Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

04-11-consegna-premio-ecoNOCI (Bari) - È stato attribuito al Comune di Noci il primo premio di amministrazione comunale "eco festaiola" della regione Puglia. Il conferimento è avvenuto mercoledì mattina presso l'open space di Palazzo Carafa (in Piazza Sant'Oronzo) a Lecce. Gli attuatori del progetto "Ecofesta Puglia", Roberto Paladini, Loreta Ragone e Ilaria Calò, hanno organizzato una manifestazione ad hoc per premiare chi nell'anno 2013 ha organizzato in ambito regionale l'evento più rispettoso dell'ambiente (in foto gli attuatori con i rappresentati dell'amministrazione comunale).

Tre sono state le sezioni a cui è stato riconosciuto il premio: eventi culturali, sagre, amministrazioni comunali. Per l'occasione era presente anche il dirigente regionale del settore politiche per la riqualificazione, tutela e sicurezza ambientale Giuseppe Pastore. I risultati finali di tutto l'anno 2013 sono dati dal rispetto dei requisiti obbligatori e dalla somma dei requisiti facoltativi della certificazione "Ecofesta Puglia" più la percentuale di raccolta differenziata ottenuta dalla fase di monitoraggio di ogni singolo evento. Per quanto riguarda gli eventi culturali, sui 10 qualificati a spuntarla è stato l'evento "Un giorno al parco" svoltosi ad Andrano (Le) in cui è stato raggiunto il 72,60% di raccolta differenziata. Tra le 25 sagre in programma durante l'anno appena trascorso, solo 6 sono state ammesse a questa speciale classifica, in cui vi dovrebbe figurare anche la nocese "Bacco nelle Gnostre". A vincere però è stata la "Sagra della patata" svoltasi a Felline, in provincia di Lecce, in cui si è raggiunta la cifra dell'86,37% di raccolta differenziata. Infine, «l'amministrazione comunale – recita proprio così la descrizione che accompagna il premio – che si è distinta nell'agevolare e sostenere l'attribuzione della certificazione degli eventi organizzati nel proprio territorio comunale ratificando il Regolamento di Ecofesta Puglia è il Comune di Noci».

04-11premio-ecofestaSoddisfatto del risultato il primo cittadino Domenico Nisi. «È per noi un riconoscimento che premia la scelta di aver intrapreso con tenacia la strada dell'ecosostenibilità e della salvaguardia ambientale. In una situazione così difficile come la nostra dove la problematica dei rifiuti è all'ordine del giorno per svariati motivi rivenienti anche dal passato, noi diciamo che la nostra casa (il riferimento è alla città ndr) è pronta a voltare pagina. Abbiamo intrapreso la strada che riporterà Noci ad essere nuovamente una città vivibile sotto tutti i punti di vista». Dello stesso avviso anche l'assessore al ramo Paolo D'Onghia fautore del riconoscimento del marchio Ecofesta Puglia a Noci. «È il riconoscimento di un lavoro avviato all'inizio del nostro insediamento. Far tornare Noci tra le città green della regione è un obiettivo che poggia su sani principi. Ovviamente toccherà lavorare ancora, e molto, per tornare su standard qualitativamente positivi».

Insomma Noci sulla strada dell'econsostenibilità e della tutela ambientale. Un cammino che si prevede lungo e ricco di ostacoli. Il primo di questi si chiama raggiungimento del 22% di raccolta differenziata entro la fine di giugno 2014, altrimenti di "eco" vi sarà solo la tassa.

04-11-consegna-premio-gruppo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 184 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook