Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 22 Settembre 2020 - 15:55
 

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

temTEMPERAMEMTE - Ivan Talarico è attore, musicista, poeta. Ha pubblicato per Gorilla Sapiens la sua seconda raccolta di poesie dal titolo volutamente equivoco "Non spiegatemi le poesie che devono restare piegate".

E se io morissi domani?
Mi avresti amato abbastanza
o avresti qualcosa nel ventre che hai dimenticato di darmi,
che conservavi per i giorni
migliori?

E se io fossi morto prima
di conoscerti?
Non avresti avvertito qualcosa
che mancava nella tua vita?
Non ti saresti svegliata di notte
piangendo
senza sapere perché?
(Poesia che mi ha fatto pensare, per associazione libera, credo, alla canzone di Mina “E se domani”.)


Quasi in tutte le poesie di Ivan c’è un riferimento all’amore, alla donna amata e alle complicazioni, inevitabili, delle storie. Questo potrebbe far pensare che il suo libro sia una raccolta mielosa e sdolcinata, o triste come sono i cuori infranti. Stop, fermate le pellicole: non è un libro smielato, non è un libro grondante dolore, e stop di nuovo, non è un libro puramente teorico. La poesia di Ivan è quotidiana, allegra, chiacchiericcia e leggermente chiassosa, a volte. Fa battute, Ivan, tra i suoi versi, infilando il savoir faire tipico di chi è abituato a stare su un palco. Potrei dire che ce lo si immagina molto facilmente mentre legge con espressione le poesie, magari a volte anche accompagnato dalla musica.

Ho visto un post su Facebook, era una sua poesia. Mi è piaciuta, ho sentito che tra quelle espressioni così normali c’era un senso poetico, una voglia di bello e di buono che prosegue nelle poesie su carta stampata.

Ho bene in mente il futuro:
ti porto via
(mi porti via)
a fare l’amore
dal mese di aprile
all’aprile
di cento anni dopo.

Perché non aver più un lavoro, o averne uno sempre saltuario, non importa che l’età avanza e gli impegni pure ma i soldi mai, non è importante: l‘importante è aspettarsi sotto casa fumando sigarette, regalarsi libri sbagliati, contare i silenzi vicendevoli, amare. Dopo tutto, è questo che fanno i poeti, no?, verrebbe da dire. Sì, forse sì, come tutte le persone al mondo, verrebbe da controbattere.
Le spiegazioni non ci sono, come è giusto che sia. Io però, le poesie le ho piegate: quelle che mi piacciono, il bordo della pagina in alto. Così è, ma non lo diciamo a Ivan.

Ivan Talarico, Non spiegatemi le poesie che devono restare piegate, Gorilla Sapiens, 2016, € 13

Altre recensioni di www.temperamente.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

La pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 549 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Bari, cambio al vertice del Comando Legione Carabinieri “Puglia”

13-09-2020

BARI - Nella Caserma “Chiaffredo Bergia” si è tenuta giovedì sera, alla presenza del Comandante Interregionale Carabinieri “Ogaden”, Generale di...

Operazione “Prometeo”: truffa aggravata per il conseguimento di incentivi statali al fotovoltaico

13-09-2020

BARI - I Finanzieri del Comando Provinciale e del Reparto Operativo Aeronavale di Bari hanno dato esecuzione al provvedimento emesso...

Scoperto laboratorio di amfetamine: due arresti

25-08-2020

CONVERSANO - I Carabinieri della Tenenza di Mola di Bari hanno arrestato in flagranza di reato G.A., di anni 45 e...

Toritto - I Carabinieri arrestano un pluripregiudicato 42enne per resistenza a P.U. e sequestrano apparecchiature…

14-08-2020

Toritto - Nella tarda mattinata di ieri i militari della Sezione Radiomobile di Modugno hanno rintracciato e tratto in arresto F...

Spinazzola - Operazione anti-caporalato: arrestati 3 imprenditori

14-08-2020

Spinazzola - I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, da diversi giorni impegnati sul territorio...

Operazione “#Cheguaio!”: perquisizioni della GDF di Bari

07-08-2020

BARI - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Bari ha eseguito perquisizioni domiciliari in Puglia, Campania...

NECROLOGI

E' tornato alla casa del Padre Giovanni Novembre

10-06-2020

E' tornato alla casa del Padre all'età di 71 anni Giovanni Novembre. Lo annunciano la moglie Angela, i figli Giuseppe...

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

LETTERE AL GIORNALE

DS Chiara d’Aloja: lettera aperta alla Comunità Educante

28-08-2020

LETTERE AL GIORNALE - Il nuovo anno scolastico è alle porte anche per l’Istituto Comprensivo Gallo-Positano e sarà un anno speciale...

Piero Liuzzi: "Zavoli e la sua fame di Sud"

06-08-2020

NOCI - Riceviamo e pubblichiamo questo breve ricordo del sen. Piero Liuzzi sul suo originale rapporto con Sergio ZAVOLI, parlamentare...

Auguri nonna Stella!

04-07-2020

NOCI (Bari) - Il 1 luglio 2020 nonna Stella, per tutti Stella Palattella, per le amiche e vicine di casa "Stellina...

Offese all'ing. Conforti. La replica dei giornalisti Longo e Scagliarini

05-06-2020

Riceviamo e pubblichiamo la replica dei giornalisti Giovanni Longo e Massimiliano Scagliarini al comunicato pubblicato il 23 maggio su NOCI24.it a firma...

Morea replica a Plantone

22-05-2020

NOCI - Il consigliere comunale di minoranza Stanislao Morea (Idea Noci) ha diffuso una nota in replica al comunicato del consigliere...

Per una Scuola silenziosa ed autenticamente operante

27-04-2020

LETTERE AL GIORNALE - Nel mostrare ciò che si fa, si corre sempre il rischio che la volontà di fare...