Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 16 Aprile 2021 - 05:08

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01 13primariecentrosxNOCI (Bari) - A Noci, come probabilmente nel resto della Puglia, ha vinto Michele Emiliano. È l'esito delle primarie con le quali il centrosinistra ha scelto ieri il candidato alla presidenza della Regione per le elezioni della prossima primavera.

Nel seggio di Via Cappuccini, allestito dal Partito Democratico di Noci - uno dei 272 in tutta la regione - hanno votato in 573: 441 preferenze sono andate al presidente uscente, 13 alla ex europarlamentare Elena Gentile. 30 voti al sociologo Leonardo Palmisano e 84 al consigliere regionale Fabiano Amati; 3 le schede nulle, 2 le bianche.

A votare sono stati i residenti in Puglia che abbiano compiuto 16 anni, cittadini italiani, dell'Unione europea o extracomunitari con permesso di soggiorno, che hanno aderito alla proposta politica del centrosinistra e hanno versato un contributo di un euro.

All'indomani delle votazioni ecco quanto ha voluto rispondere, a Noci24.it, il segretario del circolo nocese dott. Vito Plantone.

Affluenza e risultati. Noci ha rispecchiato l’andamento generale pugliese. Se lo aspettava?

I nocesi rispondono sempre molto positivamente tutte le volte in cui chiediamo loro di esprimersi attraverso le primarie. Non so se me lo aspettavo, ma certamente ci speravo.
Dimostriamo ancora una volta che la buona politica, attenta ed inclusiva, esercita sempre molto più fascino degli urlatori seriali di piazza, soprattutto degli urlatori social. 573 votanti in una fase storica in cui è prevalente l’idea che la politica si faccia solo tramite web, mi sembra un grandissimo risultato.
Permettimi di ringraziare tutti gli amici che ieri hanno sfidato la giornata gelida, organizzando il seggio e dedicando una intera giornata a dar vita ad un momento così importante della vita del centro-sinistra pugliese. Finché ci sarà questa passione ad animarci, si potranno raggiungere sempre traguardi straordinari.

Emiliano sarà il prossimo candidato del centrosinistra in Puglia. Un esito prevedibile ma chiaro. Cosa significa per il centro sinistra nocese?

Il Presidente Emiliano ed il suo staff sono molto vicini al centro sinistra nocese. Dimostrazione ne è che ha deciso di chiudere proprio a Noci la sua campagna elettorale per le primarie, incontrando artigiani ed imprenditori locali, oltre a dedicarci un bel momento pubblico di confronto nel Chiostro di San Domenico.
Mi permetto di dire che le primarie non hanno mai un “esito prevedibile”, così come le elezioni. Ogni volta bisogna saper trovare le parole e le motivazioni giuste per invogliare gli elettori a manifestare il loro consenso e la loro fiducia.
Per il centro sinistra nocese il risultato di ieri non può che rincuorarci, ma deve però anche caricarci di sempre maggiore responsabilità. Bisogna contribuire, ora, in maniera decisiva alla riconferma di Michele Emiliano alla guida della Regione Puglia, in modo tale che si possa continuare a lavorare assieme, così come fatto sino ad oggi, per il bene della nostra comunità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 478 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano - Prosegue la campagna vaccinale contro il Covid-19

14-04-2021

PUTIGNANO - La pagina social del Comune di Putignano fa sapere che domani 15 aprile 2021 prosegue la campagna vaccinale...

Putignano: droga nascosta e trasportata nel mezzo per trasporto farmaci

01-04-2021

PUTIGNANO - I militari della Stazione Carabinieri di Putignano al termine di diversi servizi di osservazione per le strade del...

Casamassima - Nudo in camerino davanti alla commessa, arrestato

28-03-2021

CASAMASSIMA - Ha chiesto alla commessa di provare un capo di abbigliamento intimo e si è fatto trovare nudo nel camerino...

Gioia del Colle - Arrestati gli autori seriali delle rapine al Penny Market

10-03-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, unitamente a quelli della Compagnia di Bari San Paolo...

Vendite sul web, i Carabinieri del TPC sequestrano reperti archeologici e documenti archivistici di…

08-03-2021

Le restrizioni legate all’emergenza non hanno attenuato i traffici illeciti di beni culturali, che nel periodo pandemico hanno visto un’intensificazione...

Le gazzelle del Nucleo Radiomobile del Provinciale di Bari arrestano parcheggiatore abusivo

26-02-2021

BARI - Gli uomini del Nucleo Radiomobile dei Carabinieri di Bari hanno arrestato, nei pressi di via Capruzzi, un 49...

NECROLOGI

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...