLICO.
Ricordando che il riunirsi in spazi stretti comporta un aumento del rischio di contagio, si fa notare che l’uso della mascherina è obbligatorio negli spazi chiusi, e che è SEMPRE ALTAMENTE RACCOMANDATO all’aperto, in quanto resta uno dei principali presidii di sicurezza.
La non osservanza di queste elementari norme di comportamento, prima ancora di esporre l’individuo a possibili sanzioni oltre che a rischio clinico, descriverebbe l’inadempiente come irresponsabile e privo di coscienza sociale.
A tutti coloro che in questo momento vivono questa esperienza, possa giungere l’augurio di pronta guarigione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 504 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...