Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

comune-di-noci-01NOCI (Bari) - Tutto da rifare per le amministrazioni che vogliono mantenere in loco la sede dei Giudici di Pace. Con una nota apparsa sul sito del Ministero della Giustizia lunedì 4 febbraio inerente all'organizzazione giudiziaria, tutte le richieste, le missive, gli inviti rivolti all'ufficio ministeriale sono state dichiarate irricevibili. Tra queste figura anche la lettera coongiunta delle amministrazioni del sud-est barese.

Secondo la nota apparsa sul sito del ministero «Gli enti locali interessati al mantenimento degli Uffici del Giudice di Pace che sono stati soppressi ai sensi del d.lgs. 156/2012 sono tenuti, come disposto dall'art. 3, commi 1 e 2 d.lgs. citato, ad inviare la richiesta di mantenimento entro il termine di 60 giorni a decorrere dalla data pubblicazione sul Bollettino Ufficiale e sul sito internet del Ministero della Giustizia. Le istanze che sono già state inoltrate a questa Amministrazione precedentemente alla suddetta pubblicazione vanno considerate irricevibili in quanto irritualmente formulate prima del termine di decorrenza. Le stesse dovranno pertanto essere riformulate secondo le modalità e con le formalità indicate nella nota contenente le "Istruzioni per il mantenimento degli uffici con oneri a carico degli enti locali" di prossima pubblicazione, contestualmente alle tabelle di cui agli artt. 1 e 2 d.lgs. citato, sul Bollettino Ufficiale del 28 febbraio 2013».

In altri termini i sindaci che avessero interesse a mantenere nella propria città la sede del giudice di pace sono tenuti a riformulare la richiesta al ministero entro e non oltre il 28 aprile prossimo. A nulla quindi sembra essere valsa la lotta che il sindaco di Putignano Gianvicenzo Angelini De Miccolis e il Sindaco di Noci Piero Liuzzi avevano iniziato lo scorso giugno quando col timore di perdere le due sedi dei rispettivi Giudice di Pace convocarono a Putignano un'assemblea congiunta con le altre amministrazioni del territorio. Da quegli incontri nacque una missiva indirizzata al Ministero della Giustizia al fine di risparmiare dalla riorganizzazione giudiziaria le sedi di Putignano e di Noci. Ora si dovrà riformulare tutto ex novo con la speranza che il Ministero accolga la richiesta delle cittadine murgiane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 239 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook