Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 08:02

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

OperaPiaSgobba-mdcNOCI (Bari) - Dopo la presentazione alla stampa della nuova casa di riposo A.M. Sgobba in via Madonna della Croce e la sua rivalutazione da Opera Pia ad Azienda Pubblica di Servizi alla Persona, diventa lecito chiedersi come questa verrà gestita, quali le figure che comporranno il nuovo cda e se l'incarico del nuovo consiglio d'amministrazione sarà duraturo o a scadenza.

L'istituzione pubblica di assistenza e beneficienza che ha sede presso il ricovero di Via Repubblica, infatti, ai sensi della legge regionale n.15/2004, è stata riconosciuta Azienda di servizi alla persona e ne è stato approvato lo statuto.

12-31-nuova-casa-riposoDurante il sopralluogo in cantiere con i tecnici e gli amministratori il focus sulla futura gestione è stato lanciato dal primo cittadino Piero Liuzzi. «La nuova Azienda - spiega il primo cittadino - è dotata dei seguenti organi: il presidente ed il consiglio di amministrazione. Sarà diretta da un direttore generale ed un collegio dei revisori ne curerà il controllo contabile e finanziario. Nelle more della costituzione del nuovo consiglio d'amministrazione, resta in carica l'attuale C.d.a.».

Ora, nello specifico ruoli ed incarichi risponderanno meglio alle ragioni di trasparenza anche se la nomina di livello politico permane. All'attuale Commissione Comunale Permanente verrà sostituito un Consiglio d'Amministrazione. Questi sarà composto da un Presidente, che verrà nominato dalla Giunta Regionale Pugliese, e da quattro componenti scelti dal Consiglio Comunale (non più con nomina diretta del Sindaco). A questi si affiancherà un Collegio di Revisori dei Conti composto da tre unità anch'esse scelte dal Consiglio Comunale. Per tutti l'incarico è di 4 anni senza compenso alcuno. Figura rilevante nella gestione della nuova Azienda Pubblica di Servizio alla Persona Angela Maria Sgobba (questa la dicitura completa della casa di riposo), sarà quella del Direttore Generale. Questi verrà scelto per la prima volta dalla commissione comunale uscente da un apposito albo regionale facente capo all'Asl Regione Puglia. Sarà l'unico a ricevere un compenso e l'incarico, salvo diverse disposizioni contrattuali, non sarà a tempo determinato.

La storia racconta di un'Opera Pia fondata nell'aprile del 1870. L'ente divenne negli anni Ipab ed ente ospedaliero, nel 1973 l'ospedale venne riconosciuto dalla Regione Puglia "ospedale generale di zona"; dallo stesso anno l'Ipab ha una capacità ricettiva di 18 posti letto. Sempre sull'onda amministrativa il Sindaco Piero Liuzzi afferma la laboriosità dell'ente comunale nell'intercettare le richieste di aiuto dei cittadini meno abbienti per ospitarli nelle stanze del ricovero per anziani. «Con una richiesta all'ufficio Servizi Sociali corredata di certificazione ISEE- spiega Liuzzi- è possibile chiedere un'integrazione al sostegno della retta».

Inoltre il Sindaco con l'appoggio dei componenti dell'amministrazione comunale presenti al sopralluogo, auspica al prossimo consiglio d'amministrazione il mantenimento di entrambe le sedi, sia quella attuale di via Repubblica che quella nascente di via Madonna della Croce, per ampliare l'offerta di servizi. Spetterà ai prossimi gestori della casa di riposo accogliere l'invito del primo cittadino ed evitare di effettuare un semplice trasloco.

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 864 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...