Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 1 Ottobre 2020 - 10:59
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

10 15DONNA coccodrillo6NOCI (Bari) - Il paesaggio di Iguazù non ha nulla da invidiare a quelle baldanzose tele surrealiste, tempestate di colori e brulicanti di curiose presenze. Eppure neanche al più fervido di quegli artisti è mai balenato nella mente di rappresentare una Donna Coccodrillo. “Si tratta di un’esclusiva di Kultò Hair Academy” commenta soddisfatta l’art director Giusy D’Onghia “l’ho vista spuntare dalle acque e posarsi signorile sulla sponda del fiume. Ne ho percorsa con lo sguardo la ritmicità del dorso e osservati i suoi denti aguzzi; sono bastati questi pochi elementi perché la riconoscessi come cut inspiration di Iguazù2020”.

L’attitudine a governare, sembra essere inscritta nei suoi geni; il rettile fa capo, infatti, alla grande famiglia degli arcosauri, meglio noti come “dominanti”. Donna Coccodrillo in barba alla più comune “imagery” che ha per protagonista l’animale, possiede un corpo ben tornito, quasi costretto in un robusto saio marrone. Il suo dorso sinuoso, soppesa con garbo, morbide curve di pieni e vuoti; il suo portamento fiero tradisce l’impeto virulento con cui si avventa sulla preda e la dilania, mostrando superba, le fauci dai denti aguzzi. La pungente sequenza di canini ispira in Iguazù 2020, un carnet di tagli dai caratteristici effetti concavi e convessi. Gli stessi moduli, mitigati nelle antinomie, ricorrono con una certa frequenza nella chioma di Donna Coccodrillo, che ne dà libero sfoggio in uno spesso treccione: ben riuscita combinazione di nuances rosse fredde e calde.

“Le ho lasciato un trucco appena velato, perché venisse investita esclusivamente dalla luce del sole, l’unica in grado di rendere veramente giustizia alla sua grazia” ha concluso l’art director. Nel suggestivo scatto a cura di Dino Frittoli, l’icona è immortalata nell’istante antecedente l’atto predatorio. Le nervature tese come corde di violino e i muscoli inturgiditi, rivelano delle forti affinità con l’atto sessuale. A questa chiave di lettura non si sottrae neppure lo sguardo vibrante e famelico, come solo quello di un affamato o di una peccatrice sa essere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 554 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari e Modugno: inseguimenti nella notte. Due arresti e un denunciato

29-09-2020

MODUGNO - I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bari hanno denunciato un ragazzo, neanche maggiorenne, per ricettazione. Il giovane, la...

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...