Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 14 Agosto 2022 - 06:42

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 17VINONOCI (Bari) - Il vino è una soluzione idroalcolica contenente diverse sostanze chimiche, molte delle quali dotate di effetti farmacologici dimostrati o potenziali. Il componente quantitativamente maggiore è l’acqua (circa il 90% in peso), seguita dall’alcol etilico (dal 4 al 14% in peso) e poi in ordine decrescente glicerina, sostanze azotate, minerali, glucosio, fruttosio ecc.

L’organo deputato al metabolismo dell’alcol etilico è il fegato che grazie alla presenza di particolari enzimi si occupa di smaltire questo composto potenzialmente tossico per le nostre cellule. Non approfondiremo le problematiche relative all’alcol ma cercheremo di spiegare quali sono gli effetti benefici del consumo moderato di vino. Risale infatti al 1992 l’ormai noto “paradosso francese”, termini coniati per descrivere l’incidenza relativamente bassa di malattie cardiovascolari nella popolazione francese, nonostante un consumo relativamente alto di grassi saturi. Un moderato consumo di vino rosso produce un insieme di effetti positivi in grado di influenzare tutte le fasi del processo aterosclerotico. I processi attraverso cui si esplica l’effetto benefico del vino non è del tutto chiaro ma alcuni studi scientifici dimostrano che ci possa essere una minore ossidazione delle LDL (lipoproteine a bassa densità) dovuta alla presenza di composti fenolici e resveratrolo, molecola in grado di attivare dei processi di difesa. I vini bianchi e rosati contengono fino al 75% in meno di queste molecole benefiche ma anche nei vini rossi la quantità cambia a seconda dei metodi di lavorazione, la zona della viticoltura (Per esempio potremmo trovare valori dai 2,2 mg/L nel Lambrusco ai 9,45 mg/L del Pinot nero del Trentino). La maggiore presenza di questi composti fenolici è stata riscontrata nei vini rossi di collina (400 m) e in quelli conservati in botte chiusa. I composti fenolici agiscono sui nostri tessuti e sulle nostre cellule contrastando i fenomeni di invecchiamento proprio perché combattono i radicali liberi. Sorge spontanea una domanda, quanto vino possiamo bere? L’unità di misura a cui si fa riferimento è il “drink standard”(180 ml di vino equivalente a un bicchiere colmo, 360 ml di birra o 45 ml di un superalcolico) che contiene una unità alcolica U. A. pari a 10- 12 g di alcool. Va inoltre ricordato che un bevitore moderato non deve superare 2 drink standard al giorno invece una bevitrice moderata non deve superare le quantità di alcol pari a 1 drink.
Concludo citando una frase degli antichi romani bonum vinum laetificat cor hominum (un buon vino allieta il cuore dell’uomo) e consiglio un consumo moderato senza pregiudizi e proibizionismi sterili.


Fonti:
- A comprehensive review of the health perspectives of resveratrol. Rauf A, Imran M, Suleria HAR, Ahmad B, Peters DG, Mubarak MS Food Funct. 2017 Dec 13;8(12):4284-4305.

- The effects of polyphenols and other bioactives on human health. Fraga CG1, Croft KD2, Kennedy DO3, Tomás-Barberán FA Food Funct. 2019 Feb 12.

 

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 431 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Parco Nazionale dell'Alta Murgia: primi dati sugli incendi boschivi

12-08-2022

ALTAMURA - È già tempo dei primi bilanci per i Carabinieri Forestali nella campagna di prevenzione e repressione degli incendi...

Conversano - Arrestato responsabile di un furto all’interno della Cattedrale di Conversano

08-08-2022

I Carabinieri gli trovano in casa anche Marijuana e Hashish CONVERSANO - I Carabinieri del Comando Stazione di Conversano hanno tratto...

Identificati i presunti autori di una truffa consumata ai danni di una vittima ultraottantenne

30-07-2022

BARI - Ieri mattina, in Messina i Carabinieri delle Stazione di Acquaviva delle Fonti con il supporto dei colleghi della Compagnia...

Recuperato e rimpatriato dall’Austria eccezionale dipinto seicentesco di Artemisia Gentileschi

21-07-2022

L'opera era pertinente all’eredità del Conte Giangirolamo II Acquaviva di Conversano BARI - Le persone indagate, secondo l’impostazione accusatoria,  avevano presentato...

I risultati dell’attività operativa 2021 dei Carabinieri del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Bari

18-07-2022

BARI - Il Nucleo Carabinieri TPC di Bari, nell'ambito delle numerosissime attività investigative avviate in Puglia, Basilicata e all’estero nell’anno 2021...

Bari - Servizi dei Carabinieri anti droga e contro i furti nelle piazze e in…

15-07-2022

BARI - A seguito delle intese raggiunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e nell’ambito dei...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...