Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 7 Febbraio 2023 - 00:12

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Una scelta libera a volontaria al servizio della comunità

10 16 SCU NociNOCI - Al via anche Noci il Servizio Civile Universale, con i progetti “In Reading 2020” e “Pianeta Giovani 2020”, nell’ambito dei quali sono stati selezionati 6 operatori volontari per il Settore “Patrimonio storico, artistico e culturale” - Area “Cura e conservazione biblioteche” e 6 operatori volontari per il Settore “Educazione e promozione culturale, paesaggistica, ambientale, del turismo sostenibile e sociale e dello sport” - Area “Sportello Informagiovani”.

«Attualmente impegnati nei due progetti, Reading 2020 e Pianta Giovani 2020, siamo gli operatori volontari che hanno scelto di partecipare al Servizio Civile del Comune di Noci, con l’intento di migliorare le nostre conoscenze e le nostre capacità relazionali a livello professionale. Collaboreremo con i vari dipendenti comunali mettendoci a disposizione della comunità». Così commentano i ragazzi l’avvio del loro servizio.

Sono già attive una sezione dedicata sul sito istituzionale del Comune di Noci, una Pagina Facebook e un profilo Instagram dedicati. È anche attiva la casella di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

«Ai ragazzi e alle ragazze che hanno deciso di vivere questa esperienza al servizio della nostra comunità va, a nome di tutta l’Amministrazione, il mio benvenuto e augurio che possa essere questa esperienza autentica di crescita personale e professionale – dichiara il Sindaco, Domenico Nisi. – Quella del servizio civile è una scelta libera e volontaria, compiuta dai più giovani, di partecipazione attiva alla vita sociale e civile e in ciò credo sia racchiuso tutto il valore di questa esperienza. Per questo invito i ragazzi a farne tesoro ed ognuno di noi a dare il suo contributo per renderla piacevole e costruttiva».

L’avvio dei due progetti di Servizio Civile Universale nel 2022, proclamato Anno Europeo dei Giovani, ha una forte valenza, simbolica e sostanziale. Come è stato dichiarato, questo anno è “il momento perfetto per avanzare con fiducia e speranza verso un’Europa più inclusiva, verde e digitale”; forte è dunque l’attenzione a tutti i livelli politici ed organizzativi, da quello europeo a quello locale, nel perseguire l’obiettivo di rinnovare le prospettive positive per i giovani, integrando le politiche in loro favore, aiutandoli ad acquisire una migliore comprensione delle opportunità a loro disposizione, sostenendoli nel percorso di maturazione di una cittadinanza attiva ed impegnata.

L’intento di rafforzare la sinergia tra i vari organismi e la necessità di rendere vitale il coordinamento con le organizzazioni giovanili e con i giovani stessi stanno peraltro trovando concretezza in una serie di linee di finanziamento destinate a sviluppare progettualità e azioni innovative dedicate: Regione Puglia - Sezione Politiche Giovanili ha pubblicato due Avvisi, “Galattica” e “Punti cardinali”, rivolti proprio agli Enti locali e diretti a sviluppare servizi di prossimità in favore dei giovani attraverso la creazione di una rete ampia di attori (Istituzioni, Sistema dell’istruzione, enti di formazione, associazioni giovanili, tessuto produttivo, associazioni di categoria, Centri per l’impiego e agenzie per il lavoro) che sappia promuovere attività di informazione, accompagnamento e orientamento.

