Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 29 Novembre 2022 - 03:12

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

02 17VINONOCI (Bari) - Il vino è una soluzione idroalcolica contenente diverse sostanze chimiche, molte delle quali dotate di effetti farmacologici dimostrati o potenziali. Il componente quantitativamente maggiore è l’acqua (circa il 90% in peso), seguita dall’alcol etilico (dal 4 al 14% in peso) e poi in ordine decrescente glicerina, sostanze azotate, minerali, glucosio, fruttosio ecc.

L’organo deputato al metabolismo dell’alcol etilico è il fegato che grazie alla presenza di particolari enzimi si occupa di smaltire questo composto potenzialmente tossico per le nostre cellule. Non approfondiremo le problematiche relative all’alcol ma cercheremo di spiegare quali sono gli effetti benefici del consumo moderato di vino. Risale infatti al 1992 l’ormai noto “paradosso francese”, termini coniati per descrivere l’incidenza relativamente bassa di malattie cardiovascolari nella popolazione francese, nonostante un consumo relativamente alto di grassi saturi. Un moderato consumo di vino rosso produce un insieme di effetti positivi in grado di influenzare tutte le fasi del processo aterosclerotico. I processi attraverso cui si esplica l’effetto benefico del vino non è del tutto chiaro ma alcuni studi scientifici dimostrano che ci possa essere una minore ossidazione delle LDL (lipoproteine a bassa densità) dovuta alla presenza di composti fenolici e resveratrolo, molecola in grado di attivare dei processi di difesa. I vini bianchi e rosati contengono fino al 75% in meno di queste molecole benefiche ma anche nei vini rossi la quantità cambia a seconda dei metodi di lavorazione, la zona della viticoltura (Per esempio potremmo trovare valori dai 2,2 mg/L nel Lambrusco ai 9,45 mg/L del Pinot nero del Trentino). La maggiore presenza di questi composti fenolici è stata riscontrata nei vini rossi di collina (400 m) e in quelli conservati in botte chiusa. I composti fenolici agiscono sui nostri tessuti e sulle nostre cellule contrastando i fenomeni di invecchiamento proprio perché combattono i radicali liberi. Sorge spontanea una domanda, quanto vino possiamo bere? L’unità di misura a cui si fa riferimento è il “drink standard”(180 ml di vino equivalente a un bicchiere colmo, 360 ml di birra o 45 ml di un superalcolico) che contiene una unità alcolica U. A. pari a 10- 12 g di alcool. Va inoltre ricordato che un bevitore moderato non deve superare 2 drink standard al giorno invece una bevitrice moderata non deve superare le quantità di alcol pari a 1 drink.
Concludo citando una frase degli antichi romani bonum vinum laetificat cor hominum (un buon vino allieta il cuore dell’uomo) e consiglio un consumo moderato senza pregiudizi e proibizionismi sterili.


Fonti:
- A comprehensive review of the health perspectives of resveratrol. Rauf A, Imran M, Suleria HAR, Ahmad B, Peters DG, Mubarak MS Food Funct. 2017 Dec 13;8(12):4284-4305.

- The effects of polyphenols and other bioactives on human health. Fraga CG1, Croft KD2, Kennedy DO3, Tomás-Barberán FA Food Funct. 2019 Feb 12.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 637 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

Carabinieri eseguono un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un ventiquattrenne

16-10-2022

BARI - I militari della Compagnia Carabinieri di Bari Centro hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...