Pubblicità

Pubblicità

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

MartedÌ, 31 Marzo 2020 - 19:20

trovo aziende

 

temTEMPERAMENTE - Le stelle di Srebrenica di Daniela Quadri è un romanzo edito da Leucotea, che immagino scritto alla stessa maniera in cui i pescatori creavano le reti.

Sì, perché vicende e personaggi sono intrecciati senza saperlo, così come fa la vita e, per emulazione, la fantasia e la capacità narrativa di certi scrittori. Incuriosisce e tiene sospesi già dalle prime pagine, niente è scontato e anche quando il lettore arriva a ipotizzare soluzioni o spiegazioni, ci sono dettagli che emergono all’improvviso, attraverso digressioni generalmente non superflue.

Così la vita di una giornalista free-lance, Marta Valtorta, si lega per caso a quella di Elma Osmanovic, scappata dalla guerra in Bosnia-Erzegovina e mamma di Nadia, ragazzina con la sindrome di Down, oltre che ex moglie di un criminale.

Passato e presente a volte si sfiorano, altre si agganciano, altre ancora scivolano senza preavvisi; si tengono d’occhio costantemente, come non potessero fare a meno l’uno dell’altro. Nel romanzo sono ben bilanciati aspetti psicologici dei personaggi (sia femminili che maschili) e piano delle azioni, conseguenza il più delle volte della caparbietà di Marta e del suo bisogno di verità. La storia è dinamica e sorprendente, in essa confluiscono ambizioni personali, stili di vita diffusi, dubbi, difficoltà, relazioni familiari, contrasto ai rapporti convenzionali e di circostanza.

Le stelle di Srebrenica accolgono anche un’altra storia nella storia principale: quella della zia di Marta e di un suo vecchio fidanzato, presente non solo attraverso i ricordi dei racconti d’infanzia di Marta, ma anche tramite le lettere inserite nel romanzo.

Il romanzo si sviluppa sinuoso, come le onde del mare che, indietreggiando, portano sempre qualcosa in più. Magari, avrei sorvolato talvolta sui passaggi più descrittivi, fin troppo minuziosi, quasi a voler riflettere la realtà effettiva, quella abitudinaria che crea una specie di repertorio rituale inconsapevole per ciascuno di noi.

Tra fatti storici e pieghe sentimentali, Le stelle di Srebrenica, che si conclude con un nuovo mistero, è un buon romanzo, per gli appassionati di suspence e rosa soft.

Daniela Quadri, Le stelle di Srebrenica, Leucotea Project 2015, pp. 227, 14,90 euro

Altre recensioni su www.temperamente.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Necrologi

Necrologi - Domenica, 22 Dicembre 2019

Ricordo di Nicola Putignano

Necrologi - Sabato, 23 Febbraio 2019

Cordoglio

Auguri

Auguri - Domenica, 15 Luglio 2018

Congratulazioni a Sabrina Silvestri

Auguri - Venerdì, 15 Novembre 2013

I tuoi auguri a...

Auguri - Martedì, 03 Gennaio 2012

Buon anno con il calendario di NOCI24.it

Pubblicità

La pubblicità
Pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 614 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Giovanni Paolo II di Putignano: 24 casi positivi al Coronavirus

29-03-2020

PUTIGNANO (Bari) - E' di pochi minuti fa la notizia della conferma dei 24 casi risultati positivi al Coronavirus in quel...

Provincia di Bari Bat, emergenza COVID-19: tante persone denunciate per violazioni all’art.650 c.p., furto…

20-03-2020

COMUNICATO - In questi ultimi giorni molteplici sono state le violazioni ai sensi dell’art. 650 del C.P. rilevate dai Carabinieri...

Sequestro di cocaina e marijuana grazie al fiuto del cane delle Fiamme Gialle Lady

05-03-2020

BARI - Nell’ambito del costante controllo del territorio volto alla repressione dei traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della...

Cala il sipario sul Carnevale di Putignano: sospesa la festa della pentolaccia

29-02-2020

PUTIGNANO (Bari) - «A causa dei recenti avvenimenti che stanno interessando il nostro Paese – dichiara la sindaca di Putignano...

Andria - Sequestrati reperti archeologici

27-02-2020

Andria (Bat) - I Carabinieri della Compagnia di Andria hanno conseguito un importante risultato nel contrasto al mercato illecito dei beni...

Carnevale di Putignano: il programma di questo weekend

22-02-2020

NOCI (Bari) - Dopo il successo dell’ultima parata mascherata, che ha visto la presenza di circa 20mila spettatori, l’allegria e...

NECROLOGI

Ricordo di Nicola Putignano

22-12-2019

Il 18 dicembre 2019 è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari e dell'intera città il prof. Nicola Putignano, docente...

Muore il 42enne Mirko Quarato: oggi i funerali in Chiesa Madre

24-04-2019

NOCI (Bari) - Non ce l'ha fatta a sopravvivere il giovanissimo Mirko Quarato dopo il pericoloso incidente che lo aveva...

Cordoglio

23-02-2019

La Dirigente Scolastica, prof.ssa Rosa Roberto, con l’intera comunità scolastica dell’IIS “Da Vinci – Agherbino”, partecipa al dolore della professoressa...

LETTERE AL GIORNALE

Vito Plantone: "Andrà tutto bene"

15-03-2020

COMUNICATO - Ci sentivamo invincibili. Pensavamo che il mondo fosse controllabile semplicemente dal nostro salotto di casa e tenendo tra...

“Ed elli avea del cul fatto trombetta”

13-03-2020

LETTERE AL GIORNALE - "Perché mi serve un nemico?" chiese Paperone a Rockerduck. Il mio è la pigrizia che combatto...

8 Marzo, Giulia Basile: "Anche questa volta le donne saranno capaci di aiutare"

08-03-2020

NOCI (Bari) - Quest'anno il rumore dell'8 Marzo ha il rumore del pianto: piove. La prima cosa che ho pensato...

Mottola "Noci conceda la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre"

10-11-2019

LETTERE AL GIORNALE - In una nota stampa l'avvocato e saggista storico, Josè Mottola, riflettendo su quanto accaduto nelle scorse...

Nisi "Da una periferia, ai dirigenti del Partito Democratico"

13-08-2019

LETTERE AL GIORNALE - È il mio partito. E lo è soprattutto perché è democratico. C’è, nel PD - come, ad...

Cani randagi tra via Ortolani e via Roma: lettera di segnalazione

05-08-2019

NOCI (Bari) - Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un lettore di Noci24.it ha voluto inviare al Sindaco di Noci...