Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità

trovo aziende

03 07manifestoadottaunospaziopubblico copyNOCI (Bari) - Le aree verdi comunali e gli arredi urbani appartengono alla collettività e il loro mantenimento e la loro conservazione rappresentano attività di pubblico interesse. Proprio per questo motivo, già nel 2015 l’Amministrazione Comunale si dotò di un Regolamento per disciplinare l’iniziativa Adotta uno spazio pubblico.

L’intento era e resta quello di coinvolgere la cittadinanza nella gestione dei beni comuni e nella loro valorizzazione oltre che sensibilizzare i cittadini, singolarmente o in forma associata, le imprese, le associazioni, le scuole, sulla tutela e salvaguardia del territorio comunale attraverso processi di partecipazione e autogestione del patrimonio comunale.

Prendersene cura tutti insieme è semplice:

1. Individua uno spazio verde di cui vorresti prenderti cura tra quelli individuati e che necessitano di manutenzione (Giardino Largo Ariosto - Giardino Cressati - Giardini via Giorgio La Pira - Giardini Caduti di Nassirya - Rotatoria via Pastore - Rotatoria via Gabrieli - Rotatoria via De Gasperi - Piazza Giovanni Paolo II e complesso Hermes);

2. Aziende e associazioni potranno apporre un cartello informativo con il logo e l’indicazione dell’adesione all’iniziativa;

3. Informazioni di dettaglio e la modulistica per presentare richiesta di adozione, sono disponibili presso l’Ufficio Tecnico Comunale.

«Con questa iniziativa si stimola la crescita del senso di appartenenza alla comunità, generando una maggiore attenzione al degrado urbano e occasioni di aggregazione sociale – dichiara l’Assessore al Patrimonio e Decoro Urbano, Annamaria Dalena. – Alcuni spazi sono già stati adottati, e siamo fiduciosi nell’arrivo di altre richieste. Coloro che vogliono adottare uno spazio, dovranno stipulare una convenzione con il Comune di Noci, prendendo l’impegno a manutenere gratuitamente l’area oppure, nel rispetto della normativa vigente, potrà operare una riconversione con l’allocazione di fiori, alberi, arbusti e siepi ed inserimento di nuovi arredi urbani».

«I nocesi amano la loro città e lo dimostrano con la costante attenzione dimostrata verso le tematiche del decoro e dell’igiene urbana – aggiunge il Sindaco, Domenico Nisi.Prendersi cura degli spazi comuni in cambio di un piccolo spazio di visibilità per le proprie attività ha consentito già in tanti Comuni di rendere più belli giardini, rotatorie e aiuole pubbliche. Credo che Noci non debba essere da meno, proprio in virtù di quella sensibilità, di quell’attenzione e del grande senso civico che caratterizza la nostra comunità».

Tutti i dettagli relativi agli obblighi delle parti, agli interventi ammessi e alle modalità di presentazione delle istanze di adozione sono rinvenibili nel Regolamento comunale iniziativa “Adotta uno spazio pubblico” approvato con Delibera di C.C. n. 6 del 26 gennaio 2015.

03 07manifestoadottaunospaziopubblico

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Altri hanno letto anche:

 

Necrologi

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Necrologi - Lunedì, 11 Giugno 2018

A Liliana

Necrologi - Lunedì, 26 Febbraio 2018

Muore il Cav. Francesco Ferulli

Necrologi - Martedì, 20 Febbraio 2018

Simone Martucci, i funerali

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

Cerca nel sito

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 582 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

FUORI CITTA'

Triggiano – Fermato il 6° componente della banda della BMW

06-07-2019

TRIGGIANO (Bari) - Solo 4 giorni or sono i Carabinieri della compagnia di Triggiano avevano notificato a 5  suoi congiunti...

Bari - Tre borseggiatori seriali arrestati dai carabinieri

05-07-2019

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in...

Triggiano - Arrestati i componenti della banda della Bmw

02-07-2019

I Carabinieri eseguono 5 fermi di indiziato di delitto per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti, ricettazione e...

Molfetta - Uccide a colpi di pistola un pitbull che aveva aggredito il suo cagnolino: arrestato…

31-05-2019

Molfetta (Bari) - I Carabinieri della Compagnia di Molfetta, la scorsa mattinata, hanno arrestato  un 59enne del luogo, custode in un...

Santeramo in Colle - Rapinatore seriale incastrato dalle telecamere

24-05-2019

Santeramo in Colle (Bari) - Aveva seminato il panico da novembre 2018 fino allo scorso mese di marzo,  mettendo a segno...

Conversano - Litiga con la compagna e tenta di uccidere il figlio neonato: arrestato dai…

22-05-2019

CONVERSANO (Bari) - I Carabinieri della Compagnia di Monopoli (BA) sono intervenuti in Conversano dove un uomo stava tentando di uccidere...

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook