Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 28 Giugno 2022 - 13:43

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

07-02-incontro-sel-nicola-putignanoNOCI (Bari) - Quello che non ti aspetti può sempre accadere. Nessuno si aspettava che a prendere la parola venerdì scorso per decretare il "de profundis" alla Giunta Liuzzi fosse il cognato del sindaco ed ex-senatore PSI, Nicola Putignano (in foto). Durante l'incontro organizzato da SeL è bastato davvero poco per invitare a parlare ed ottenere analisi dettagliate e proposte strategiche da parte di Putignano. Proprio lui che nel 2003 portò i socialisti a destra ora  si auspica una pacificazione e propone di riportare (chi?) tutti o alcuni socialisti a sinistra. Il discorso va letto con attenzione e meditato: eccolo qui di seguito.

NICOLA PUTIGNANO - "Dico che sono stati 10 anni di amministrazione igloriosa ed abbiamo perso 10 anni perchè sono trascorsi senza che è stata fatta nemmeno l'amministrazione ordinaria. Se il centro sinistra vuole andare a governare prima di tutto, secondo me, deve riportare i socialisti a sinistra per riparare ad una scelta fatta per incomprensione e per non omogeneità di linguaggio con il centro sinistra di allora in cui dicemmo... allora ...voi non ci volete ...e noi andiamo a destra. Oggi dopo 10 anni di amministrazione è giusto impegnarsi per recuperare tutti i socialisti o la maggior parte di loro e riportarli a sinistra. Ma non è sufficiente, poi bisogna discutere di progetto. Che qualità di progetto per il centro sinistra? Può essere un progetto così, così o così. (Facendo segno a diverse altezze con la mano ndr). Dare l'opportunità ai partiti di non essere disturbati dalle liste civicheche mai come questa volta si sono dimostrate non all'altezza della situazione, a presentare ovviamente il proprio contributo. Ripeto purtroppo la questione dei partiti è indispensabile. I partiti sono previsti dalla Costituzione e sono di raccordo fra i cittadini e le istituzioni e devono essere elaboratori progettuali della città, dei bisogni della gente. Avere l'opportunità come quella che diceva lui (Tinelli ndr) che ad ogni azione anomala si scriva parte del progetto. Però bisogna pensare cosa fare per le prossime elezioni...cosa fare per la scuola, ma non per l'oggi ma fra 50 anni, così che la prossima generazione, magari quella di mio figlio possa dire che nel 2012, 2013 hanno pensato ad innalzare il livello di crescita e vivibilità del paese. Bisogna, perchè no, avere questo rapporto importante con le forze produttive che fino ad adesso nel nostro paese hanno dato molto. Quindi  dico che è giusto avere queste informazioni sull'amministrazione (le informazioni fornite durante l'incontro da Tinelli sulla situazione amminsitrativa della Giunta Liuzzi ndr) , ma penso che meno fate e meglio è perchè alla fine sono loro che devono implodere. Ma dovete spostare il tiro sulla progettualità, non ci sono alternative altrimenti finiremo o si finirà per essere alternativi al qualunquismo, al pressapochismo alla improvvisazione che per ulteriori 10 anni guiderà Noci. [...] Prima si è parlato di piazza Garibaldi e dei parcheggi, ma io già vent'anni fa proposi la cittadella dell'istruzione. Tutti ne parlarono bene, ma poi nessuno ha fatto niente. Per i parcheggi allo stesso modo mi chiedo per l'ennesima volta perchè non fare i parcheggi sotto piazza Garibaldi per dare la possibilità a chi è abituato ad andare al centro con la macchina. Così da far rivivere quella bellezza naturale che abbiamo che è il centro storico, a partire dall'insediamento del comune, ma non della sola parte istituzionale, di tutti gli uffici. Abbiamo dei locali adibiti per fare mostre ed eventi, ma meglio sarebbe dare vivibilità al centro storico spostando gli uffici comunali. Perchè tenere chiusi i parcheggi di Ermes o tenere in maniera squallida quelli di via Pio XII. Io il consiglio che do è: scrivere un programma di alto profilo condiviso da tutte le forze progressiste fatto da gente che ha il dono naturale dato da Dio per la programmazione non a breve termine, ma da qui a 50 anni. L'augurio che vi faccio, oltre ai ringraziamenti per essere stato invitato a partecipare, è di organizzarvi su due parti: sul fronte pratico organizzativo e su quello programmatico. Mentre su quello istituzionale, secondo me, come ho già detto meno fate e meglio è. In questo modo potrete dire a questi qualunquisti <<mettetevi da parte perchè voi siete la riedizione della vecchia e stravecchia Democrazia Cristiana>>. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 363 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...