Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 1 Ottobre 2020 - 03:52
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 07 ci fronteNOCI (Bari) - A partire dall’11 maggio 2020 il Comune di Noci attiverà il servizio di rilascio della carta d’identità elettronica (C.I.E.). Presso l’Ufficio Anagrafe si potrà presentare richiesta con i dati necessari.

Questa sarà trasmessa al Ministero degli Interni per la stampa presso l’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato. Sarà dunque il Ministero a spedire la C.I.E. all’indirizzo indicato dal cittadino, entro sei giorni lavorativi dalla richiesta.

Al momento della richiesta il cittadino dovrà essere munito di: n° 1 foto formato tessera recente, avente gli stessi requisiti della foto richiesta dalla Questura per il rilascio del passaporto; • tessera sanitaria o codice fiscale; • ricevuta di avvenuto pagamento; • in caso di rinnovo o deterioramento del vecchio documento, dovrà consegnare quest’ultimo all’operatore comunale; • in caso di furto o smarrimento, copia della denuncia.

Il cittadino dovrà quindi verificare con l’operatore comunale i dati anagrafici, indicare la modalità di ritiro del documento (consegna presso un indirizzo indicato o ritiro in Comune) e procedere con l’acquisizione delle impronte digitali; in quella sede sarà anche possibile esprimere l’eventuale volontà al prelievo degli organi (solo per i maggiorenni).

La validità della C.I.E. varia in base all’età:

  • 3 anni per i minori di età inferire a 3 anni;
  • 5 anni per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

Per i minorenni, al momento del rilascio è necessaria la presenza del minore che, a partire dai 12 anni, firma il documento e deposita le impronte digitali. L’Assenso all’espatrio deve essere reso da entrambi i genitori.

Prima di avviare la pratica della C.I.E., il cittadino dovrà provvedere al versamento dell’importo sotto indicato:

in caso di primo rilascio o rinnovo alla scadenza naturale: €22,50;

in caso di duplicato (furto, smarrimento o deterioramento): € 27,50.

A partire dall’11 maggio, non si potrà più emettere la carta d’identità in formato cartaceo, salvo casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente per motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale e partecipazione a concorsi o gare pubbliche.

Per il rilascio della carta d’identità cartacea il costo è di € 5,50 (di €

11,00 in caso di duplicato per furto, smarrimento o deterioramento).

Il cittadino dovrà provvedere al pagamento anticipato dell’importo dovuto a mezzo bollettino di conto corrente postale n° 70666185 o mediante bonifico bancario IBAN: IT87-J076-0104-0000-0007-0666-185 intestato al Comune di Noci – Causale: “Costi e diritti per emissione C.I.E. o cartacea”.

 

 

 

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 469 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari e Modugno: inseguimenti nella notte. Due arresti e un denunciato

29-09-2020

MODUGNO - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno denunciato un ragazzo, neanche maggiorenne, per ricettazione. Il giovane, la...

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...