Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

Domenica, 4 Dicembre 2022 - 23:44

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

ASL BariBARI – In relazione ad alcuni articoli apparsi sui media e relativi ad un soccorso prestato dai vigili urbani di Monopoli ad un minore colpito da malore, la Direzione sanitaria della ASL Bari ha convocato nel pomeriggio del 16 agosto, per un audit interno, la direzione medica dell’ospedale di Monopoli e la direzione della Centrale Operativa del 118. All’incontro sono stati invitati formalmente (via posta elettronica certificata) anche il sindaco, per l’Amministrazione comunale, e il comandante della Polizia locale, assenti giustificati.

L’audit si è reso necessario per chiarire alcuni aspetti legati alle modalità – e ai livelli di rischio - con le quali è stato prestato soccorso al minore da parte dei vigili urbani, così come illustrato nei resoconti giornalistici e ulteriormente approfondito durante l’incontro anche al fine di prevenire eventuali ulteriori episodi. Al termine del suddetto incontro non è emersa, di fatto, alcuna carenza da parte del servizio di soccorso sanitario, come risulta dalle registrazioni telefoniche acquisite dalla centrale operativa del 118; rispetto a presunti ritardi riportati nelle ricostruzioni giornalistiche, se ne rileva l’inesattezza poiché nessuna richiesta specifica di intervento è stata riscontrata nè sarebbero state date informazioni su possibili ritardi. E’ veritiero, invece, che gli agenti hanno deciso di trasportare con l'auto di servizio il bambino all'ospedale San Giacomo, contattando il proprio comando che, a sua volta, ha chiamato la Centrale operativa del 118, informandola di voler agire autonomamente.
In particolare, pur rilevandosi la buona fede dei soccorritori, è emerso in modo quanto mai evidente – oltre all’efficacia delle cure prestate in Pronto Soccorso - l’opportunità di evitare procedure estemporanee e soccorsi autogestiti, anche in presenza di un “codice azzurro” come nella fattispecie (urgenza differibile, ovvero una condizione stabile e senza rischio evolutivo) e a maggior ragione in casi più gravi e in assenza di specifiche nozioni di primo soccorso.
Si ribadisce la necessità di contattare sempre la Centrale Operativa 118 e di seguire le istruzioni pre-arrivo (IPA) impartite dagli operatori di Centrale in attesa dell’arrivo del mezzo di soccorso.
Lo spostamento non necessario di un paziente, la fretta e l’assenza di conoscenze specifiche che consentano di gestire la situazione in modo adeguato e razionale possono infatti originare, sebbene involontariamente, un danno più grande di quello che si vorrebbe evitare, oltre a veicolare un messaggio errato nell’opinione pubblica anche se proveniente non da semplici cittadini. Per questo la ASL Bari ricorda a tutti che è meglio affidarsi sempre al 118 e aspettare l’ambulanza piuttosto che improvvisare soccorsi “fai da te”.
In ogni caso, non è emerso nel corso dell’audit nessun ritardo dei soccorsi trattandosi, in definitiva, di un codice azzurro trasportato in via diretta da automezzo della Polizia Locale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Necrologi

trovo aziende

 

Pubblicità

 

 

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 395 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Pubblicità

FUORI CITTA'

Evaso dal Belgio arrestato dai Carabinieri di Monopoli

17-11-2022

Monopoli - I militari della Stazione di Monopoli hanno dato esecuzione a un Mandato d’arresto Europeo, emesso dalla Corte d’Appello di...

Esecuzione di 9 provvedimenti cautelari nei confronti di agenti della Polizia Penitenziaria

09-11-2022

BARI - Alle prime ore dell’alba personale della Sezione P.G. – Aliquota CC della Procura della Repubblica presso Tribunale di...

Castellana Grotte - Migliaia di articoli per contenere alimenti sequestrati dai Carabinieri del NAS

06-11-2022

CASTELLANA GROTTE - I Carabinieri del N.A.S. di Bari, nell’ambito dei servizi di controllo per la tutela della salute dei consumatori...

Ruvo di Puglia - 5 arresti. Estorsione, danneggiamento e lesioni ai danni di un 47nne…

22-10-2022

Ruvo di Puglia - I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia, hanno dato esecuzione ad un provvedimento restrittivo, nel...

Guardia di Finanza Bari - Sequestrati 900.000 prodotti e una fabbrica dedita alla illecita produzione…

18-10-2022

BARI - Continua incessante l’azione di contrasto alla commercializzazione di prodotti contraffatti e non sicuri per i consumatori posta in essere...

Carabinieri eseguono un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un ventiquattrenne

16-10-2022

BARI - I militari della Compagnia Carabinieri di Bari Centro hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare in carcere...

NECROLOGI

Addio a Rocco Recchia, decano degli artigiani nocesi

18-11-2022

NOCI – Lutto nel mondo dell’artigianato nocese: ci ha lasciati Rocco Recchia, il noto e stimatissimo calzolaio che aveva ereditato...

Lutto nell'imprenditoria locale: addio a Raffaele Putignano

11-10-2022

NOCI - Questa mattina è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari l'imprenditore nocese Raffaele Putignano, all'età di 72 anni, dopo una...

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...