ADV

 

Attivisti M5S alla manifestazione di Genova

12-01-attivisti-m5sNOCI (Bari) - Un gruppo di attivisti nocesi del Movimento 5 Stelle ha partecipato domenica scorsa alla grande manifestazione organizzata a Genova dal M5S che ha coinvolto migliaia di attivisti e simpatizzanti giunti da tutta Italia. Tra i nocesi presenti Enzo Bartalotta, Giuseppe Intini, Gianfranco Delfine e Mario Lippolis, quattro ex-aderenti al M5S nocese, ma pur sempre attivisti grillini.

Enzo Bartalotta così commenta la manifestazione "La piazza Vittoria, la più grande d’Italia, non ha mai visto tanta gente, neppure quando c’è stato il papa Ratzinger, dicono qui a Genova. 100 mila o 200 mila persone? Chissà! C’era tutta Italia, da Palermo a Gorizia, passando per la Val di Susa, coi no tav". Momenti importanti dell'evento sono stati gli interventi del Premio Nobel Dario Fo dice Bartalotta,"il quale ha parlato di legalità, di rinascita e soprattutto, evocando Franca Rame, ha concluso con le sue parole, dicendo che ormai è tempo di rovesciare il tavolo...cosa che abbiamo fatto simbolicamente in chiusura con Roberto Fico, io e i 3 attivisti nocesi, e ricostruire l’Italia da zero. Gli errori politici e le collusioni con mafia e finanza la stanno pagando i cittadini, così non può più essere". Intenso anche il momento del discorso di Grillo "L’apertura è stata ovviamente una standing ovation totale per Grillo, ma lui, dopo aver ricordato che per 20 anni hanno rubato i soldi e non rispettato la volontà popolare sancita da un referendum, così come appena ribadito dalla corte costituzionale, ha lasciato spazio ad ospiti internazionali illustri. C’è stato il leader di Occupy Wall Street, che ha riconosciuto nel M5S Italiano il movimento più importante a livello mondiale. A noi si rifanno ed a noi hanno chiesto un sostegno morale ed organizzativo del nostro modello. Gli ospiti internazionali sono stati tantissimi e di elevato spessore, tra questi l’ideatore di rifiuti zero". Prosegue Bartalotta "Oltre a gruppi locali e gruppi musicali famosi, prima di lasciare la chiusura ad un brillante Cristiano de Andrè, c’è stato spazio per un ragazzino di 12 anni, un pianista di grande livello che ha impressionato ed emozionato la piazza. A significare che il futuro è “oltre” noi stessi. La carrellata di contenuti di spessore è stata lunga, ci hanno dimostrato, tra le altre cose, come l’efficientamento energetico consenta risparmi del 95% (a cura dell’architetto Sasso). Su questo ambito c’è lavoro per 100 anni, perché il 98% degli edifici sono vecchi. Questo vale tanto per l’Italia, tanto per il ns meridione. Ma il vero protagonista della giornata è stato il clima civile di partecipazione vera. Tutta Italia ha riempito una piazza (e una volta svuotata non c’era una carta a terra) di civiltà, di idee, di valori e di speranza. Un grande popolo spontaneo che è proiettato oltre. Personalmente ho parlato con almeno 30 parlamentari, ci siamo scambiati i contatti e ci siamo promessi iniziative comuni, che vi dettaglieremo in prossimità della realizzazione".

Per Mario Lippolis "Un sentimento condiviso da tutti è il senso di appartenenza a questa nazione, troppo spesso deturpata e violata, a cui non vogliamo rinunciare e in cui crediamo fermamente che si possa attuare un inversione di rotta che ridia ai cittadini e alla Nazione il lustro che merita". Giuseppe Intini così commenta l'esperienza "Un evento che ha racchiuso nella dignità di ogni partecipante il disagio e la voglia di riscatto dove il bene comune è al centro di ogni scelta". Ed anche Gianfranco Delfine la manifestazione di Genova è stato "di forte spinta sentir parlare di vivere felicemente attraverso il riappropriarsi di concetti di biodiversità, unica maniera per contrastare l’oligopolio delle multinazionali, che, senza ostacolarle, ci porterebbero verso un disastro globale".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Truffa di 12.000 euro in danno di un anziano. I Carabinieri di Modugno arrestano una…

31-05-2024

MODUGNO - Questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Modugno hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare “agli arresti domiciliari”, emessa...

Sigilli ad autodemolitore abusivo: sequestrata area di 11.000 mq

10-05-2024

GIOIA DEL COLLE – Nei giorni scorsi, i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (NIPAAF) del...

Altamura: rifiuti tombati in cava

30-04-2024

ALTAMURA - I militari coordinati dal Gruppo Carabinieri forestale di Bari, con l’ausilio del Reparto Carabinieri Parco Nazionale dell’Alta Murgia e...

Bari - Scoperto un deposito di sostanze stupefacenti. Arrestato un 24enne

23-04-2024

BARI - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari San Paolo hanno arrestato in flagranza di reato un 24enne...

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

"Contratti di Quartiere", l'opposizione contraria all'aumento del prezzo degli alloggi di edilizia convenzionata

15-06-2024

LETTERE AL GIORNALE - Riceviamo e pubblichiamo una nota politica dell'opposizione in merito all'aumento del prezzo di vendita degli alloggi...

Appuntamento mensile in biblioteca: come innamorarsi dei libri e dei luoghi che li custodiscono

30-05-2024

NOCI - Riceviamo da parte della maestra Dora Intini (e pubblichiamo con grande entusiasmo) il resoconto di una emozionante e...

Assolti dall’accusa di diffamazione “perché il fatto non sussiste”

27-05-2024

REPLICA DI PAOLO CONFORTI del 29 maggio 2024 Riceviamo e pubblichiamo. Apprendo del comunicato di Scagliarini e Longo ed al fine di...

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...