Informazione pubblicitaria

Informazione pubblicitaria

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

LunedÌ, 26 Luglio 2021 - 01:20

coronavirus

 lamp   La situazione del Covid-19  -->> nel Mondo   e   -->> in Italia   lamp

trovo aziende

 

temperamentenuovoTemperamente - Venerdì è un gatto di strada e non ha mai conosciuto padroni. È spelacchiato, odora di pesce marcio e parla. Christine è una bambina che non sa contare, abita con la mamma e il papà in una casetta dove non manca niente tranne i sorrisi e le carezze. Il gatto Venerdì conosce bene le cose e i segreti del mondo e Christine lo ascolta volentieri. Non importa se al mattino arriva tardi a scuola e il maestro la sgrida; non importa se nessuno crede a Venerdì gatto parlante, perché questa è una storia assurda: un gatto che parla, un bambino col nome buffo, un reverendo con gli occhi grandi e cattivi.

Intanto Christine sogna e rincorre la vita. Leggendo queste poche righe sembrerebbe che Il gatto Venerdi, edito da Beisler e vincitore del Premio Andersen 2007, sia un libro per bambini da leggere in meno di un'ora; in realtà, anche se il testo è molto scorrevole, il libro è denso di significati con vari spunti di riflessione.

Ogni volta che ho riletto questo libricino ho colto nuove sfumature di siginificato; non è solo la storia di un gatto parlante e di una bambina sognatrice, ma è molto di più: una storia filosofica o un racconto simbolico, dove la solitudine della bambina si intreccia con l'irrealtà del gatto parlante, fantasia e realtà si fondono come per magia.

Un libro incantevole, poetico ma bizzarro, proprio come il gatto Venerdi che dispensa volentieri le sue perle di saggezza alla piccola protagonista, la quale lo ascolta turbata ma rapita dalle sue disquisizioni sul mondo. Tutte le mattine, infatti, la piccola Christine arriva tardi a scuola perché non può far a meno di ascoltare il suo amico felino. Alla fine del libro sono sicura che anche voi vi domanderete se il gatto parla davvero o se l'immaginazione della bambina è così fervida da poter creare dei pensieri così profondi e contorti. Beh...forse l'autrice tedesca vuole proprio farci capire che l'età dell'infanzia non è soltanto un'età semplice e immacolata, anche i bambini sono pieni di dubbi e domande, sfidano gli adulti formulando interpretazioni illogiche, ma proprio per questo logiche e profonde.

Julia Richter, Il gatto Venerdì, Beisler editore, 2006

Altre recensioni su "Temperamente.it"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

Necrologi

Necrologi - Venerdì, 28 Maggio 2021

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

trovo aziende

 

Altri hanno letto anche:

Informazione pubblicitaria

La pubblicità
NOCI24.it media partner di Esseri Urbani 2021 Esseri Urbani 2021

Informazione pubblicitaria

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 837 visitatori e nessun utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 

FUORI CITTA'

Alberobello - Sottraevano farmaci dalla postazione del 118: indagati due infermieri

22-07-2021

ALBEROBELLO- I Carabinieri della Stazione di Castellana Grotte hanno dato esecuzione a una misura cautelare interdittiva del divieto di esercitare l’attività...

PUTIGNANO - Torturato per una notte, riesce a fuggire e far arrestare i suoi tre…

16-07-2021

PUTIGNANO - I Carabinieri di Putignano, a conclusione di una tanto rapida quanto efficace indagine, sono riusciti a trarre in...

Monopoli - Picchia la compagna e la sorella che la difendeva. Arrestato dai carabinieri

30-06-2021

MONOPOLI - I Carabinieri della Stazione di Monopoli hanno arrestato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del...

Incidente sulla sp 106 fra Gioia e Putignano: due morti

28-06-2021

PUTIGNANO - Ennesimo incidente mortale questa mattina dopo le nove sulla sp 106 fra Gioia e Putignano. Due persone, entrambe di...

Molfetta: 16 arresti per corruzione

08-06-2021

Aggiornamento 9 giugno 2021 -Stando a quanto si apprende da numerose fonti giornalistiche locali e regionali, tra le 10 persone...

Gioia del Colle - Arrestato con 125 gr di marijuana

21-05-2021

GIOIA DEL COLLE - I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Gioia del Colle, al termine di un predisposto...

NECROLOGI

Ultimo saluto a Pietro Cazzolla

28-05-2021

NECROLOGIO - Improvvisamente ieri, 27 maggio 2021, all'età di 42 anni è tornato alla casa del Padre Pietro Cazzolla. Lo...

Come inviare un necrologio su NOCI24.it

03-02-2021

Invia i tuoi necrologi su NOCI24.it. Registrati sul sito, fai il Login ed invia i tuoi necrologi. Se desideri allegare...

LETTERE AL GIORNALE

Senatrice Liliana Segre, cittadina onoraria di Noci

22-07-2021

Il 15 luglio il Consiglio Comunale di Noci ha deliberato la cittadinanza onoraria alla senatrice Liliana Segre, presidente della Commissione...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: punto di partenza e non di…

01-07-2021

NOCI - Pubblichiamo di seguito un comunicato da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla senatrice Liliana Segre a...

Comitato per la cittadinanza onoraria nocese a Liliana Segre: alcune considerazioni

30-05-2021

NOCI - Pubblichiamo du seguito alcune importanti considerazioni ricevute da parte del Comitato per il conferimento della cittadinanza nocese alla...

25 aprile 2021

25-04-2021

NOCI - Il 25 aprile è festa. Lo sanno tutti. Soprattutto gli studenti, perché quasi sempre è un giorno di...

Liuzzi: "Anche a Noci il sogno magnogreco di Rossana Di Bello"

11-04-2021

NOCI - Piero Liuzzi ricorda Rossana Di Bello, ex sindaco di Taranto dal  2000 al 2006 e assessore regionale al...

Pensieri e parole di una giovane allevatrice

26-01-2021

LETTERA AL GIORNALE - Eppure tempo fa la mungitura rappresentava, per noi allevatori, un momento gioioso, con la quale si...