Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

temTemperamente - Ho letto l’ultima fatica di Andrea De Carlo, prolifico autore milanese, Cuore primitivo. Non era il primo romanzo suo che leggevo e non sarà l’ultimo. Andrò infatti a ripescare quelli passati che non ho ancora avuto modo di leggere e aspetterò i nuovi lavori. Ogni opera di De Carlo è un’immagine dettagliata, una trasmissione in alta definizione di un plasma di nuova generazione sintonizzato sul canale della vita.

De Carlo scrive film, più che libri. E questo Cuore primitivo non fa eccezione. Le onomatopee utilizzate fanno sentire al lettore i colpi del lavoro da scultrice della protagonista femminile, i lunghi periodi privi di punteggiatura gli fanno vedere l’azione della scena. Il famoso antropologo Craig Nolan e la scultrice Mara Abbiati sono sposati da sette anni, e le cose non vanno più come all’inizio della loro storia. Piccole e grandi incomprensioni, dettate da retaggi culturali completamente diversi, si sono insinuate tra loro poco alla volta, strisciando silenziosamente negli anni. Tutte le recriminazioni latenti che si portano dietro esplodono durante una vacanza a Canciale, paesino ligure a metà strada tra l’appennino e il mare (paesino che in realtà non esiste, è un luogo immaginato e riportato dall’autore), quando Craig precipita dal tetto della casupola che ha acquistato anni prima con la moglie. L’imprevista zoppìa e l’urgente bisogno di sistemare il tetto crollato porterà i due a rivalutare tutte le scelte fatte, oramai liberi dalle fette di prosciutto che l’amore, si sa, mette sugli occhi. La comparsa del costruttore Ivo Zanovelli scatenerà l’irrazionale gelosia dell’antropologo inglese, gelosia da cui credeva di essere immune. Per cui seguiamo l’andamento dei lavori di ricostruzione e le relazioni interpersonali tra queste persone, così diverse, ma tutte intimorite di perdere qualcosa di importante: chi la sicurezza della famiglia, chi il rispetto, chi la propria virilità.

Molto interessante la scelta stilistica dell’autore, che alterna i capitoli focalizzando la narrazione su uno dei tre personaggi principali raccontando, oltre ciò che succede, anche i loro pensieri più profondi, adattando la penna alla cultura e alle ambizioni di ognuno, abbandonando l’Io narrante onnisciente e indifferente agli eventi di manzoniana memoria. Personalmente mi è entrato nel cuore il personaggio di Ivo, costruttore filibustiere, rude mascalzone, protagonista di un capace comunque di gentilezza a galanteria, che si porta in giro per l’Italia un gruppo di manovali slavi che parlano a stento la lingua di Dante.

Mi piace pensare che sia stato chiamato ‘Ivo’, perché la parte finale di primitivo, perché la coincidenza non voluta avrebbe dell’incredibile. Un viaggio nel viscerale presente in ognuno di noi, quell’istinto primordiale che affiora sempre, a dispetto della nostra cosiddetta evoluzione putativa, che riteniamo innegabile, ma di cui perdiamo le tracce ogniqualvolta scattino meccanismi che non possiamo controllare, quali la gelosia, l’invidia la rabbia.

Non resta che allacciare le cinture e prepararsi a quello che troveremo sulla nostra strada, facendo affidamento su tutte le nostre conoscenze ma, soprattutto, sul nostro impulso naturale.

Andrea De Carlo, Cuore Primitivo, Bompiani, 2014, € 13

Altre recensioni su "Temperamente.it"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 214 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook