Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

VenerdÌ, 7 Ottobre 2022 - 14:56

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

08-25-domenico robertoNOCI (Bari) – Colmare le distanze può diventare uno degli ostacoli più difficili da superare a cui la vita e le circostanze ci espongono. Ostacoli che diventano ancora più grandi quando ad entrare in contrasto sono due elementi fondamentali per la vita di ciascuno, come la famiglia e il lavoro. Domenico Roberto, conosciuto come Nico, oggi vive e lavora in Norvegia e ogni giorno affronta la distanza dalla propria famiglia a Milano, non sottraendosi a sforzi e sacrifici con la convinzione e la speranza che tutto questo "porterà ad un futuro ricco di soddisfazioni".

 

Ingegneria e architettura: due strade completamente diverse e una scelta fatta guardando alla stabilità futura, oggi conquistata dopo un percorso di studi incentrato sull'impiantistica industriale. Hai mai pensato a quali risultati avresti, invece, raggiunto se la tua scelta fosse stata differente?

Non ci ho mai pensato perché sin dall'inizio degli studi di ingegneria sono stato talmente preso da questo percorso da non essermi mai chiesto quale effetto avrebbe avuto sulla mia vita una scelta differente da quella presa.

Dopo la laurea, conseguita presso il politecnico di Bari, e dopo una breve esperienza lavorativa a Noci, ti trasferisci a Milano. Quale è stato il tuo primo impiego in questa città e di cosa ti sei occupato nello specifico?

Il mio primo impiego è stato di Project Engineer presso una divisione del gruppo ENI E&P per lo studio di fattibilitá di impianti di trattamento gas e condensati. Più nello specifico mi sono occupato della gestione e del coordinamento di un team, composto da specialisti con varie competenze, con il compito di sviluppare una progettazione idonea per permettere al cliente finale una valutazione tecnica ed economica della realizzazione dell'impianto stesso.

Breda Energia. Una esperienza durata 4 anni e che ti ha dato la possibilità di viaggiare e fare sempre nuove esperienze...

Esperienza in un settore di nicchia, quale subsea. Durante i 4 anni ho maturato un'ottima esperienza nella gestione e nel coordinamento per la stesura dell'offerta tecnico-economica, nella esecuzione della ingegneria di dettaglio e acquisto dei materiali. Ovviamente dopo questa prima fase "d'ufficio" anche a stretto contatto con il cliente, c'è stato il trasferimento sul campo per seguire più da vicino le fasi di costruzione e collaudo e le fasi di trasporto e installazione in mare. Durante questi periodi mi sono spostato tra Venezia, Egitto, Israele, Nigeria e Inghilterra dove ho sviluppato una maggiore autonomia lavorativa e di gestione dei progetti instaurando ottimi rapporti interpersonali con i clienti e fornitori.

Dall'Italia alla Norvegia, dove oggi vivi e lavori, il passo è stato breve e veloce. Scelta dettata da una pregressa insoddisfazione verso la tua precedente occupazione o solo da una proposta di lavoro considerata più soddisfacente?

La scelta della Norvegia è stata dettata sicuramente da una proposta che ho considerato più soddisfacente in quanto mi avrebbe permesso una maggiore crescita professionale all'interno di una multinazionale senza dubbio maggiormente riconosciuta a livello internazionale. Ad oggi ricopro il ruolo di site manager per la costruzione di impianti sottomarini all'interno della divisione Oil & Gas della General Electric.

Famiglia e lavoro. Affetti e realizzazione personale. È davvero possibile conciliare esigenze talvolta così lontane e in contrasto tra loro? In caso di risposta affermativa, come?

Non è per niente facile conciliare entrambe le cose. Sicuramente la distanza che il mio lavoro mette tra me e la mia famiglia a Milano non è sempre facile da colmare. Penso però che anche gli sforzi e i sacrifici che insieme stiamo vivendo porteranno, spero, ad un futuro ricco di soddisfazioni. Ad oggi cerco di conciliare le due cose tornando a Milano dalla mia famiglia il più possibile.

Domenico (detto Nico) Roberto tra dieci anni. Se potessi fare una previsione, dove pensi di poter porre definitivamente le tue radici?

