Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Sabato, 3 Dicembre 2022 - 19:53

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 
Una petizione per la riqualificazione del Presidio Ospedaliero

02 06 ospedale noci ingressoLa mancanza a Noci di un Presidio Ospedaliero organizzato e funzionante al servizio della cittadinanza ha fatto nascere nella Comunità Nocese l’esigenza di richiamare alla attenzione di tutti la necessità di avere nella nostra città una struttura adeguata per la Tutela della nostra Salute.

Invero, in un tempo come il nostro nel quale si afferma con forza il principio del “Rispetto Primario per la Salute”, come paradigma di un procedere sociale equilibrato e solidale al passo con i tempi, avvertiamo l’esigenza di richiedere  con forza e chiarezza che si ponga mano,  con decisione e determinatezza, a rendere concreta la possibilità che il cittadino nocese possa - smessi i panni del poveruomo errante alla ricerca di un posto in cui curarsi - almeno nelle situazioni di prima urgenza – trovare  in loco una struttura ospedaliera capace di dare quel primo ed indispensabile intervento che possa salvargli la vita.

Tale esigenza, sempre avvertita, ha avuto il suo manifestarsi più forte a seguito del luttuoso episodio  verificatosi lo scorso mese di novembre 2020 in piazza Garibaldi, che ha suscitato profondo sconcerto nella comunità nocese e che ha fatto emergere ancora con maggiore vigore la non più rinviabile soluzione che renda la struttura ospedaliera di Noci sita in via Repubblica non solo un punto medico poliambulatoriale, così come è stato recentemente riconvertito,  ma anche una struttura più adeguata alle necessità sanitarie della comunità nocese.

Lo stesso Presidio Ospedaliero di Noci, infatti,  così come detto riconvertito di recente in punto medico poliambulatoriale, subendo un importante intervento di ristrutturazione degli spazi interni, versa oggi  in uno stato non confacente alle reali necessità della nostra comunità  che vede sia un mancato adeguamento delle attrezzature inserite all’intero del plesso poliambulatoriale, sia una carenza di mezzi per il servizio di emergenza urgenza non in grado di sopperire alle svariate richieste di intervento recepite dal 118 regionale.

Ne deriva pertanto la necessità di rendere operativa ed efficace la “Piastra ambulatoriale” esistente, attivando i servizi annessi e connessi nel rispetto della legge vigente, allo scopo di rendere più efficiente il cosiddetto Presidio Ospedaliero Nocese, evitando ai cittadini residenti spostamenti affannosi verso strutture dei paesi viciniori meglio funzionanti.

Per tali motivi è necessaria un’opera comune che veda impegnata la cittadinanza tutta alla sottoscrizione di una petizione popolare (a breve sulla piattaforma change.org) che porti al riadeguamento di un Punto di Primo Intervento di Noci e ad un potenziamento, attraverso personale, mezzi e attrezzature medicali del servizio di emergenza urgenza. A tale scopo è già attiva una pagina Facebook intitolata “Comitato per la Salute Noci” dove chi vuole può iscriversi per condividere necessità e proposte per il futuro del plesso ospedaliero.

                                                                                                   Comitato per la Salute - Noci

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 411 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

Carabinieri eseguono un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un ventiquattrenne

16-10-2022

BARI - I militari della Compagnia Carabinieri di Bari Centro hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...