«Il Comune di Noci ha in tal senso attivato i primi passaggi e contatti con alcuni tra questi soggetti nella prospettiva di presentare delle proposte progettuali che intercettino le esigenze del nostro territorio e diano risposte adeguate» dichiara l’Assessore al Servizio Civile e Associazionismo, Marta Jerovante. Del resto, già nel corso nel corso della tappa del percorso di partecipazione “Puglia Ti Vorrei - Giovani Protagonisti” (tenutosi a Noci il 15 ottobre 2021 ed organizzato dal Comune di Noci, in collaborazione con due associazioni del territorio, APS AgriCultura e Vocoder, nell’ambito, appunto, del percorso che la Regione Puglia aveva avviato ai fini della definizione del nuovo Programma regionale delle Politiche giovanili), dalla nutrita platea di giovani presenti erano emersi, in maniera predominante, da un lato, il bisogno di percorsi di orientamento a studio e lavoro, dall’altro, i bisogni legati al tema dell’accompagnamento e supporto alla creazione/gestione di impresa: «Se, dunque, rispetto ai primi si era prospettata la necessità di incrementare corsi di formazione scolastica e post-scolastica – continua l’Assessore Jerovante,  – rispetto ai secondi si era evidenziata con particolare forza la necessità che siano presenti sul territorio spazi strutturati e dedicati, quelli, appunto, che Regione Puglia definisce “Nodi”, servizi fisici e virtuali che accompagnino i giovani verso opportunità ed esperienze in ambito sociale, professionale e di partecipazione civica». L’Amministrazione Comunale, avendo dunque già previsto di creare uno strumento di supporto all’attivazione giovanile, quale, in particolare il progetto “Pianeta Giovani”, si inserisce pienamente in questo quadro. L’obiettivo è di garantire ampiezza e continuità alla proposta, aderendo anche alla sperimentazione del Servizio civile regionale e mettendo a disposizione un luogo, i Laboratori Urbani, già attrezzato ed accogliente, perché diventi definitivamente aperto, attivo e riconosciuto, soprattutto dalla comunità giovanile. «L’azione amministrativa, in questo ambito, aveva mostrato ulteriore intenzionalità nel momento in cui ci siamo candidati - e siamo stati ammessi - al percorso formativo “LINK! Progettiamo insieme. Come connettere i NEET con il futuro”, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento delle Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale, in collaborazione con ANCI, che ci consentirà di proporre la nostra candidatura ad un importante finanziamento ministeriale, al fine di strutturare, anche in questo caso, concrete iniziative di ingaggio e recupero dei giovani, soprattutto di coloro che sono in situazioni di maggiore svantaggio. Detto percorso – conclude l’Assessore, – formativo si svolge prevalentemente a distanza e, sin dall’inizio, vi stanno partecipando proprio i giovani operatori del progetto SCU “Pianeta Giovani”. La nostra idea infatti, sempre più condivisa e certamente più appropriata, è che non si possa progettare per i giovani se con i giovani».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 420 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Bari - 9 persone indagate per associazione per delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e…

01-02-2023

BARI - Dalle prime luci dell’alba, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, coadiuvati dai militari dei Comandi Provinciali di Brindisi...

Capurso – Indagini dei Carabinieri su un’agenzia automobilistica: falsificava atti pubblici per velocizzare e definire…

01-02-2023

CAPURSO - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

GdF Bari: sequestrati numerosi capi di abbigliamento e cuscini contraffatti dei brand “Disney” e “Marvel”

28-01-2023

PUTIGNANO - I Finanzieri della Tenenza di Putignano, nell’ambito di autonoma attività info-investigativa volta alla repressione dei traffici illeciti, con particolare...

Furti con scasso ai self-sevice di tabacchi e stazioni di servizio, quattro arresti

21-01-2023

MODUGNO - I Carabinieri della Compagnia di Modugno supportati da quelli di Palestrina (RM), in esecuzione di ad un’ordinanza di misura...

Altamura - Sequestro di armi e refurtiva in un box condominiale: due arresti

18-01-2023

ALTAMURA - I Carabinieri di Altamura hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e munizioni e ricettazione...

Infermiera presa a calci da una paziente in attesa al pronto soccorso dell’Ospedale Di Venere

15-01-2023

BARI – “Apprendiamo con sdegno dell’aggressione subita ieri da una nostra infermiera in servizio presso il pronto soccorso dell’Ospedale Di...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Natale a Noci: un bilancio positivo

08-01-2023

NOCI - Le sezioni nocesi di Confartigianato, Confcommercio e Coldiretti, insieme all'AIS Puglia esprimono un caloroso ringraziamento ai nocesi per la...

Diversità ed inclusione

17-12-2022

LETTERE AL GIORNALE - Nella cornice delle feste natalizie, in un clima di inclusione e condivisione, gli alunni della 2D della...

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...