Purtroppo ad oggi anche per via del ruolo che ricopro non sono in grado di poter fare previsioni sul futuro mio e della mia famiglia, sicuramente la scelta sarà dettata anche dalle opportunità che ci si apriranno davanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

trovo aziende

 

Informazione pubblicitaria

 

 

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 348 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
Informazione pubblicitaria

FUORI CITTA'

Corato – Tentato omicidio: un arresto

06-10-2022

Corato - I Carabinieri della Sezione Operativa di Molfetta e della Stazione CC di Corato hanno tratto in arresto in flagranza...

Cambio al vertice del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale Carabinieri di…

26-09-2022

BARI - Il 19 settembre, il Colonnello Vincenzo Di Stefano ha lasciato l’incarico di Comandante del Reparto Operativo di Bari, per...

Bari e Monopoli - I Carabinieri arrestano 4 rapinatori

21-09-2022

MONOPOLI - Continuano senza sosta i servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari su tutto...

Mola di Bari - Carabinieri sventano un tentato suicidio

17-09-2022

Mola di Bari - Un intervento risolutivo quello operato dai Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari nel pomeriggio del 12...

GdF Bari: i finanzieri della tenenza di Putignano hanno scoperto 111 lavoratori irregolari, di cui…

15-09-2022

BARI - Numerosi sono stati gli interventi di polizia economico-finanziaria svolti, nel corso del corrente anno, dai Reparti dipendenti dal Comando...

Polignano a Mare - Rinvenuti circa 100 gr di cocaina: eseguiti due arresti dai Carabinieri

17-08-2022

POLIGNANO A MARE - In queste giornate di ferragosto, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, impegnati su tutto il territorio...

NECROLOGI

Ci lascia il giovane concittadino Domenico: un lutto inaspettato per Noci

18-08-2022

NOCI – Una settimana di Ferragosto amara per Noci, che ha appreso con dolore la notizia della tragica scomparsa di...

Ci lascia Titina Sansonetti: aveva appena compiuto 104 anni

09-04-2022

NOCI – La comunità nocese perde ancora un baluardo della sua storia. Questa mattina infatti si è conclusa l’esistenza terrena...

Lutto tra i Carabinieri Forestali di Noci

28-02-2022

NOCI - Noci e la Coreggia piangono Nicola Annese, quarantotto anni, Carabiniere Forestale presso la Stazione di Noci da parecchi anni...

Addio a Peppino Longo

31-01-2022

BARI - “Perdiamo un amico, un rappresentante della Puglia, un uomo buono, sempre al servizio della sua terra. Imprenditore di...

Addio al Maestro Ottavio Lopinto

07-01-2022

NOCI – Una grande perdita per la comunità nocese, per la sua cultura e per la sua musica folk. Ci...

Giovanni Pizzarelli: la famiglia lo ricorderà con una Santa messa in occasione del trigesimo dalla…

14-11-2021

NOCI – Essendo trascorso un mese dalla scomparsa di Giovanni Pizzarelli, ex Appuntato dei Carabinieri, la famiglia lo ricorderà con...

LETTERE AL GIORNALE

Nino Vaccalluzzo e Noci: un tributo al maestro dell’Arte pirotecnica tragicamente scomparso

15-09-2022

Nell'immagine: Antonio Labate e Tonino D'Onghia accompagnati da Nino Vaccalluzzo (a sinistra) durante la visita all'azienda del 25 giugno 2010...

Un Comitato per l'estensione della rete idrico-fognante in Zona H

28-03-2022

LETTERA AL GIORNALE - In data 6/7 marzo 2022 è stata inviata al Comune di Noci e all’Autorità Idrica Pugliese...

Liuzzi "La Gazzetta, una lunga pausa salutare"

24-02-2022

NOCI - Una lunga pausa salutare. E non solo per il giornale e per i giornalisti ma anche, paradossalmente, per i...

IIS "Da Vinci - Agherbino": doverose precisazioni

07-01-2022

COMUNICATO - A seguito di notizie di stampa che rappresentano infedelmente la realtà dei fatti, l’Istituto “Da Vinci – Agherbino”...

Una rete virtuale per il “Green sentiment pubblico”

07-09-2021

LETTERA AL GIORNALE - Sono proprietario di un trullo in agro di Noci in Località Monte Verde dal 2013 -...

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...