Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

GiovedÌ, 30 Giugno 2022 - 02:35

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

01-21-7-candidatiNOCI (Bari) - Chiusa la fase della consegna delle liste, avvenuta ieri sera presso la Corte d'Appello di Bari, è ora chiaro il quadro delle candidature nocesi emerse in queste giornate: in totale sono 7 i candidati nocesi, 3 per il Senato, Donato Bruno, Piero Liuzzi, Angela D'Onghia (in foto  seconda fila da sinistra) e 4 per la Camera, Santino Pugliese, Stefano Angelini, Felice Plantone, Angelo Curci (in foto  prima fila da sinistra)

Il risultato più evidente è che la vera battaglia politica in casa nocese sarà tra Angela D'Onghia, capolista di "Con Monti per l'Italia", la lista che al Senato riunisce Scelta Civica di Monti, UDC e FLI, ed il duo, Donato Bruno e Piero Liuzzi, che da ieri sera sono ufficialmente in lizza per entrare a Palazzo Madama. A giudicare dalla scelta di candidare due esponenti della stessa città sembrerebbe che Berlusconi abbia davvero voluto contrastare la capolista montiana, D'Onghia, imprenditrice neofita in politica, proprio nella sua stessa città. Dal momento che la lista Monti non ha attualmente nessun referente sul territorio (o perlomeno nessuno ha già annunciato di schierarsi con il presidente del Consiglio uscente) e che nessun circolo di Futuro e Libertà si è mai aperto a Noci, risulta evidente, quindi, che a dar manforte ad Angela D'Onghia al Senato sarebbe in primis l'UDC locale, che è direttamente coinvolto alla Camera con la candidatura del capogruppo consiliare Stefano Angelini. Naturalmente bisognerà vedere le potenzialità attrattive di Monti e della D'Onghia sull'elettorato nocese che peso avranno. 

Colpire, quindi, la capolista di Monti al Senato in Puglia con la compresenza di due esponenti di spicco del PDL, uno con deroga, Donato Bruno al suo quinto mandato ininterrotto dal 1996, ed uno, il sindaco uscente Piero Liuzzi, con un notevole ascendente sull'elettorato nocese, potrebbe essere la contromossa studiata a Palazzo Grazioli per far partire, da Noci, come da altre realtà locali, la volata ad un PDL che vivrà la campagna elettorale come prova d'appello per la prosecuzione del suo cammino. Inserire i "portatori di preferenze" per puntare al premio di maggioranza è perciò la strategia messa in campo da Berlusconi e Fitto. E grazie alla legge elettorale vigente, il famoso "Porcellum" che toglie agli elettori la possibilità di scegliersi il candidato limitando la manifestazione della preferenza alla sola lista, Bruno e Liuzzi potranno fare campagna elettorale insieme, per il partito, e senza sgambetti reciproci.

Alla Camera, invece, le candidature nocesi difficilmente potranno tradursi in elezioni dei partecipanti, vista la loro collocazione ben al di sotto delle soglie di eleggibilità. Si tratta prevalentemente di candidature volte a sostenere i rispettivi partiti e alla crescita dei consensi. 

Il voto del 24 e 25 febbraio si svolgerà scegliendo unicamente una lista per la Camera ed una lista per il Senato. I seggi vengono ripartiti su base nazionale per la Camera e su base regionale per il Senato. Ogni lista ha depositato un programma, un simbolo e l'indicazione di un capo della coalizione. I candidati nocesi sosterranno l'elezione dei rispettivi capi della coalizione: Berlusconi (Bruno e Liuzzi); Monti (D'Onghia, Plantone, Angelini) Bersani (Pugliese), Magdi Cristiano Allam (Curci).

 

Sette candidati nocesi alle politiche del 24 e 25 febbraio 2013

 

al SENATO 

alla CAMERA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 622 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Santeramo in Colle. Rapina a un anziano. Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare

18-06-2022

SANTERAMO IN COLLE - I Carabinieri della Stazione di Santeramo in Colle hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di una misura...

Bari - Siglato un protocollo d’intesa tra l’Università di Bari e l’Arma dei Carabinieri

18-06-2022

BARI - Il 15 giugno 2022, presso la sede del Comando Legione Carabinieri “Puglia”, il Magnifico Rettore dell’Università agli Studi di...

Eseguita dai Carabinieri un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 3 persone per una violenta…

31-05-2022

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Picone hanno dato esecuzione a un’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal Gip...

Bari - Mostra di uniformi storiche dei Carabinieri nel palazzo della Città Metropolitana

31-05-2022

BARI - Nella splendida cornice del salone del colonnato del palazzo della città metropolitana di Bari, il Comando Legione Carabinieri “Puglia”...

Molfetta - Minorenne trovato dai Carabinieri con una pistola mitragliatrice

24-05-2022

MOLFETTA - I Militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Molfetta hanno arrestato in flagranza di reato un minore del...

Studenti in visita alla Compagnia Carabinieri di Monopoli

22-05-2022

MONOPOLI - Circa 10 alunni dell’Istituto Comprensivo “C. Bregante – A. Volta” sono stati accolti dai Carabinieri del Comando Compagnia...

NECROLOGI

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

In memoria del prof. Tonio Palattella: uomo colto, generoso e operoso

21-09-2021

NOCI - Qualche giorno fa ci ha lasciati il prof Tonio Palattella, figlio del compianto Don Vito, fondatore del gruppo...

LETTERE AL GIORNALE

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...