Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

02-28ValeriaMaraglinoNOCI (Bari) - Studia ingegneria al Politecnico di Bari ed è stata sin da subito vicina ai Giovani Democratici, la costola giovanile ed autonoma del PD: dal 26 febbraio è stata eletta segretaria del circolo GD di Noci. Valeria Maraglino subentra a Davide Montanaro e ha davanti una sfida impegnativa: ricucire i rapporti con i "grandi" del PD e promuovere tramite la Politica "l’amore verso il proprio territorio e il futuro del proprio Paese". NOCI24.it ha voluto conoscerla e presentarla ai cittadini.

Chi è Valeria Maraglino? Come è nata la tua adesione ai GD fino a diventarne, il 26 febbraio scorso, segretaria di circolo?

E’ molto semplice,  sono una studentessa di ingegneria  presso il  Politecnico di Bari e mi sono sempre interessata al lavoro che Davide Montanaro svolgeva con gli altri ragazzi dei GD, essendo sua amica da molto tempo. Non è stato difficile quindi entrare a far parte di questo fantastico gruppo pieno di entusiasmo e di voglia di fare. Ricevere la carica di segretario è stato alquanto inaspettato ed io ero abbastanza reticente all’inizio, ma la fiducia che i miei compagni hanno riposto in me e nelle mie capacità non mi ha fatto dubitare. Non potevo deluderli.

Quali obiettivi ti poni per il tuo mandato?

Gli obiettivi che mi sono posta per il mio mandato sono gli stessi di quelli dei Giovani Democratici. Ovvero proseguire con i progetti iniziati lo scorso anno e ovviamente  lavorare su quelli attuali affinchè possano tutti essere realizzati. Pubblicheremo i dati raccolti tramite Play Reverse , che ci ha permesso di entrare nelle scuole e fornire uno spaccato sulla situazione degli istituti superiori nocesi , combatteremo ancora per ottenere il Wi-Fi, l’anagrafe degli eletti e , per incrementare la partecipazione attiva dei giovani attraverso progetti a livello territoriale, alcuni organi di rappresentanza “istituzionale e amministrativa” giovanile.

Cosa pensi dei "grandi" del PD nocese: ci sono margini per collaborare?

Ovviamente si. Non ci sono dubbi sul fatto che possiamo imparare gli uni dagli altri , e questo vale non solo per il PD ma per tutte le entità politiche che operano sul territorio nocese.

Un problema che secondo te ha Noci ed una soluzione ?

Un problema alquanto rilevante secondo me, è la scarsa partecipazione giovanile alla politica locale. La soluzione più immediata è la costituzione della Consulta Giovanile, un organo consultivo laico e apolitico contrario ad ogni forma di discriminazione e violenza. In poche parole è un canale di dialogo con l’Amministrazione comunale con la quale collabora  nella programmazione di interventi riguardanti le politiche  giovanili  presentando proposte e pareri non vincolanti.

Perchè impegnarsi in Politica oggi?

Perché non farlo piuttosto? Perché continuare a lamentarsi della propria classe dirigente a livello sia comunale che nazionale e non tentare di fornire una alternativa valida? Impegnarsi in politica, oggi, significa farsi carico di un’attività onerosa, da un lato, ma strettamente collegata all’amore verso il proprio territorio e il futuro del proprio Paese. L’impegno dei Giovani Democratici, a Noci, ne è l’esempio. Infatti siamo il gruppo politico più giovane, attivo e, per certi versi, molto attento a delle problematiche sottovalutate dall’Amministrazione Comunale. Impegnarsi in politica significa discutere ed essere cittadini attivi. E noi abbiamo voglia di farlo.

Cosa sogni per la Noci del 2022?

Di sogni ce ne son tanti, sogno una cittadina trasformata in una specie di laboratorio vivente nel quale venga testato uno stile di vita non pianificato dall’alto ma da tutte le parti sociali, insomma una Noci ecologica che dia valore reale all’ecosistema, ben organizzata dal punto di vista dei trasporti (meglio se l'energia utilizzata come combustibile venga  tutta prodotta da fonti rinnovabili e di natura biologica), con strade non dissestate e giardini ben curati, un sistema per il riciclo dei rifiuti efficiente  e l’autosufficienza energetica di tutti gli edifici pubblici grazie al ricoprimento dei  tetti con pannelli fotovoltaici. Un occhio di riguardo va alla crescita del senso civico e politico per un nuovo modello di cittadinanza attiva, che dia speranza alle generazioni future.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 158 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook