Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 19 Gennaio 2021 - 15:22

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Francesco De Tommasi

 

NOCI - COVID-19, sintomi e tamponi. Il numero dei contagi cresce (seppur meno rigorosamente rispetto ai paesi limitrofi e al resto d’Italia) anche nella nostra città. E davanti ai ritardi del tracciamento dell’ASL e alla paura del virus che colpisce molti nostri concittadini, ci è sembrato giusto interpellare un esperto per chiarire alcuni dubbi.
Così abbiamo incontrato il dottor Francesco De Tommasi, fiduciario dei medici di medicina generale di Noci e membro del Centro Operativo Comunale, che ha risposto a tutte le nostre (e le vostre) domande. 

Dottore, 59 contagi a Noci. I numeri che ci vengono comunicati sono veritieri?
«I numeri che comunica il Sindaco fanno riferimento ai dati ufficiali, forniti dalla Prefettura. I nostri, cioè quelli raccolti grazie alla rete di medici e pediatri del Comune, sono leggermente differenti. Esiste infatti un piccolo ritardo tra quanto scopriamo di giorno in giorno e quanto poi reso noto dalla Prefettura. Un ritardo, però, che è soltanto comunicativo. La nostra attività ci permette di intercettare subito i casi positivi, isolarli e procedere al tracciamento prima che il virus si diffonda.»

C'è tanta differenza?
«La differenza è minima per il numero dei contagi. Esiste maggiore discrepanza invece per quanto riguarda le persone messe in isolamento. A noi ne risultano più di 100, quasi il triplo rispetto a quelle comunicate dalla Prefettura.»

Ed è un dato preoccupante?
«No, al contrario. Avere più gente in isolamento significa intercettare più persone che sono state potenzialmente a contatto con il virus e che quindi potrebbero infettarne delle altre. La nostra attività di controllo ci sta permettendo di contenerne la diffusione.»

Va letta in questo senso anche l’ultima ordinanza del Sindaco?
«Sì esatto. Le scelte fatte fino a questo momento vanno viste come una decisa attività di prevenzione. Il nostro lavoro ci ha permesso fino ad ora di arginare la diffusione del virus negli ambienti ritenuti di volta in volta più a rischio.»

Controllo che adesso potrà essere fatto con uno strumento in più: lo screening di massa.
«Da lunedì è possibile effettuare tamponi istantanei (o antigenici) presso il Foro Boario. Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e di Lucea, sarà possibile (lo è gia, ndr) dare il via a una attività di monitoraggio sulla diffusione del virus quasi in tempo reale.»

Come funziona?
«Una volta effettuata la richiesta, verrà comunicata dal laboratorio di analisi Lucea la prima disponibilità per poter effettuare il tampone. Durante la prenotazione saranno richiesti i dati personali dell’utente e l’indicazione del suo medico di base. Una volta fatto il test, a distanza di poche ore, il cittadino e il suo medico curante riceveranno l’esito via mail.»

Sarà gratuito?
«No, il tampone istantaneo sarà a pagamento e avrà un costo di circa 30 euro. Esiste tuttavia la possibilità di fornire un particolare supporto a quei cittadini che dovessero avere particolari difficoltà o necessità, a discrezione del medico curante.»

Vuole dare qualche consiglio per mettere di sfruttare al meglio questa possibilità?
«Il mio invito è quello di utilizzare questa grande opportunità messa a disposizione dal Comune di Noci e da Lucea per poter dare un’accelerata decisa alla lotta al Coronavirus. Consiglio ad ogni cittadino, prima di effettuare autonomamente la prenotazione, di consultare il proprio medico curante. In questa maniera, spiegando bene la sintomatologia che si ha e/o i contatti che si sono avuti con persone risultate positive, il medico può consigliare di intervenire con un tampone istantaneo o suggerire una soluzione diversa.»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 370 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Putignano: operazione “Enigma” dei Carabinieri di Gioia del Colle. Arrestati 8 soggetti

13-01-2021

PUTIGNANO - A  Putignano – quartiere San Pietro Piturno e Bari, oltre 50 Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, supportati...

Polignano a Mare e Conversano: sequestro di botti illegali, 3 arresti

31-12-2020

Polignano a Mare e Conversano - Nel corso dei servizi disposti, in occasione della fine dell’anno dal Comando Provinciale Carabinieri di...

Alberobello: la sosta sulle strisce blu si paga con l’app “Telepass pay”

17-12-2020

Alberobello — È ora attivo anche nella città di Alberobello (BA) il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con...

Covid19 - Monopoli: 161 positivi

21-11-2020

MONOPOLI - In Sindaco di Monopoli Angelo Annese questa sera ha comunicato i dati aggiornati sui contagi da Sar-Cov2 a Monopoli:...

Covid19 - Putignano: 99 positivi

21-11-2020

PUTIGNANO - Nel pomeriggio la sindaca Luciana Laera ha comunicato i dati, aggiornati ad oggi, dei putignanesi positivi al Coronavirus. Sono...

Modugno - Sorpresi quattro minorenni che posizionavano sassi lungo la linea ferroviaria

17-11-2020

MODUGNO - I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Modugno hanno denunciato in stato di libertà i genitori di...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...