Pubblicità

Pubblicità

 

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 7 Agosto 2020 - 23:27

trovo aziende

 

 

01 16 cs banco farmaceuticoNOCI (Bari) - È stato presentato alla stampa martedì pomeriggio il progetto banco farmaceutico. Per la prima volta Noci entra a far parte di un sistema che promuove i valori della solidarietà attraverso la donazione dei farmaci cercando di porre un freno alla sempre più crescente povertà sanitaria. Fulcro dell'intero sistema è l'associazione Noci Banco Solidale, costituita già in occasione del banco alimentare e che oggi vede aprirsi le sue prospettive ed i propri impegni con l'allargamento al banco farmaceutico (in foto l'incontro tra referenti e stampa).

L'affiliazione di Noci al banco farmaceutico nazionale si paleserà il prossimo 14 febbraio in occasione della Giornata Nazionale della Raccolta del Farmaco, iniziativa giunta alla sua 15^ edizione e che ha visto nel tempo raccogliere oltre 3.400.000 farmaci per un controvalore commerciale di oltre 21 milioni di euro. «Abbiamo iniziato 13 anni fa – dichiara il responsabile provinciale del Banco Farmaceutico Nazionale dott. Francesco Di Molfettae da allora c'è stata una vera e propria escalation di adesioni. Tra le provincie di Bari e Bat si sono avvicinati 36 enti, vi sono 77 farmacie in rete. L'anno scorso abbiamo raccolto circa 9200 farmaci e costatato che durante la giornata nazionale di raccolta si avvia una vera e propria gara di solidarietà. Nel 70% dei casi i clienti delle farmacie hanno donato almeno un farmaco».

Il prossimo 14 febbraio le due farmacie di turno – Gasparro e Trerotoli – resteranno aperte per raccogliere, con l'ausilio di volontari, i farmaci che i cittadini vorranno acquistare e donare. Faranno parte delle 3500 farmacie di 97 provincie italiane ad aderire all'iniziativa senza escludere che tutte le altre farmacie presenti sul territorio possono affiancarsi alla raccolta. «Da parte nostra - dicono le delegate delle due farmacie coinvolte - ce la metteremo tutta per raccogliere quanti più farmaci possibili».

Per quanto riguarda invece la logistica, il punto di riferimento è Noci Banco Solidale, che ha stipulato un regolamento interno ed istituito un numero di telefono (il 366.977.22.63 attivo dal 15 febbraio p.v.) per chiunque voglia contribuire alla raccolta. «Si tratta di un importante punto d'arrivo di un lavoro durato mesi – dichiara l'assessore Clementina Gentile Fusilloiniziato a maggio 2014 con una riunione di tutti gli operatori del settore. Anche in seguito a quell'incontro si è costituita l'associazione Noci Banco Solidale, che si è convenzionata prima col banco alimentare di Taranto e poi con il Banco farmaceutico Nazionale».

Alla presentazione alla stampa seguirà il 30 gennaio prossimo un incontro con i medici di base e professionisti del settore per individuare quali tipologie di farmaco, inseriti all'interno della categoria di libera vendita (ovvero commercializzati senza prescrizione medica), potranno essere destinati alla raccolta.

01 16 referenti banco farmaceutico

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 704 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

Bisceglie - Aggressione a minore in piazza: sei arresti

06-08-2020

Bisceglie - Questa mattina i Carabinieri della Tenenza di Bisceglie, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Giudice per le indagini preliminari...

Putignano, spazi alle idee: martedì 4 agosto inaugurazione di Piazza Teatro

04-08-2020

PUTIGNANO - Martedì 4 agosto alle ore 19:00 s’inaugura Piazza Teatro, il nuovo spazio di rigenerazione urbana e sociale ideato...

Da Alberobello a Pescara per “Mister Italia 2020”

01-08-2020

ALBEROBELLO - C’è anche un 20enne di Alberobello (BA) tra i trentadue finalisti che sabato sera 1 agosto a Pescara...

Guardia di Finanza Bari: eseguite tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei responsabili di…

17-07-2020

BARI - In data odierna, i Finanzieri del G.I.C.O. del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari...

Alberobello - Molestie e minacce in un locale pubblico: arrestato dai Carabinieri

16-07-2020

ALBEROBELLO - I Carabinieri della Stazione di Alberobello, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP presso il Tribunale...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...