Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 9 Dicembre 2022 - 03:14

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Il Sindaco Domenico Nisi: “Dimostriamoci comunità accogliente e solidale”

03 11 emergenzaNOCI - L’emergenza umanitaria causata dal conflitto tra Russia e Ucraina non può essere ignorata e tutti noi siamo chiamati a farci prossimi nell’accoglienza e nel sostegno a chi fugge dalle zone colpite.

Il Nostro Ambito Territoriale, di concerto con la Regione Puglia, ha fatto una ricognizione finalizzata a capire quale fosse l’esatto numero di posti al momento disponibili e di quelli che lo saranno nei prossimi mesi in seguito all’ampliamento, richiesto ed autorizzato decreto ministeriale, con riferimento all’accoglienza dei profughi afghani, nell’ambito del Progetto SAI – Sistema di Accoglienza ed integrazione, attivo nei Comuni di Putignano e Noci.

Il Servizio Centrale del SAI ha specificato che, al momento, in attesa di un necessario Avviso da parte del Ministero dell’Interno per il finanziamento di nuovi posti, già autorizzato dall’ultima Legge di Bilancio e dal decreto-legge n. 16/2022, le opportunità per i progetti SAI già attivi riguardano prevalentemente la possibilità di inserire in accoglienza cittadini ucraini in arrivo in Italia e/o erogare servizi a persone sul territorio in accoglienza esterna, utile strumento per rispondere tempestivamente alla richiesta di interventi di sostegno ai cittadini ucraini.

I cittadini ucraini potranno quindi essere accolti nel SAI nei posti in ampliamento originariamente destinati ai soli cittadini afghani, così come negli altri posti disponibili; raccogliendo tuttavia le numerose disponibilità che ci sono pervenute dai privati cittadini, e anche in considerazione tanto delle indicazioni del Servizio Centrale del SAI rispetto all’accoglienza esterna che della nostra adesione all’impegno dell’Assessorato al Welfare della Regione Puglia e di ANCI Puglia, intendiamo procedere ad una ricognizione di immobili forniti di servizi e di riscaldamento al fine di organizzare un’adeguata rete di sostegno per le persone e per le famiglie ucraine in fuga dalle zone del conflitto e in arrivo anche nel nostro territorio.

Invitiamo dunque tutti coloro che abbiano la possibilità di mettere a disposizione degli alloggi o siano nella condizione di poter ospitare provvisoriamente in casa propria, ad inviare una E-mail, manifestando la propria disponibilità ed indicando le specifiche degli immobili (ubicazione, n. vani, servizi, posti letto, tempo di disponibilità, soprattutto nel caso di ospitalità all’interno della propria abitazione), al seguente indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per ulteriori informazioni sarà possibile contattare, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 12, i seguenti recapiti telefonici: 0804948255 – 0804948247.

Siamo certi che la nostra comunità saprà dimostrarsi ancora una volta accogliente e solidale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

PubblicitàMagico Natale 2022

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 1053 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Putignano: 8 arresti per tentato omicidio e lesioni personali gravi

05-12-2022

Contestata anche la tentata estorsione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi da sparo di illecita provenienza...

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...