Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 26 Novembre 2020 - 18:45

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
In arrivo ulteriori disposizioni per le attività commerciali e novità sanitarie importanti

11 18 AggiornamentiSindacoNOCI - Come preannunciato ieri nel suo messaggio alla cittadinanza, il sindaco Domenico Nisi si è collegato ieri sera alle 19:00 in diretta social, per fornire gli ultimi aggiornamenti ufficiali in merito alla situazione dei contagi. Secondo il report, sarebbero 39 i nocesi positivi, e tra di essi sarebbero inclusi anche gli anziani ospiti della casa di riposo Giovanni XXIII di Alberobello.

Un numero destinato purtroppo a crescere, in quanto potrebbero presto aggiungervisi altri cittadini che hanno effettuato il tampone antigenico e ricevuto responso di positività, che dovrà poi essere confermato dai test molecolari. Sarebbero 24 le persone sottoposte invece a regime di isolamento fiduciario. 

CHIUSURE ANTICIPATE - Da oggi, 19 novembre, le attività commerciali tutte (alimentari e non) potranno avere un orario lavorativo (anche continuato, qualora lo ritenessero) che andrà dalle 5:00 del mattino alle ore 19:00 per la vendita al dettaglio. Anche per gli ipermercati è prevista la chiusura totale alla domenica. Vale la stessa fascia oraria lavorativa per le attività che svolgono servizi alla persona come parrucchieri, barbieri, centri estetici ecc. Bar, ristoranti pizzerie, pasticcerie, così come predispone il nuovo DPCM, potranno effettuare solo attività di consegna a domicilio e da asporto. In questo senso, Nisi ha invitato i cittadini a sostenere al massimo queste nostre attività, facendo acquisti anche a domicilio presso di loro. Potranno restare aperte dopo le ore 19:00 esclusivamente farmacie, parafarmacie e le edicole.

SCUOLE - In merito alla sospensione della didattica in presenza per alcune classi dei plessi Scolastici “Pascoli” e “MU.RA”, il primo cittadino ha voluto fornire alcuni chiarimenti: “Mi rivolgo a chi auspicava caldamente la totale chiusura delle scuole. E’ una cosa che non si può fare. Ne avrei facoltà solo ed esclusivamente qualora registrassi situazioni di reale criticità”.

ZONE INTERDETTE - Inoltre, Piazza Garibaldi, lo spazio antistante la zona Calvario, la Villa Comunale e il MU.RA. diventeranno spazi interdetti. Non sarà infatti più possibile sostarvi in gruppo oltre le 19:00. Saranno percorribili esclusivamente per recarsi al lavoro, per ottemperare a urgenze e per far rientro a casa. Il primo cittadino ha invitato a rescindere il contratto sottoscritto da parte di chiunque abbia dato in fitto dei locali a ragazzi che li utilizzano come luoghi di aggregazione. Le sopracitate disposizioni resteranno in vigore fino al prossimo 3 dicembre.

TAMPONI RAPIDI - In arrivo anche novità importanti dal punto di vista sanitario. Prima tra tutte la possibilità di effettuare anche a Noci dei tamponi rapidi, ovviamente sempre e solo sotto richiesta dei medici di famiglia, con la modalità “drive in”. Nisi ha fatto sapere di aver individuato, assieme ai medici di famiglia, al dottor De Tommasi loro fiduciario, e ai pediatri di libera scelta un luogo in cui sarà possibile effettuare questi test che consentiranno di velocizzare e snellire la procedura di tracciamento. “Ovviamente, non può esserci la corsa al “tampone libero”, senza che ce ne sia realmente necessità. Per questo spetta solo e unicamente ai medici di famiglia fornire le debite indicazioni in merito. Medici che ringrazio nuovamente per la loro disponibilità e professionalità”- ha puntualizzato il primo cittadino.

OSPEDALI E PRONTO SOCCORSO - Essendo stato convertito il Santa Maria degli Angeli in Ospedale Covid ed essendo riservato dunque il pronto soccorso del suddetto Ospedale solo per i pazienti affetti da questa patologia, si è sentita l’urgenza di attivare un punto di primo intervento per le emergenze derivati anche da patologie differenti. Un punto ad accesso libero dalle ore 8:00 alle ore 20:00, avendo come riferimento, per le specialità di cardiologia e chirurgia l’IRCCS di Castellana Grotte e per la specializzazione di ortopedia l’Ospedale di Monopoli.Si sta lavorando alacremente per estendere questa possibilità a un numero maggiore di ore e anche al sabato e alla domenica. Nei prossimi giorni vi fornirò ulteriori dettagli in merito a questo e alla questione dei test rapidi”- ha assicurato Nisi.

 

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 422 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

Castellana Grotte - Sospesa l’attività didattica da domani in due istituti scolastici

15-11-2020

CASTELLANA GROTTE - Sospesa l’attività didattica da domani in due istituti scolastici per casi accertati di Covid-19 tra i docenti a...

Bari - Minore denunciato per rapina sul Lungomare

14-11-2020

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Principale, al termine di attività investigativa, hanno deferito in stato di libertà...

Castellana grotte - Evade dai domiciliari per rubare in chiesa, arrestato dai carabinieri

14-11-2020

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...