Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 18 Settembre 2020 - 16:11

ELEZIONI REGIONALI 2015 - 31 MAGGIO 2015 - NOCI (Ba) Speciale

Risultati:   Voti ai presidenti e voti alle liste --|-- Preferenze in ogni sezione --|-- Preferenze totali --|-- Affluenza

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

05 18buccigirolamoNOCI (Bari) - Noi a sinistra per la Puglia: una lista a sostegno di Michele Emiliano dalla massima progettualità politica. E’ stata presentata in questi termini, nel corso degli scorsi appuntamenti elettorali del 16 e 17 maggio 2015, una delle otto liste del centro sinistra che corre alla vincita delle prossime regionali 2015 in Puglia. I comizi, andati in scena entrambe le serate dello scorso weekend, sono stati introdotti da membri del circolo SeL di Noci Vito Zito e Checca Tinella. Ospiti, i due candidati consiglieri regionali Martino Girolamo e Renato Bucci.

I due candidati, quotati dal circo SeL di Noci, di originalità alberobellese e coratina, forti di sostenere una lista di sinistra “alternativa”, hanno fatto conoscere alla cittadinanza nocese le loro esperienze, le motivazioni che li inducono a proporre una Puglia migliore. Toni più forti sono stati sicuramente registrati in seconda battuta, al momento della presentazione dell’avvocato Renato Bucci, ex sindaco di Corato decaduto per scelta dopo la costituzione nel 2013 della famosa anatra zoppa.

05 19girolamoMartino Girolamo, già ampiamente formatosi a Noci sia in ambito sportivo (Atletico Noci- Otrè triathlon) che educativo ha così inaugurato la campagna elettorale della lista Noi a sinistra per la Puglia a Noci, dopo essere stato introdotto da Zito (regionale SeL): "Riparto da Noci, città che mi ha formato ed in cui ho anche avuto a che fare col professor Bauer anche se la pensava diversamente da me in ambito politico. La mia candidatura, come quella di molti altri, è una giovane, fresca, pulita.Vorremmo costruire una Sinistra alternativa che sia in grado di sostituire il marcio di questi anni e che ancora oggi si si ripropone come nuovo ".

E quindi la volta dell’avvocato Bucci, introdotto domenica sera dal segretario di circolo SeL nocese Checca Tinella. “Renato Bucci” ha dichiarato la segretaria, “è stato sindaco di Corato, città in cui si creò il famoso sistema dell'anatra nel 2013. Come ben possiamo ricordare Corato e Noci furono le uniche due città pugliesi in cui si venne a creare questa situazione: con l'unica differenza che Corato ha rinunciato alle sottomissioni, Noci invece ci vive tutt'ora. In un momento difficile e di titubanza come questo è importante andare a votare e scegliere bene per il futuro del nostro paese. Quello che noi chiediamo al candidato Bucci è di andare avanti con lo stesso coraggio e la stessa forza di stare in mezzo alla gente che lo ha contraddistinto sia in questo momento”.

05 18renatobucci“La mia esperienza comunale” ha risposto l’ospite Bucci, “segna qualcosa di importante in termini di coerenza. Noci e Corato hanno abbracciato nel 2013 un destino simile ma che rischia tutt’ora di mandare in confusione il cittadino. E’ vero il marcio che si è creato intorno al mondo della politica fa avvertire un senso di diffidenza ma credo sia meglio un cittadino illuso che un cittadino comprato: le piazze saranno anche un pò vuote ma di certo non siamo stati noi a svuotarle. Mi dispiace che i giovani debbano subire gli strascichi e le delusioni create da 05 19buccipubblicochi ci ha preceduto. Il mio percorso nelle città è cominciato a giugno 2014. Sono rimasto fra la gente e continuerò a farlo anche dopo il 1 maggio”. Evidenziando la differenza fra bravo amministratore e bravo politico, Bucci ha poi ribadito quale fosse a suo parere la forza delle liste a sostegno di emiliano: non una somma di candidature ma l’unione di chi in questi anni ha avuto nuove visioni e progettualità a favore di un buon agire amministrativo e politico. Propone bilancio partecipativo, contratti di quartiere, referendum. “L'interesse del politico” ha concluso “deve consistere nel delegare al popolo qualsiasi decisione. Non è possibile che nel giro d’affari dei rifiuti ci debbano essere politici e dirigenti e potenti società. Dunque a chi dobbiamo consegnare la Puglia ? A chi si spacchetta i voti o a chi rappresenta una squadra? L'unica soluzione è il cuore. Sappiate amarvi scegliendo solo per il vostro futuro”.

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 488 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...