ADV

 

Milella a Noci per riportare La Destra in Parlamento

02-12-presentazione-ladestraNOCI (Bari) - «Continuare a crederci perché l'Italia deve ricominciare con La Destra». Non si sono usati mezzi termini né politichese spicciolo nell'incontro svoltosi sabato pomeriggio presso la sede del MSI-DN locale per presentare alla cittadinanza nocese il candidato alla camera de La Destra Daniele Milella. Nel freddissimo pomeriggio di sabato tutti i militanti della destra più rigida e severa si sono incontrati nella sede di via Cavour per ascoltare le parole del coordinatore sezionale Dino Mansueto e dell'ospite Daniele Milella candidato alle prossime politiche alla Camera dei Deputati (entrambi in foto).

Moltissimi i temi toccati: dal lavoro alla crisi, dalle banche alla casta, dalla destra alle sinistre. Una parola torna frequentemente nei discorsi e ne prende un suono quasi ridondante: popolo. Di popolo ne parla Dino Mansueto in apertura di dibattito quando richiama ai doveri dei lavoratori, agli esodati, agli stranieri che in taluni casi hanno più diritti degli italiani. Poi l'attacco diretto a Nichi Vendola per la politica regionale sulla sanità.

E nel presentare l'ospite politico Mansueto così si pronuncia: «Dopo il ricusamento del MSI dalle liste politiche nazionali abbiamo deciso di supportare un movimento che incarna più di altri i valori nei quali crediamo e ci riconosciamo. La Destra di Storace è il partito che riporterà i nostri sentimenti nel parlamento italiano».

02-12-mansueto-milellaNe prende quindi la parola il giovane Daniele Milella, già Coordinatore Provinciale di Bari de La Destra, e sulla scia delle parole pronunciate da mansueto dice: «i politici non conoscono i problemi reali dei cittadini. Non si può più fare politica chiusi nelle stanze del potere, ma invece bisogna scendere nelle piazze e toccare con mano la situazione reale». Milella spiega il decalogo programmatico stilato dal partito politico che rappresenta e per cui si candida, e poi si lancia all'attacco dei temi più cari alle sinistre e a Monti, puntando il dito su banche e famiglie non tradizionali. Infine scambio di battute sull'innominabile Fini considerato traditore della destra per aver barattato un'ideologia e dei valori per una poltrona. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

ADV

 

 

Informazione pubblicitaria

tatulli noci24 ok

 

 

Informazione pubblicitaria La pubblicità

 

 

ADV

FUORI CITTA'

Bari e Capurso: custodia cautelare nei confronti di otto persone per i reati di lesioni…

15-04-2024

BARI E CAPURSO - Nella prima mattinata di sabato i Carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo e della Stazione CC...

GdF Bari: ordinanza di misure cautelari nei confronti di 7 persone per corruzione, turbata libertà…

10-04-2024

BARI - I finanzieri del Comando Provinciale di Bari stanno dando esecuzione a Bari e provincia a un’ordinanza applicativa di misure...

Bari: i Carabinieri scovano centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati

10-04-2024

BARI - I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, in collaborazione con militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale e del NIPAAF...

Furti di farmaci: un arresto e 20 indagati da parte dei Carabinieri del Nas

10-04-2024

BARI - I Carabinieri del NAS di Bari hanno notificato un Avviso di conclusione delle indagini preliminari nei confronti di 20...

Triggiano e Grumo Appula  - Si assicuravano il voto per 50 euro; i Carabinieri eseguono…

04-04-2024

Agli arresti domiciliari anche il Sindaco di Triggiano BARI - I Carabinieri del Comando  Provinciale di Bari e della Sezione di...

Bari e provincia - Associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti

18-03-2024

Cinquantasei persone arrestate BARI - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, con il supporto dei militari di Taranto, dello Squadrone CC...

NECROLOGI

Addio a Nicola Giacovelli: lo “scalpellino" nocese che fu internato nei lager nazifascisti

11-04-2024

NOCI – La comunità nocese dice addio a Nicola Giacovelli, padre del dott. Francesco Giacovelli, uno dei nostri architetti più...

Addio a Oronzo Colucci: aveva dedicato gran parte della sua vita al volontariato

19-08-2023

NOCI – Una gravissima perdita per Noci: ci lascia Oronzo Colucci, amatissimo dalla comunità per le sue virtù di incondizionato...

Addio a Leo Morea: padre coraggio al fianco delle vittime della strada

02-08-2023

  NOCI – Ci ha lasciati il 2 agosto il nostro concittadino Leo Morea, che pur vivendo a Milano, aveva lasciato un...

Addio alla fotografa Marta Attolini: il ricordo della nipote Angela Bianca Saponari

22-07-2023

NOCI - Ci ha lasciati lo scorso 28 giugno la nota fotografa nocese Marta Attolini, figlia dell'apprezzatissimo Giovanni Attolini, da...

Ci ha lasciato Giovanni Miccolis

08-07-2023

NOCI - E' venuto a mancare all'età di 70 anni Giovanni Miccolis, dipendente comunale in quiescenza e da sempre...

Mondo del giornalismo in lutto per la scomparsa di Patrizia Nettis

30-06-2023

Alla famiglia il sentito cordoglio della redazione di NOCI24.it. NOCI - E' scomparsa all'impovviso due giorni fa all'età di 41...

LETTERE AL GIORNALE

Associazioni e comitati contro la potatura drastica degli alberi del perimetro urbano

27-02-2024

“Eco Eventi OdV” e “Comitato di quartiere via T. Fiore” hanno incontrato l’assessora Checca Tinella e il responsabile del verde Giuseppe...

Se sarà femmina chiamiamola Crimea!

26-11-2023

LETTERE AL GIORNALE - Ci sono luoghi della terra che per la loro storia, la molteplicità degli accadimenti di cui...

L'occupazione persa, una famiglia a carico e il dover ricominciare da zero dopo la pandemia:…

26-11-2023

LETTERA AL GIORNALE - Antonio (questo il nome di fantasia che gli daremo) ha voluto raccontarci la sua complessa e...

Il centrodestra in salsa nostrana

08-06-2023

LETTERE AL GIORNALE - Egregio Direttore, la ringrazio di cuore preventivamente qualora deciderà, con generosità, di pubblicare questo mio umile e...

Alluvione in Emilia-Romagna, il racconto di un nostro concittadino

21-05-2023

FORLÌ - Sono a Forlì, è martedì 16 maggio, sono le 19:00, piove ormai da circa diciotto ore ed il...

1984

19-04-2023

LETTERE AL GIORNALE - Cari concittadini, non era mia intenzione tediarvi nuovamente con le mie elucubrazioni sull'Idra a otto teste che...