Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -

temperamente copiaTemperamente - Sono un'appassionata lettrice di gialli, mi piacciono i racconti e sono una fan sfegatata della Sellerio: tre buoni motivi per attendere con trepidazione l'ormai abituale comparsa, sui banchi delle librerie, della raccolta di racconti polizieschi che la casa editrice palermitana affida ai suoi autori di punta e che prende spunto dal periodo dell'anno in cui si colloca l'uscita del testo. Dopo Natale, capodanno, carnevale e Ferragosto, qualche settimana fa è stata la volta di Vacanze in giallo: Alicia Giménez-Bartlett, Marco Malvaldi, Antonio Manzini, Francesco Recami, Alessandro Robecchi e Gaetano Savatteri si sono cimentati sul tema delle ferie estive.

I sei racconti sono lievi, piacevoli: ma la leggerezza di alcuni di questi, purtroppo, sconfina nella vacuità. Se Alicia Giménez-Bartlett propone un racconto assolutamente privo di trama gialla ma che si salva con onore grazie alla maestria dell'autrice, alla solidità della sua scrittura e al suo stile pepato, Recami finisce per presentare un testo da commedia degli errori, insulso e greve. Mentre Manzini si affida alla forza dialettica del protagonista, quel Rocco Schiavone che, pieno di luci e ombre, è uno dei migliori personaggi da giallo degli ultimi tempi, per evitare l'oblio a una storia senza storia, Robecchi si impelaga in una trama orpellosa e assolutamente inverosimile. Il racconto di Savatteri affronta una tematica spinosa ed è interessante e complesso: un po' troppo, forse, finendo per sconfinare in un eccesso di dettagli e trame accessorie inutili; più che un racconto compiuto, sembra di leggere lo spunto per un buon romanzo.

Infine, il racconto migliore è quello di Malvaldi: intrigante, brillante, con i soliti personaggi che l'autore ci ha fatto amare – Massimo il barrista e i vecchietti del BarLume – impegnati in una delle loro migliori performance, il tutto condito dallo stile effervescente e fresco che è il suo marchio di fabbrica.

In conclusione, Vacanze in giallo è una raccolta un po' discontinua e meno bella delle altre della stessa "serie", godibile e adatta come lettura da ombrellone, ma che lascia in bocca un retrogusto persistente da operazione commerciale non perfettamente riuscita.

A. Giménez-Bartlett, M. Malvaldi, A. Manzini, F. Recami, A. Robecchi, G. Savatteri, Vacanze in giallo, Sellerio, collana La memoria, 2014, pp. 292, € 14,00

Altre recensioni su "Temperamente.it"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 128 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook