Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

01 20 claudia gentile m5sNOCI (Bari) - Il Movimento Cinque Stelle di Noci ha la sua candidata alle regionali. È la 30enne Claudia Gentile (in foto), risultata terza con 188 preferenze all'interno delle "regionalie" indette dal movimento di Beppe Grillo per creare la lista dei candidati che concorreranno alla prossima sfida delle regionali in Puglia. La sede nocese del movimento aveva proposto anche Giandomenico D'Elia che però non è riuscito a superare lo step delle votazioni interne al movimento. Votazioni interne che si sono dovute ripetere due volte per via di un problema tecnico legato alla votazione online degli afferenti al gruppo.

Dopo aver appreso il dato ufficiale delle votazioni Claudia Gentile ha risposto così alle nostre domande.

Com'è stato prepararsi per le "regionalie"? «Non c'è stata nessuna preparazione. Il mio meetup ha scelto di candidarmi per le "regionalie" sul web e la candidatura ufficiale è arrivata solo a votazione fatta e credo sia stata il risultato di tanto attivismo sul territorio. I quindici candidati della provincia di Bari sono tutte persone che conosco e stimo e con cui porto avanti progetti e battaglie».

Su quali temi intende portare avanti il tuo percorso? «Il programma del M5S sarà condiviso da tutti e comprenderà diversi argomenti. Tutti gli attivisti sono impegnati nella redazione di un programma completo. Ovviamente ci sono argomenti che già seguo e che sicuramente saranno condivisi da tutti quali la lotta alla disoccupazione, ormai arrivata a livelli troppo elevati, lo sviluppo dei settori primari che caratterizzano la Puglia da sempre, ma che potrebbero portare maggiori ricchezze; lo stesso turismo, risorsa fondamentale per questa meravigliosa regione, ma che non riesce a trovare il giusto valore, e una delle cause potrebbe essere ricercata anche nel problema dei trasporti. La salute dei cittadini al centro della lotta agli scempi che quotidianamente vediamo con i nostri occhi: dalla discarica Martucci di Conversano, all'Ilva di Taranto, agli scarichi a Torre Guaceto, alla TAP di San Foca di Melendugno, alle trivellazioni che interesseranno il nostro mare. Una serie di battaglie che già seguiamo e che porteremo avanti. La salute dei cittadini prima di tutto!»

Con che spirito si appresta ad affrontare la campagna elettorale delle regionali? «Per alcuni sono "la guerriera" ed è proprio con questo spirito che inizio questa campagna elettorale. Non voglio far politica, non voglio entrare nei sistemi, non mi interessa la poltrona da riscaldare! Io voglio che questa regione torni a risplendere di luce propria. Dobbiamo entrare, dobbiamo iniziare a controllare, dobbiamo iniziare a far capire ad ogni pugliese che non siamo quelli della protesta, ma quelli della proposta! La volontà di lottare e farci sentire vien fuori perché amiamo questa terra!»

Si sente di dover ringraziare qualcuno per il risultato raggiunto oggi? «Il ringraziamento è tutto per il mio meraviglioso gruppo! Con loro sono nata politicamente e sono cresciuta. Devo a loro la passione e la grinta che mi caratterizza! Ringraziamenti doverosi per la mia famiglia e per tutti gli attivisti pugliesi e nazionali con cui condivido battaglie, gioie e lacrime e per i 188 iscritti certificati della provincia che hanno creduto in me per questa candidatura».

Un messaggio ai nocesi: perchè votare il M5S alle regionali? «Il cambiamento deve iniziare da noi. Fateci entrare nei palazzi regionali, metteteci alla prova! Giorni fa mi ha scritto un ragazzo che vive da qualche mese in Australia "Spero che farete il possibile, ho nostalgia del mio paese e vorrei ritornare un domani e vivere come si dovrebbe. Io ho avuto molte volte la voglia di cambiare e lottare nel mio paese ma non c'è l'ho fatta più e sono partito. Si combatte per vivere e lavorare. A volte mi sento un codardo, ma poi penso che c'è molta gente che non si ferma a pensare e si muove come un branco di pecore. Però sono ottimista". Questo ragazzo è tutti noi, è la storia di molte famiglie, è la voglia di molte persone... andar via per cercare di crearsi una vita, per far si che il lavoro non sia visto solo come uno sfruttamento o come una lotta alla sopravvivenza. La Puglia deve essere il punto di arrivo e non di partenza senza più ritorno!».

Apprezzamenti giungono dalla sede locale del movimento. «In qualità di portavoce in consiglio comunale di questo splendido gruppo, - è il commento di Orazio Colonna - mi sento orgoglioso del fatto che due nostri rappresentanti abbiamo voluto raccogliere l'attestato di stima e fiducia che il gruppo locale gli ha consegnato nel momento in cui ha proposto a Claudia Gentile e Giandomenico D'Elia di rappresentare Noci alle Regionalie che hanno portato alla scelta di coloro che saranno i candidati del MoVimento per le prossime elezioni regionali. Il risultato conseguito dai due mi rende profondamente soddisfatto ed auguro a Claudia Gentile di poter portare la sua professionalità ed esperienza all'interno del gruppo che chiederà in primavera la fiducia dei cittadini affinchè il Movimento possa entrare nel consiglio regionale. Si preannuncia un lungo periodo di duro lavoro che ci vedrà impegnati su più fronti durante il quale l'intero gruppo locale si spenderà per poter portare i nostri candidati tutti, ed in modo particolare Claudia, a poterci riappropriare delle istituzioni che da sempre sono state appannaggio dei politici di professione. E' questa la bellezza del MoVimento in cui ogni cittadino dedica del tempo al bene del prossimo ed al futuro dei nostri figli attraverso la partecipazione attiva e la sensibilizzazione del territorio alle diverse problematiche».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 257 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook