Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

minervini-francesco-commissario-prefettizioNOCI (Bari) - 40 delibere in circa 90 giorni. È il lavoro svolto dal Commissario Prefettizio Francesco Minervini (in foto), coadiuvato dai due sub-commissari Nicola Petruzzi e Giovanni Squicciarini, durante il suo mandato a Noci. A pochi giorni dalle elezioni amministrative di domenica prossima (che segneranno la fine del suo commissariamento), siamo tornati a fare visita a colui che ha retto le sorti della città tra febbraio e maggio 2013.

«La mia non è stata un'amministrazione puramente ordinaria - dichiara soddisfatto Minervini - ma ho cercato di porre rimedio a diversi problemi della città». Il Commissario quindi prende a redigere un elenco di situazioni in cui è intervenuto in prima persona per l'interesse collettivo. Quella che ci ha colpito di più, e su cui lo stesso Minervini si è soffermato più a lungo, è la questione rifiuti. «C'è bisogno di recuperare qui a Noci un più alto senso civico - tuona Minervini - non è possibile trovare l'indifferenziato nella plastica, ed il vetro nell'indifferenziato. È assenza di rispetto verso l'ambiente. Con gli organi di controllo preposti (Polizia Locale in primis ndr) stiamo sviluppando una serie di verifiche per chi non rispetta le regole nel depositare i rifiuti nell'apposito cassonetto».

La cosa inizia a farsi interessate ed incalziamo il Commissario su come si è mosso su questa situazione. «Innanzitutto ho dato mandato di sanzionare chi non rispetta le regole - continua a spiegare Minervini - contemporaneamente mi sono dato da fare per ridurre al minimo il problema rifiuti a Noci. Ho dato assenso affinché si aprisse l'isola ecologica da troppo tempo inoperosa, e trovato un accordo con la Regione Puglia per un suo ampliamento dal costo di 100mila Euro. In più, grazie ad un accordo con la Provincia di Bari, ci sarà la bonifica e la riconversione in isola ecologica anche dell'ex Foro Boario di via Cingranella. L'accordo rientra nel programma regionale Tutela Ambiente ed avrà un costo pari a 700mila Euro. Tutta l'operazione è stata avviata al fine di far partire anche a Noci il metodo di raccolta differenziata con il sistema del porta a porta». Sembra quasi che, mentre in campagna elettorale destra e sinistra si scontrano su come risolvere il problema rifiuti, qualcuno ci abbia già pensato.

Un'altra situazione che il Commissario tiene a sottolineare è il mantenimento dell'Ufficio del Giudice di Pace a Noci. «Vi sono stati più volte interscambi col vicino Comune di Putignano per il mantenimento delle sedi giudiziarie del territorio. Nei termini previsti dalla circolare ministeriale abbiamo inviato apposita nota affinché l'ufficio del Giudice di Pace restasse a Noci. Siamo in attesa di leggere il responso del Ministero di Giustizia sulla nostra richiesta». E alla domanda, "c'è stato in questo periodo una qualche ingerenza degli ex amministratori locali sul suo lavoro?" il Commissario ha risposto senza scomporsi: «Nessun politico ha interferito con la mia attività lavorativa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 173 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook