Pubblicità

Pubblicità pub noci24 01

Pubblicità Assinotar 2017 luglio 1

NOCI24.it

Quotidiano on-line della città di Noci (Bari)

- -
Pubblicità dolcepuglia2017

09 09 aquathlon otreNOCI (Bari) - Si è svolta domenica 6 settembre a Giovinazzo la seconda edizione dell'aquathlon, organizzato dalla squadra locale Netium, valida per l'assegnazione dei titoli regionali individuali ed a squadra per Youth, Junior e age group. Per la Otrè Triathlon Team presente l'intera squadra giovanile del coach Insalata, all'esordio nella prima gara di multidisciplina, e la squadra age-group, seppur rimaneggiata per l'assenza di qualche atleta specialista del binomio nuoto-corsa. Obiettivo dei ragazzi, divertirsi e prendere confidenza con le gare ed i pari-età; obiettivo degli adulti, ripetere il successo dell'anno scorso.

Il vento di maestrale con mare mosso ha costretto più volte al cambio di disposizione delle boe per una maggiore sicurezza degli atleti, ma di sicuro, per tutti, il mare ha rappresentato un impegno non indifferente. Ai nastri di partenza della prima gara (200 m di nuoto + 1000 m di corsa), venti tra ragazzi e ragazze (12-13 anni), un numero importante vista la carenza di giovanissimi in regione. Tra le donne vince Ciccolella del Nuoto Giovinazzo; tra i maschi bella gara con qualche problema sulle traiettorie in mare, all'uscita sulla spiaggia nettamente avanti Francesco Mancini della Meridiana Taranto che nella fase di corsa ha mantenuto un netto vantaggio sugli altri vincendo la prova. Buon esordio per i colori giovanili della Otrè TT con il settimo posto di Giovanni Gentile. Molta soddisfazione dai tecnici presenti per un nutrito gruppo di atleti di questa categoria, strategica per il futuro del triathlon, per garantire un adeguato ricambio nei settori giovanili.

La prova supersprint (1200 m corsa, 500 m nuoto, 1200 m corsa) ha visto la partecipazione del meglio del settore giovanile delle regioni Puglia e Basilicata sia in campo maschile che femminile (14-17 anni); gara molto intensa nella prima frazione e poi, in mare, con rivoluzione a favore dei nuotatori più esperti nell'insidioso percorso a triangolo, con nuotate nelle varie direzioni e con grosse difficoltà di orientamento per le alte onde e per il moto ondoso proveniente da più parti. Tra le donne ottima corsa di Vanessa Lafronza del Nuoto Giovinazzo che arriva prima in T1 e in mare pende il largo presentandosi con netto vantaggio in T2 su Claudia Paladini della Junior Brindisi e Angela Altamura del Nuoto Giovinazzo. Questo sarà l'ordine di arrivo e il podio, giù dal quale giungerà ottima quarta Anna Basile dell'Otrè. Proprio per la piccola portabandiera della squadra nocese giunge dal comitato regionale FiTri, l’importante convocazione nella squadra femminile che rappresenterà la Puglia a fine mese nella Coppa delle Regioni ad Imperia.

Per gli Youth B primo assoluto al traguardo è stato il lucano Alessandro Grieco del Team Matera all'ennesima vittoria stagionale, seguito da Pignatelli e Francesco Laterza della Meridiana Taranto che a lungo aveva guidato la prova cedendo solo nella terza frazione; dopo di lui il compagno di squadra Luca Leoni e Giuseppe Ventaglini della Otrè, all'esordio nella disciplina, così come il sesto al traguardo Stefano Perta di Noci, autori entrambi di prove piacevolmente sorprendenti.

Molto soddisfatto Michele Insalata per la prova dei suoi piccoli atleti, pronti ormai a catapultarsi domenica prossima nella prova completa di triathlon che si terrà a Lecce. Ultima prova quella di aquathlon classico con una cinquantina di atleti ai nastri di partenza. Dai nomi più blasonati a quelli meno conosciuti, dagli atleti abituati alle lunghissime sofferenze agli esordienti con la voglia di provare; tutti si sono tuffati nella prima frazione podistica con grande vigore e le vie del centro cittadino si sono arricchite dei colori dei body sociali difficili da non vedere per i curiosi. I neri costumi da gara della Otrè TT hanno guidato la gara dall'inizio alla fine con i due atleti di punta presenti, Marcello Roncone e Marco Selicato, seguiti a seconda delle frazioni da avversari meno completi nelle due discipline. Dura frazione di nuoto con tentativi di sorpasso, traiettorie sperimentali per alcuni e ritiri per altri, ottimo il lavoro della sicurezza e tutto è andato per il meglio. In T2 Roncone e Selicato sono partiti per la frazione finale insieme, ma al termine è stato il primo a tagliare il traguardo con una manciata di secondi su Selicato, riconfermando il successo dell’anno scorso. Quest’ultimo invece conferma il buono stato di forma raggiunto, già messo in evidenza domenica scorsa al triathlon olimpico di Petacciato (Campobasso), dove è giunto quarto assoluto, in una gara vinta da un altro pugliese di esperienza, Marco Infante. Un minuto dopo il doppietto di testa, giuge sul traguardo Angelo De Pasquale del Foggia Triathlon.

La squadra nocese perde il titolo a squadra a favore del CUS Bari per una manciata di secondi (sommatoria dei primi cinque tempi), ma conquista i titoli individuali per le categorie S2, con Roncone, e S3 con Selicato; con piacere si registra l’esordio di Antonio Tinelli, che dopo i successi nel nuoto, si è cimentato in questa nuova disciplina che lo ha visto comunque protagonista (secondo di categoria). Prossimo appuntamento a San Cataldo, domenica prossima, per un triathlon che si preannuncia di ottimo livello e che assegnerà titoli regionali individuali e di società assoluti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta tramite Facebook

 

trovo aziende

Dalla prima pagina

Pubblicità

Pubblicità

Dulciar Natale 2017

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

Ginevra
Pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Pubblicità

La pubblicità

Chi è on-line?

Abbiamo 249 visitatori e un utente online

SERVIZI

sezione-auguri sezione-vendesi sezione-necrologi

 
 
master-noci24-ballottaggio
promemoria

CONTRATTI DI QUARTIERE II

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 1-4-2004

Avvio lavori P.zza Garibaldi: 11-4-2012

Fine lavori P.zza Garibaldi: 30-4-2013

Approvazione convenzione: 15-07-2014

Avvio lavori per le case: ???

Sono trascorsi:

 

MUSEO DEI RAGAZZI

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 30-11-2005

Primo stralcio: 7-06-2011

Secondo stralcio: 7-04-2014

Avvio Terzo stralcio: 29-12-2015

Conclusione Terzo stralcio: ???

Sono trascorsi:

 

Twitter

PUMS

 

Il progetto: cosa prevede

Avvio del bando: 19-12-2014

Affidamento: 8-09-2016

Sito web dedicato al PUMS: 17-09-2016

Chiusura prima fase del PUMS: 22-12-2016

Adozione ed attuazione PUMS: ???

Sono trascorsi:

 

Facebook