Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 3 Dicembre 2022 - 19:28

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Francesco De Tommasi

 

NOCI - COVID-19, sintomi e tamponi. Il numero dei contagi cresce (seppur meno rigorosamente rispetto ai paesi limitrofi e al resto d’Italia) anche nella nostra città. E davanti ai ritardi del tracciamento dell’ASL e alla paura del virus che colpisce molti nostri concittadini, ci è sembrato giusto interpellare un esperto per chiarire alcuni dubbi.
Così abbiamo incontrato il dottor Francesco De Tommasi, fiduciario dei medici di medicina generale di Noci e membro del Centro Operativo Comunale, che ha risposto a tutte le nostre (e le vostre) domande. 

Dottore, 59 contagi a Noci. I numeri che ci vengono comunicati sono veritieri?
«I numeri che comunica il Sindaco fanno riferimento ai dati ufficiali, forniti dalla Prefettura. I nostri, cioè quelli raccolti grazie alla rete di medici e pediatri del Comune, sono leggermente differenti. Esiste infatti un piccolo ritardo tra quanto scopriamo di giorno in giorno e quanto poi reso noto dalla Prefettura. Un ritardo, però, che è soltanto comunicativo. La nostra attività ci permette di intercettare subito i casi positivi, isolarli e procedere al tracciamento prima che il virus si diffonda.»

C'è tanta differenza?
«La differenza è minima per il numero dei contagi. Esiste maggiore discrepanza invece per quanto riguarda le persone messe in isolamento. A noi ne risultano più di 100, quasi il triplo rispetto a quelle comunicate dalla Prefettura.»

Ed è un dato preoccupante?
«No, al contrario. Avere più gente in isolamento significa intercettare più persone che sono state potenzialmente a contatto con il virus e che quindi potrebbero infettarne delle altre. La nostra attività di controllo ci sta permettendo di contenerne la diffusione.»

Va letta in questo senso anche l’ultima ordinanza del Sindaco?
«Sì esatto. Le scelte fatte fino a questo momento vanno viste come una decisa attività di prevenzione. Il nostro lavoro ci ha permesso fino ad ora di arginare la diffusione del virus negli ambienti ritenuti di volta in volta più a rischio.»

Controllo che adesso potrà essere fatto con uno strumento in più: lo screening di massa.
«Da lunedì è possibile effettuare tamponi istantanei (o antigenici) presso il Foro Boario. Grazie all’impegno dell’amministrazione comunale e di Lucea, sarà possibile (lo è gia, ndr) dare il via a una attività di monitoraggio sulla diffusione del virus quasi in tempo reale.»

Come funziona?
«Una volta effettuata la richiesta, verrà comunicata dal laboratorio di analisi Lucea la prima disponibilità per poter effettuare il tampone. Durante la prenotazione saranno richiesti i dati personali dell’utente e l’indicazione del suo medico di base. Una volta fatto il test, a distanza di poche ore, il cittadino e il suo medico curante riceveranno l’esito via mail.»

Sarà gratuito?
«No, il tampone istantaneo sarà a pagamento e avrà un costo di circa 30 euro. Esiste tuttavia la possibilità di fornire un particolare supporto a quei cittadini che dovessero avere particolari difficoltà o necessità, a discrezione del medico curante.»

Vuole dare qualche consiglio per mettere di sfruttare al meglio questa possibilità?
«Il mio invito è quello di utilizzare questa grande opportunità messa a disposizione dal Comune di Noci e da Lucea per poter dare un’accelerata decisa alla lotta al Coronavirus. Consiglio ad ogni cittadino, prima di effettuare autonomamente la prenotazione, di consultare il proprio medico curante. In questa maniera, spiegando bene la sintomatologia che si ha e/o i contatti che si sono avuti con persone risultate positive, il medico può consigliare di intervenire con un tampone istantaneo o suggerire una soluzione diversa.»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 360 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

Carabinieri eseguono un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un ventiquattrenne

16-10-2022

BARI - I militari della Compagnia Carabinieri di Bari Centro hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...