Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 6 Ottobre 2022 - 17:00

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

SegreNOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a seguito del Consiglio Comunale del 28 giugno scorso.


Il comunicato del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre

Oltre un anno e mezzo fa il sindaco di Noci annunciò un percorso per il “riconoscimento della cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre (…) nelle scuole, fra le Organizzazioni del Terzo settore (…). A quelle parole sono seguite solo altre parole.

Durante il Consiglio del 28 giugno, l’assessora alla cultura ha parlato di un percorso avviato con associazioni e scuole in seguito alla proposta delle stesse Associazioni di assegnare la cittadinanza onoraria a Liliana Segre; l’assessora però ha detto che tappa intermedia del cammino suddetto è la revoca della cittadinanza onoraria (concessa da un commissario prefettizio nel 1924) a Benito Mussolini (1883-1945): perciò all’o.d.g. del Consiglio non era stata messa la delibera riguardante la sen. Segre, ma quella riguardante…Mussolini. Per dirla con Ennio Flaiano, la situazione è grave ma non seria.

Precisiamo che il nostro Comitato non ha partecipato ad alcun percorso con la civica amministrazione: abbiamo solo esposto, il 22 marzo scorso, le ragioni (anche urgenti, considerate le minacce alla senatrice nonostante la sua veneranda età) per concedere la cittadinanza onoraria alla sen. Segre. Pertanto, non c’entriamo con la proposta di estromissione di Mussolini dall’anagrafe onoraria di Noci.

Il nostro obiettivo resta la cittadinanza onoraria alla sen. Segre, con lo sguardo rivolto al futuro, all’educazione dei ragazzi, ai valori di libertà, tolleranza e rispetto tra diversi, contro ogni discriminazione e odio, sulle orme dell’impegno civile della stessa sen. Segre, scampata alla Shoah.

I motivi dei rinvii della nostra richiesta ora sono chiari, alla luce del dibattito in Consiglio comunale: nella coalizione esistono resistenze, confessate dal capogruppo PD, secondo cui le delibere di cittadinanza onoraria a Liliana Segre hanno ormai perso un po’ di senso, se non tutto, per cui la delibera nocese, non urgente, merita a suo dire un rallentamento, tanto più che - come ha detto - il Consiglio non può “farsi tirare per la giacchetta” da associazioni. Altri consiglieri, invece, hanno chiesto di separare le due questioni, diverse e non interdipendenti, e di accelerare l’iter riguardante la sen. Segre; infine il sindaco ha detto che la delibera per la Senatrice era già pronta, ma si voleva posticiparla alla revoca della cittadinanza al Duce, dopo di che il Consiglio ha rinviato tale argomento per i dubbi sorti al riguardo.

Attendiamo con fiducia e pazienza che si superino le resistenze e si approvi la delibera per la Segre “già pronta”, punto di partenza e non di arrivo di un percorso dall’inequivocabile valore socio-educativo.

 

Noci, 30 giugno 2021

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 563 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Corato – Tentato omicidio: un arresto

06-10-2022

Corato - I Carabinieri della Sezione Operativa di Molfetta e della Stazione CC di Corato hanno tratto in arresto in flagranza...

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...