Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

07-02-incontro-selNOCI (Bari) - Il circolo SeL di Noci suona la tromba dell'emergenza democratica a Noci dopo l'approvazione lampo ed in solitaria da parte della maggioranza del rendiconto 2011 nel consiglio del 26 giugno scorso. I toni del consigliere SeL Mino Tinelli (in foto a sinistra) sono preoccupati, l'analisi critica della situazione della Giunta Liuzzi è puntuale e minuziosa, le soluzioni sono, però, solo abbozzate e rinviate ad una concertazione di tutto il centro sinistra che al momento non è così scontata.

L'intento di SeL era quello di far conoscere ai suoi iscritti e simpatizzanti, ma anche alle forze politiche che non hanno una rappresentanza in consiglio, le ultime vicende della Giunta Liuzzi considerata ormai al capoliena per mancanza di numeri in consiglio. La serata, però, si è trasformata anche in un iniziale momento di confronto sulle strategie per costruire una alternativa all'attuale centro-destra: e come al solito i distinguo e le eccezioni su procedure, tempistiche e prospettive hanno avuto la meglio sulle ragioni dell'unità. Non certo un buon inizio per chi vorrebbe candidarsi alla guida del paese nel 2013. 

07-02-incontro-sel-pubblicoLa serata organizzata da SeL ha visto la partecipazione del segretario Francesco D'Elia (in foto sopra a destra), del consigliere comunale Tinelli, del segretario PD Anastasio Fusillo, di alcuni membri del coordinamento di Rifondazione Comunista tra cui Antonello Tinelli e Lorenzo Intini, di un esponente dell'IDV, Gianluca Bruno e dell'assessore al bilancio del comune di Putignano Gianni Campanella in quota a SeL. Presenti in sala anche l'ex-sindaco Cesareo Putignano e l'ex-senatore PSI Nicola Putignano.

MINO TINELLI - Il consigliere Tinelli dopo i saluti di benvenuto ai presenti da parte del segretario SeL D'Elia ha passato in rassegna i punti critici dell'amministrazione Liuzzi "E' un amministrazione in cui prevale la logica del <<Se mi dai ti do>> - incalza Tinelli - e così hanno governato per 10 anni. Ma ora basta. Ci sono tanti problemi, a cominciare dai lavori per i Contratti di Quartiere, sbagliati nei tempi, che stanno creando notevoli disagi nella popolazione e comprometteranno l'estate nocese... a proposito c'è un programma dell'estate nocese? E chi lo sa!?! Poi c'è la questione parcheggi: c'è Ermes, ma perchè non si apre? Perchè non si mettono daccordo su chi lo deve gestire? E' semplicemente assurdo. Se parliamo poi di differenziata dico che bene ha fatto il PD a chiedere le dimissioni dell'assessore Vincenzo Gentile: perchè non parte la raccolta? Perchè il contratto non è stato ancora siglato con Avvenire. E perchè in estate non si migliora il servizio facendo svolgere la raccolta dei rifiuti solidi urbani anche di domenica? Oppure perchè non si lavano più spesso d'estate i bidoni del centro abitato che emanano vapori maleodoranti? Ma i problemi non finiscono qui: perchè sul sito del comune mancano le retribuzioni totali dei dirigenti? Non devono esserci solo quelle tabellari, ma tutte le indennità. E poi a Noci non c'è trasparenza sulla assegnazione degli incarichi a consulenti esterni. Sono sempre gli stessi ad essere incaricati e la discrezionalità è totale. Inoltre a Noci manca il lavoro, ma non si fa nulla. Non se ne discute nemmeno. L'edilizia convenzionata non parte. Siamo fermi!"  Sulle più recenti vicende di Consiglio Tinelli ricorda che sulla convocazione del 26 giugno grava un enorme vizio di forma: in sostanza non sarebbero stati avvisati circa 10 consiglieri comunali e gli altri 10 avrebbero ricevuto la notifica a poche ore dalla seconda convocazione. "Per queste ragioni, per la violazione del regolamento del Consiglio Comunale abbiamo già scritto al Prefetto, ma abbiamo chiesto un incontro e stiamo preparando un ricorso al TAR. E al più presto chiederemo la sfiducia del presidente del consiglio Notarnicola per la sua condotta nella gestione delle convocazioni del consiglio comunale".

Dopo il discorso di Tinelli sono intervenuti due big della politica nocese, Cesareo Putignano (leggi l'intervento integrale) e l'ex senatore PSI Nicola Putignano (leggi l'intervento integrale), cognato del sindaco Liuzzi.

07-02-incontro-sel-gianni-campanellaGIANNI CAMPANELLA - A conclusione di serata è stato invitato a parlare l'assessore di SeL al bilancio presso il Comune di Putignano, Gianni Campanella, il quale ha subito messo in guardia il circolo nocese sulla situazione del rendiconto 2011 approvato con così gran ritardo da parte del Comune di Noci. "Perchè si è giunti a giugno 2012 ad approvare il rendiconto 2011? - ha ribattuto Campanella - Vi inviterei a controllare se i conti tornano oppure no. E' strano questo passaggio". Campanella ha anche sottolineato come per il comune di Noci e quello di Putignano debba essere sempre più inevitabile rafforzare la collaborazione fra gli enti soprattutto in due ambiti: il Piano Sociale di Zona ed il GAL.  

GIANLUCA BRUNO - L'unico esponente dell'IDV intervenuto all'incontro ha ribadito che "A 8 mesi dalle elezioni i problemi di questa amministrazione e della città li conosciamo tutti. Dobbiamo però uscire con un progetto a breve, medio e lungo termine, mentre qui vedo che ci stiamo ancora chiedendo <<chi siamo?>>

IL SILENZIO DEL PD E DI RIFONDAZIONE COMUNISTA - Nessun intervento da parte del segretario PD Fusillo che ha abbandonato  l'incontro poco dopo l'inizio della serata. Nessun intervento si è registrato anche da parte dei membri del coordinamento di Rifondazione Comunista presenti, Intini e Tinelli.

Tirando le conclusioni finali Tinelli, nonostante le divergenze emerse nel dibattito, è sembrato fiducioso sull'operato del centro sinistra "Le segreterie politiche del centro sinistra stanno già collaborando da tempo. Noi consiglieri stiamo seguendo ed incalzando anche con ricorsi al Prefetto ed al TAR l'amministrazione Liuzzi. Questo è stato solo un dei tanti appuntamenti previsti sul territorio in cui far sentire la voce del centro sinistra e rafforzarci". 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 178 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook